Come preparare il muesli

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La prima colazione ricopre un ruolo importantissimo nella vita di qualsiasi persona, infatti essa è il pasto più importante di tutta la giornata. La colazione deve essere sana e nutriente per permettere ad ognuno di voi di poter affrontare serenamente e con l'energia necessaria una giornata lavorativa oppure di studio. I cereali sono un ottimo alimento per la prima colazione, in commercio vi sono numerosi e gustosi tipi di tale alimento, quali ad esempio i cerali al cioccolato, i cereali al miele, quelli integrali. Ecco come preparare il muesli.

26

Occorrente

  • 200 gr di fiocchi di avena integrali
  • 100 gr di frumento soffiato
  • 100 gr di riso soffiato
  • 200 ml di acqua
  • frutta secca
  • frutta fresca
36

I muesli, sono formati da crusca, avena, frumento ecc, inoltre spesso ad essi viene aggiunta frutta secca, pezzetti di cioccolato, noci ecc, rendendo così la colazione ancora più gustosa. I muesli vengono solitamente associati al latte o allo yogurt, diventando in questo modo un alimento completo in quanto ricco di fibre.

46

Versate successivamente un bicchiere d'acqua all'interno del recipiente contenente l'avena, sigillatelo e fate riposare il tutto in frigorifero per almeno dieci ore. Non appena sarà trascorso il tempo di riposo, potrete aggiungere all'avena anche il riso e il fumento, mescolandoli insieme per farli amalgamare perfettamente. A questo punto, procedete sbucciando la frutta secca, tagliandola successivamente a pezzetti.

Continua la lettura
56

Ovviamente tutti i frutti che presentano dimensioni ridotte posso essere lasciati interi, senza bisogno di doverli spezzettare poiché diventerebbero troppo piccoli, quali ad esempio le ciliegie, l'uva passa ecc. Una cosa molto importante per un'ottima riuscita dei vostri muesli è sicuramente la qualità dei vostri ingredienti.

66

In alternativa per preparare i muesli, impastate insieme la farina con l'avena, aggiungete la crusca e qualsiasi altro tipo di cereale a vostro piacimento. Unite le uova, mezza bustina di lievito e lo zucchero. Impastate energicamente e lasciate riposare l'impasto per una mezz'ora circa. Se volete potete aggiungere ai muesli anche dei pezzetti di frutta (secca o fresca non ha importanza), come fragole e frutti di bosco. Aggiungete la frutta e continuate ad impastare. Dividete l'impasto in tanti pezzetti e poneteli sulla carta forno. Fate cuocere per mezz'ora a 160 gradi. I muesli possono essere preparati anche con dei pezzetti di cioccolato fondente o a latte. Volendo è possibile aggiungere all'impasto anche la vanillina in bustine, un vasetto di yogurt bianco o alla frutta o la vaniglia a stecche.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Idee per una colazione veloce

La vita frenetica che viviamo riduce sempre di più i tempi da dedicare ai pasti della nostra giornata. Diventa quindi fondamentale poter preparare nel minor tempo possibile i diversi pasti della giornata. In questa guida ci focalizzeremo su quello, che...
Dolci

Come mangiare l'avena a colazione

Dall'avena si ricava un cereale che è un alimento ricco, completo, e in grado di apportare notevoli benefici all'organismo: aiuta a regolare la quantità di zucchero nel sangue e favorisce la naturale eliminazione delle tossine, contiene poi proteine,...
Dolci

Come preparare la torta fredda al mascarpone

I dessert risultano particolarmente graditi in qualsiasi momento della giornata. Tanto che, non esiste regola per poterli servire. Ma, il menù delle feste deve necessariamente contenerle. In questo caso vi propongo una buonissima torta fredda al mascarpone....
Dolci

Come preparare la crostata con salsa di prugne al melograno fresco

In questa guida va darò dei consigli fondamentali per preparare la vostra crostata nel migliore dei modi. La crostata è da sempre considerata uno dei dolci più apprezzati dagli italiani e proprio per questo ancora oggi escono diverse ricette su come...
Dolci

Come preparare i tortini con cuore caldo alla vaniglia

In questa ricetta vi mostrerò come preparare i tortini con cuore caldo alla vaniglia. Si tratta di un dolce monoporzione, molto facile e veloce da preparare. È un ottimo dessert da preparare a San Valentino. Inoltre è un dolce da cucinare anche quando...
Dolci

Come preparare una cheesecake all'anguria

Uno dei dolci più gustosi da preparare in estate per una merenda fresca e saporita è, senza dubbio, la cheesecake alla frutta. La cheesecake è una torta golosa e freschissima da preparare con il formaggio cremoso ed un ingrediente dolce a scelta, come...
Dolci

Come preparare la torta alla nutella e pistacchio

Preparare una torta con le proprie mani è un momento di grande ed intima soddisfazione. Poi, durante la degustazione della torta, il compiacimento aumenterà di certo. Per preparare una torta esistono alcuni ingredienti graditi solitamente a tutti. La...
Dolci

Come preparare i biscotti alle noci con cioccolato al latte

Se volete preparare dei gustosi biscotti da gustare in qualsiasi momento della giornata, questi arricchiti con noci e cioccolato al latte fanno proprio al caso vostro. Sono molto semplici da preparare e non è certo necessario essere dei pasticceri provetti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.