Come preparare il Negroni

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare il Negroni
17

Introduzione

Il Negroni è un cocktail di colore rosso intenso. Questa varietà nasce quasi per caso. Il conte Camillo Negroni, stufo di ordinare il solito Americano all'ora dell'aperitivo, chiese al barista di aggiungerci un po' di selz. L'idea fu magnifica ed il gusto risultò ottimo e molto apprezzato. Così apprezzato che in breve tempo la bevanda si diffuse prima tra i nobili del tempo poi in tutti i bar di Firenze. Quest'oggi il Negroni, così chiamato in onore del suo fortunato ideatore, è una delle bevande più apprezzate durate l'happy hour. Come per ogni "must drink" negli anni molti bartenders hanno provato a proporre delle varianti. Alcune, come il Negroni Sbagliato ed il Red Hubver sono diventati famosi quasi quanto il Negroni classico. In questa guida vedremo come preparare il Negroni classico e le due varianti sopracitate.

27

Occorrente

  • 3 cl di Gin (Vodka o Spumante secco)
  • 3 cl di Bitter Campari
  • 3 cl di Vermut rosso
  • Bicchiere da whisky
  • Ghiaccio
  • Una fetta d'arancia
37

Scegliere gli Ingradienti

Per preparare il Negroni, per prima cosa acquistate alcoolici di ottima qualità e certificati. Non fatevi ingannare da alcoolici sottomarca perché, anche se meno costosi, non presentano le stesse proprietà organolettiche di quelli certificati compromettendo il risultato del vostro cocktail. Per preparare il Negroni vi serviranno: Gin, Bitter Campari, e Vermut Rosso dolce. Poneteli in frigo almeno 12 ore prima in modo che tutto il contenuto della bottiglia raggiunga la giusta temperatura. Anche l'arancia, purché solo decorativa, deve essere di ottima qualità, in quanto potrebbe inacidire il cocktail.

47

Preparazione: Negroni

Per preparare il Negroni prendete un bicchiere da whisky. L'ideale è un Old faschioned. Fatelo raffreddare nel frigorifero e aggiungete del ghiaccio. Utilizzate ghiaccio per cocktail. Questo è più compatto e tende a sciogliersi più lentamente mantenendo il Negroni freddo più a lungo. Eliminate l'acqua in eccesso aiutandovi con l'apposito strainer o colino. Per preparare il Negroni versate 3 cl di Gin, 3 cl di Bitter Campari e altri 3 di cl di Vermut rosso dolce. Miscelate gli ingredienti lentamente e in senso orario. A questo proposito esiste uno strumento professionale chiamato bar spoon: un cucchiaio con la testa leggermente inclinata e il manico lungo. Per ultimo tagliate a metà l'arancia, lavatela e ricavate una fettina con la quale decorerete il bicchiere. Aggiungete ancora qualche cubetto di ghiaccio e servite il vostro Negroni, completandolo con una cannuccia.

Continua la lettura
57

Variante: Negroni Sbagliato

È possibile discostarsi dalla ricetta classica producendo qualche variante altrettanto buona. Il caso più conosciuto è quello del Negroni Sbagliato. Possiamo preparare il Negroni Sbagliato seguendo la ricetta del Negroni classico. Le dosi e gli ingredienti sono gli stessi eccetto che per il Gin. Al suo posto si è soliti usare il Prosecco. Raffreddare quindi il bicchiere utilizzando lo stesso metodo di prima: mettetelo in frigo con un po' di ghiaccio da cocktail dentro. Prendete il bicchiere dal frigo ed aggiungete altri cubetti di ghiaccio fino ad arrivare a cinque. Riempitelo con il Prosecco fino ad un terzo della sua capienza. Successivamente riempite l'altro terzo con del Martini Rosso ed infine finite di riempire il bicchiere con il Campari. Se volete dare un sapore più aromatico al Negroni Sbagliato, potete aggiungere al cocktail due o tre gocce di Angostura. L'angostura è un tipo di amaro ottenuto dall'infusione dei chiodi di garofano. Concludete miscelando per bene in senso orario aiutandovi con il bar spoon, il cucchiaio da bar. Potete decorare anche il Negroni Sbagliato con una fetta d'arancia.

67

Variante: Red Huvber

Possiamo variare la praparazione del Negroni anche in altri modi. In Piemonte una variante molto apprezzata è il Red Huvber. In questo cocktail il Gin viene rimpiazzato dalla Vodka liscia. Come per il Negroni ed il Negroni Sbagliato, le dosi sono le stesse. Quindi prendete il bicchiere già raffreddato e riempitelo con: un terzo di Vodka, un terzo di Campari ed infine un terzo di Vermut Rosso. Potete servire il Red Huvber con salatini o noccioline oppure stuzzichini da aperitivo.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Seguite le dosi scrupolosamente per ottenere un sapore ottimale
  • Per un terzo si intende circa 3 cl

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Vino e Alcolici

Come preparare un cocktail Negroni

Il Negroni è un cocktail che col passar del tempo è diventato un drink classico da bere come digestivo. I suoi componenti sono: Vermouth Rosso; Gin e Bitter Campari. Il Negroni nasce in Italia, nel Bar di Fosco Scarselli a Firenze; il primo a richiederlo...
Vino e Alcolici

Come preparare il Boulevardier

Il segreto del Boulevardier cocktail, conosciuto anche come "cugino" del Negroni, è equilibrare l'intensità piuttosto che la quantità di ogni costituente della bevanda. Il Campari può essere un ingrediente difficile e prepotente, per questo motivo...
Vino e Alcolici

Come preparare un cocktail 'Sbagliato'

In questo semplicissimo e pratico tutorial vengono dati alcuni utili consigli su come preparare un cocktail "sbagliato". Cerchiamo di vedere cosa bisogna fare per la preparazione di questo cocktail. Per la realizzazione di un buon sbagliato occorre procurarsi...
Vino e Alcolici

5 cocktail da aperitivo

Sta arrivando l'estate e cosa c'è di meglio di un aperitivo in compagnia degli amici si sempre?Magari senza dover andare sempre al bar si può improvvisare la preparazione di un cocktail nella propria terrazza e dare il via ad un inizio serata diverso...
Vino e Alcolici

5 cocktail che non possono mancare ad una festa

Esistono cocktail di ogni tipo e per ogni occasione, cocktail dolci o amari, cocktail ghiacciati o flambé, delicati o esplosivi. Non tutti sanno preparare un cocktail con maestria, ma tutti ci possono provare e, con la pratica, raggiungere buoni livelli....
Vino e Alcolici

I migliori cocktail da aperitivo

Attualmente, l'aperitivo rappresenta un appuntamento fisso successivo all'uscita dal posto di lavoro o semplicemente un rito di incontro con gli amici confidenziali, il quale aiuta molto a spezzare e accantonare temporaneamente lo stress accumulato durante...
Vino e Alcolici

Come preparare un Blu Margarita

Siete amanti dei cocktail fai da te? Non potete fare a meno di queste bevande alcoliche nel vostro dopocena? Allora prestate attenzione alla seguente guida, in cui vi diremo come preparare un Blu Margarita in un modo tanto semplice quanto quanto veloce:...
Vino e Alcolici

Come preparare un fruit cup

Il cocktail Fruit Cup ha un gusto molto dolce e intenso. La frutta rende il cocktail un ottimo misto di gusti tropicali e cosa c'è di meglio per trascorrere una gradevole pausa per una serata insieme agli amici? Con questa semplice ricetta, puoi preparare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.