Come preparare il muscolo di manzo caramellato al miele

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il muscolo di manzo caramellato al miele è una vera prelibatezza da servire in tavola durante occasiono speciali o durante il pranzo della domenica. È abbastanza semplice da preparare e non è affatto necessario essere dei cuochi provetti per ottenere un ottimo risultato finale. È perfetto da servire assieme alla polenta calda oppure con soffice purè di patate. Se avete tutti gli ingredienti a portata di mano non perdete tempo e iniziate subito a preparare questo gustoso piatto base di carne e miele. Leggendo le indicazioni riportate a seguire non vi sarà difficile comprendere come preparare un eccellente muscolo di manzo caramellato.

25

Occorrente

  • 1 kg di muscolo di manzo
  • una cipolla
  • 2 chiodi di garofano
  • 3 carote
  • una costola di sedano
  • un mazzetto di erme aromatiche miste
  • uno spicchio d'aglio
  • 2 cucchiai di miele millefiori
  • una noce di burro
  • 4 rametti di timo fresco
  • un cucchiaio di senape
  • sale
  • pepe in grani
35

Per prima cosa versate tre litri d'acqua in una pentola capiente. Aggiungete la cipolla sbucciata nella quale avrete infilato i chiodi di garofano, le carote pelate, il sedano e il mazzetto di erbe aromatiche. Mettete l'acqua sul fuoco a fiamma moderata e dopo qualche minuto unite anche lo spicchio d'aglio e qualche grano di pepe. Quando questo brodo inizierà a bollire aggiungete la carne, salate e proseguite la cottura. Dopo una trentina di minuti circa prelevate le carote e mettetele da parte. Cuocete la carne di manzo ancora per un'ora prima di spegnere il fuoco.

45

Togliete la carne dal brodo e lasciatela intiepidire. Appoggiatela su un piano di lavoro e tagliatela a fette spesse almeno un centimetro.
Versate in una padella antiaderente l'aceto e il miele poi mescolate bene con un cucchiaio di legno. Fate caramellare questo composto a fuoco moderato e appena inizierà a rapprendersi aggiungete le fette di carne. Insaporite con qualche fiocchetto di burro, le foglie del timo e insaporite con un'abbondante macinata di pepe nero.
Rigirate sotto sopra le fette di carne in modo tale da fargli assorbire bene tutto in condimento da entrambe le parti.

Continua la lettura
55

Intanto tagliate le carote lessate a bastoncini sottili adoperando un coltello ben affilato. Disponetele su un vassoio da portata creando una sorta di letto e sopra adagiateci le fette di carne. Irroratele con il fondo di cottura e disponete sopra ogni fetta un cucchiaino di senape.
Il muscolo di manzo caramellato al miele è ottimo da gustare assieme alla polenta o al pane appena sfornato. In alternativa potete servirlo con un abbondante purè di patate o con verdure cotte in forno.
Per degustare meglio questa specialità tipicamente invernale, servitela assieme a un vino rosso ben strutturato come il barolo o il chianti e il successo sarà assicurato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Ricetta: pollo caramellato allo zenzero

Se volete cimentarvi nella preparazione del pollo cucinandolo in un modo diverso dal solito, in questa guida troverete la descrizione di una deliziosa ed originale ricetta, da preparare in pochi e semplici passi. La ricetta in questione è quella del...
Carne

Ricetta: pollo caramellato con salsa piccante

Il pollo è una carne bianca sana e saporita. Siamo soliti cucinarlo in vari modi, anche se il più delle volte manca un po' di inventiva. Forse per ragioni di tempo o per mancanza di fantasia, si prepara per lo più al forno o alla griglia. Esistono...
Carne

Come preparare il manzo alla genovese con battuto di lardo

Ci sono alcune preparazioni della cucina italiana che richiedono dedizione e pazienza. Il manzo alla genovese è certamente una di queste. Non è un piatto complicato da preparare, ma occorre preventivare una lunga cottura. Anche se può sembrare esagerata,...
Dolci

Come fare il platano caramellato

Un modo per stupire gli ospiti è quello di portare in tavola piatti originali. Realizzando delle ricette diverse dal solito. Utilizzando così, degli alimenti poco usati in cucina come il platano. Questo è un frutto che somiglia dall'aspetto e dal sapore...
Carne

Come preparare il brodo di manzo

Il brodo è una tra le principali preparazioni di base della cucina nostrana, è utilizzato per la realizzazione di tantissimi piatti ed è estremamente semplice da cucinare. Per esempio, può essere utilizzato nella cottura di risotti e arrosti di carne,...
Carne

Pollo al latte caramellato con mango e lime

Volete deliziare i palati dei vostri cari con una ricetta originale? Poche semplici mosse, una preparazione che vi consentirà di portare un tocco esotico sulla vostra tavola, unendo sapori delicati, dolci e acri. Ecco come preparare una gustosa e fresca...
Carne

Ricetta: arrosto al latte caramellato con ananas e mais

Questa ricetta è davvero ottima, anche se un po' difficile da preparare. Vedremo come fare l'arrosto al latte caramellato con ananas e mais. Il piatto ha un sapore unico, coniugando il salato, il dolce e lo speziato. Si rivela perfetto per una cena con...
Pesce

Capesante su letto di cipolla caramellato

Cucinare pesce non è molto semplice. Esistono infatti molte accortezze e regole che devono essere seguite per ottenere un piatto buono e semplice da mangiare. In questa guida vi insegneremo come cucinare facilmente le capesante appoggiate su un letto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.