Come preparare il nasello e gamberi all'arancia con piselli freschi

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Preparare un secondo piatto che sia gustoso e salutare allo stesso tempo sembra un'impresa difficile ai più. Per insaporire della carne o del pesce di solito si abusa di grassi e sapori pesanti. Tuttavia esistono molti modi per rendere un piatto saporito e leggero. Il segreto, spesso e volentieri, sta negli abbinamenti. Scegliere l'accompagnamento e gli odori giusti fa la differenza tra un pasto mediocre e uno speciale. E noi proponiamo un secondo piatto di pesce che saprà coniugare leggerezza e gusto. Parliamo del nasello e gamberi all'arancia con piselli freschi. La fresca nota di agrumi ben si sposa alla dolcezza dei piselli e alla delicatezza del pesce. Un piatto fresco, estivo, ma adatto ad ogni stagione. E soprattutto adatto a tutti! Scopriamo come preparare questa deliziosa ricetta.

25

Occorrente

  • 4 filetti di nasello
  • 800 gr di piselli freschi
  • 400 gr di gamberi
  • 2 arance (succo)
  • 2 spicchi d'aglio
  • Farina q.b.
  • Pepe nero e sale q.b.
  • Timo fresco (per condire + un rametto fresco)
  • Olio extravergine di oliva a piacere
35

Per il nostro piatto utilizzeremo i filetti di nasello. Questa parte del pesce presenta poche spine, perciò sarà facile da pulire e da gustare. In ogni caso, durante la preparazione, assicuriamoci che non ne rimanga nessuna. Dopo la pulizia del nasello procediamo con i gamberi, rimuovendo carapace e budellino. Cuociamo prima di tutto i gamberi, scottandoli in padella con un filo di olio d'oliva. Quando saranno teneri teniamoli da parte, al caldo. Sgusciamo i piselli freschi e lessiamoli in acqua bollente per alcuni minuti. Nel frattempo prepariamo i filetti di pesce.

45

Versiamo un po' di farina in un contenitore o in un'ampia ciotola. Infariniamo con cura i filetti di nasello su entrambi i lati. Puliamo gli spicchi di aglio e schiacciamoli, rimuovendo anche il germoglio più interno. Facciamoli rosolare in un'altra padella con un filo d'olio d'oliva. Dunque uniamo il nasello infarinato e il succo d'arancia. Cuociamo il pesce fino a doratura, aggiustando di sale e aromatizzando con un trito di timo. Quando ci avvicineremo alla fine della cottura uniamo i gamberi e i piselli.

Continua la lettura
55

Lasciamo insaporire tutti gli ingredienti per ancora qualche minuto. Nasello, gamberi e piselli dovranno assorbire l'aroma di arancia e delle erbe aromatiche. Al termine della cottura trasferiamo i filetti su un vassoio da portata. Contorniamo con i piselli e i gamberi, decorando con una mezza arancia in fette. Aggiungiamo qualche rametto di timo per conferire al piatto un aspetto ancora più invitante. Questo semplice secondo si può realizzare con pesci diversi dal nasello, ma similari per tipologia. Un esempio è il merluzzo, che spesso si considera (a torto) lo stesso pesce.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Come preparare i gamberi al curry

I gamberi al curry sono un piatto tipico della tradizione culinaria indonesiana, ma ampiamente diffuso in tutto il mondo. Gustosi e leggeri sono ideali per un secondo piatto appetitoso e veloce da preparare. Sono un mix perfetto di salinità dei crostacei...
Cucina Etnica

Come preparare gli spaghetti di soia con gamberi

Sei in cerca di novità da portare in tavola? Che ne dici di un piatto dal sapore un po' esotico ma gustoso e adatto ad ogni palato? Gli spaghetti di soia con i gamberi, sono una ricetta della cucina cinese molto diffusa in Oriente e di semplice e veloce...
Cucina Etnica

Come preparare le nuvole di gamberi

Le nuvole di drago sono un antipasto molto popolare in Italia, nascono in Cina ma in Vietnam ed Indonesia si trovano numerose varianti. Nell'Asia Sud-Orientale si ottengono dalla macinazione di pesci, gamberi, calamari e sago (un amido estratto dlla pianta...
Cucina Etnica

Ricetta: cous cous con curry e gamberi

In questa guida andrete a vedere come preparare una ricetta davvero ricercata. Sono pochissimi i siti o i ricettari che la riportano. Potete trovare la ricetta solo nei vecchi ricettari della nonna. Insomma, si sta parlando della ricetta del cous cous...
Cucina Etnica

Fajitas con borlotti freschi: ricetta

La ricetta delle fajitas con borlotti freschi è ottima e adatta a tutti i palati. Una vera e propria perla della cucina etnica, regala sapore e vivacità alla tavola. Prepararla è abbastanza semplice, ma occorre seguire con attenzione tutti i passaggi....
Cucina Etnica

Come fare la crema di piselli alla paprica

Tra i piatti a basso contenuto calorico si è soliti menzionare creme e zuppe a base di legumi e cereali. Non a caso viene proposta qui di seguito una ricetta che vede la presenza di entrambi gli alimenti. Essi sono i piselli in rappresentanza dei legumi...
Cucina Etnica

Ricetta: spezzatino di seitan con patate e piselli

Il seitan si ottiene estraendo il glutine dalla farina di frumento e rappresenta uno dei tanti cibi che, nella dieta vegetariana e vegana, sostituiscono egregiamente la carne. È possibile acquistarlo pronto all'uso nella versione classica, in quella...
Cucina Etnica

Come fare i toast di gamberi e sesamo

Croccanti e appetitosi, questi toast tipici della cucina cinese sono sfiziosi e nutrienti, semplici e veloci da realizzare. Una volta terminata la cottura in olio bollente, possono essere serviti come stuzzichino da aperitivo, o per inaugurare un pranzo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.