Come preparare la millefoglie ai lamponi

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare la millefoglie ai lamponi
16

Introduzione

Preparare un dessert non è mai un qualcosa di facilissimo, dal momento che si può sempre rischiare di realizzare un dolce poco gradito agli ospiti ai quali verrà servito. Un dessert sul quale si va quasi sempre sul sicuro è sicuramente la millefoglie. Questo dessert rappresenta una fra le torte più buone e delicate che ci sono. Grazie alla possibilità di acquistare la pasta sfoglia già pronta, è infatti possibile preparare questa magnifica torta direttamente nella propria abitazione, decorandola e farcendola a seconda dei gusti personali. In questa semplice ed esauriente guida andremo a vedere come si può preparare la variante della millefoglie con i lamponi. A questo punto, pertanto, non vi rimane altro da fare che seguire i brevi passi di questa guida.

26

Occorrente

  • 250 g di pasta sfoglia
  • 700 g di fragole
  • 8 cucchiai di marmellata
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 1 cucchiaio di farina
  • per la crema pasticcera: 100 g di zucchero semolato; 1 l di latte; 1 bastoncino di vaniglia; 2 cucchiai di farina; 1 cucchiaio di maizena; 5 tuorli d'uovo; 15 g di burro
36

La prima fase

Prima di tutto è necessario scaldare il forno alla temperatura di 230 gradi centigradi. Successivamente si può infarinare un mattarello ed una placca per pasticceria, per poi andare a stendere la pasta, in modo tale da ottenere un rettangolo dalle dimensioni di 30 x 40 cm. A seguire occorre ungere la placca, per poi posizionarci la pasta. Quindi si deve punzecchiare ad intervalli regolari, mediante una forchetta, la pasta appena collocata nella vasca, per poi lasciarla cuocere per 7-10 minuti circa.

46

Preparazione della crema

Mentre la pasta cuoce, è possibile tirarsi avanti sul lavoro, andando a realizzare la crema pasticcera. A questo punto, tagliando il bastoncino di vaniglia in due parti, occorre metterlo in un recipiente a fondo spesso, per poi aggiungere il latte e lasciarlo bollire. In seguito dovrà essere coperto e lasciato in infusione lontano dal fuoco. Successivamente si deve versare lo zucchero ed i tuorli in una ciotola, per poi sbattere il tutto con una frusta fino a quando il miscuglio tenderà a schiarire. In seguito si potrà incorporare, in maniera graduale, la farina e la maizena al miscuglio precedente, senza smettere di sbattere. A seguire si può togliere la vaniglia dal latte, per poi far scendere un sottile filo di latte nella ciotola, sbattendo energicamente per ottenere un composto dalla consistenza omogenea. Giunti a questo punto occorre riversare, il tutto in un recipiente, e successivamente si deve fare in modo di portarlo alla fase di ebollizione, mettendo il recipiente a fuoco medio e continuando comunque a mescolare. Quindi si deve lasciare ribollire per 3 minuti, continuando a mescolare per evitare la formazione di fastidiosi ed inutili grumi. A seguire, è necessario togliere dal fuoco il composto, al cui interno dovrà essere incorporato il burro, per poi continuare per 1-2 minuti, e lasciare raffreddare il tutto.

Continua la lettura
56

Cottura

Dopo 10 minuti della cottura della pasta, è buona regola aggiustare i bordi, in modo tale da ottenere un rettangolo perfetto, che dovrà essere tagliato in strisce larghe circa 10 cm. A questo punto si potranno capovolgere i tre pezzi di pasta, per poi rimetterli in forno per 2-3 minuti, fino a quando anche l'altra parte sarà completamente dorata. A questo punto è necessario rimuovere il tutto dal forno, per poi lasciarlo raffreddare sopra una griglia.

66

Conclusione della ricetta

Il prossimo procedimento consiste nell'asciugare i lamponi. A questo punto occorre aggiungere metà della crema pasticcera fredda, per poi lasciare in frigo per un'ora il composto. Quindi si può stendere la metà della crema pasticcera su una striscia di pasta sfoglia, per poi coprire con la seconda striscia, schiacciando leggermente per farla aderire. Successivamente si può stendere, su questa seconda striscia, la crema pasticcera avanzata, che andrà ricoperta con l'ultima striscia di pasta sfoglia, passando poi una spatola sui bordi per rimuovere la crema in eccedenza. Di seguito si dovranno collocare i lamponi avanzati sulla parte superiore della millefoglie. Dopodiché si devono fondere la marmellata con il succo di limone ed un cucchiaio di acqua. A questo punto è necessario passare al setaccio, per eliminare i semi e spalmare la marmellata sopra la millefoglie, per poi servire sopra un piatto rettangolare con una spolverata di zucchero a velo. Se sono stati eseguiti correttamente tutti quanti i passaggi, il dessert sarà impeccabile.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare la millefoglie ai frutti di bosco

La millefoglie ai frutti di bosco è irresistibile agli occhi ed al palato, ed è un dolce che si presta a diverse varianti. Alzi la mano chi non mai ha ceduto almeno una volta alla tentazione di preparare e poi ad assaporare questa meravigliosa delizia....
Dolci

Come preparare la millefoglie di crema e amarene

La millefoglie è un dolce tipico della Francia. Conosciuto oltralpe anche con la denominazione di Dolce Napoleon, si realizza tramite la sovrapposizione di tre diversi strati di pasta sfoglia. Nella guida seguente, vi spieghiamo come preparare la millefoglie...
Dolci

Come preparare il soufflé al cioccolato con lamponi

Il soufflé al cioccolato con lamponi è l'ideale per concludere con una nota dolce una cena o un pranzo. Perfetto per grandi e piccini, accontenta davvero tutti i gusti. Dentro al soffice soufflé si nasconde una piacevole sorpresa alla frutta. Vediamo...
Dolci

Come preparare la terrina soffice ai lamponi

Se i dessert a base di frutta sono la vostra passione, questa terrina soffice ai lamponi è il dessert che fa proprio al caso vostro. Ha una consistenza morbida e delicata che stupisce sempre piacevolmente per la sua combinazione di sapori. Il gusto dolce...
Dolci

Come preparare il tiramisù di lamponi

Uno dei dolci più famosi d'Italia è sicuramente il tiramisù ovvero un'elaborazione a freddo, che non necessità quindi di cottura, e che viene realizzato con mascarpone, biscotti e caffè. In questa guida tuttavia troverete le istruzioni su come...
Dolci

Come preparare la pie al burro salato con lamponi

Per rendere un freddo pomeriggio autunnale un po' meno uggioso, cosa c'è di meglio di una profumata torta che cuoce in forno? Perché allora non approfittarne per provare qualche ricetta nuova, magari scoprendo sapori originali e insoliti! La pie (torta)...
Dolci

Come preparare la torta millefoglie

Tra le torte più amate e conosciute al mondo vi è sicuramente la torta millefoglie. Si tratta di un dessert tipico della cucina francese che può essere gustato sia durante l'inverno che nei periodi più caldi. La preparazione non è semplicissima,...
Dolci

Come preparare un tortino fondente al cioccolato e lamponi

Dovete organizzare una cena e non sapete quale dolce presentare ai vostri invitati? Il tortino fondente al cioccolato e lamponi è ciò che fa per voi. Si tratta di un dessert delizioso e raffinato. La sua parte esterna risulta molto soffice. Il cuore...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.