Come preparare il pan di spagna con pere, mascarpone e cioccolato

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Molto spesso siamo a corto di idee in cucina e quindi anche la preparazione di un buon dolce genuino il più delle volte diventa un'impresa veramente difficile. In realtà bastano veramente pochi ingredienti per ottenere dei risultati più che soddisfacenti. In questa guida vedremo come unire diversi elementi molto gustosi, per ottenere il giusto mix che ci permetterà alla fine di poter gustare un ottimo dessert, magari da servire proprio a fine pasto. Per l'appunto in questa guida vedremo come poter preparare il pan di Spagna con pere, mascarpone e cioccolato. Ovviamente potete anche aggiungere o togliere a vostro piacimento qualche ingrediente. Prendete la ricetta, illustrata in questa guida, come uno spunto per la preparazione di un dolce.

25

Occorrente

  • 300 gr di cioccolato fondente
  • 500 gr di mascarpone
  • 2 tuorli
  • 200 gr di zucchero
  • 1 kg di pere
  • 350 gr di pan di Spagna
  • 2 chiodi di garofano
35

Prima di tutto dobbiamo preparare il pan di Spagna. Una volta pronto dobbiamo tagliarlo a piccoli cubetti, da lasciare dorare in forno a 170 gradi. Quindi cominciamo a tagliare le pere a spicchi, facendo attenzione a eliminare tutti gli eventuali semi. Quindi dividiamo in due ogni spicchio. Inseriamoli all'interno di una casseruola e aggiungiamo i chiodi di garofano. A questo punto possiamo collocarli sul fuoco per circa un quarto d'ora a fiamma molto bassa. Fino a quando la pera non è abbastanza morbida. Togliamo poi i chiodi di garofano e lasciamo raffreddare il tutto.

45

Passiamo ora alla preparazione del mascarpone e del cioccolato. All'interno di una ciotola lavoriamo lo zucchero con i tuorli per renderli spumosi. Aggiungiamo a questo punto il mascarpone e continuiamo la lavorazione fino a quando non otterremo una crema omogenea e liscia. Tritiamo dunque il coccolato e lasciamolo sciogliere in un pentolino. Una volta raffreddato possiamo aggiungerlo al mascarpone. Quindi aiutiamoci con una spatola per amalgamare il tutto. Collochiamolo in frigo per qualche ora.

Continua la lettura
55

All'interno di una grande coppa di vetro possiamo distribuire sul fondo la metà delle pere, quindi sopra possiamo collocare la metà dei cubetti di pan di Spagna e quindi possiamo aggiungere la crema di mascarpone e cioccolato. Possiamo ripete la sequenza per comporre altri strati comunque completando sempre con uno strato di mascarpone. Una volta terminata preparazione della coppa, possiamo inserirla in frigo e lasciare raffreddare per circa quattro ore, al termine dei quali possiamo gustare finalmente il nostro pan di Spagna con pere, mascarpone e cioccolato. Qualora trovassimo troppo forte il gusto dei chiodi di garofano, possiamo provare a sostituirli con mezza stecca di semplice cannella.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come farcire un pan di spagna al cioccolato

Il pan di spagna è un classico della pasticceria. È anche uno dei primi dolci che impariamo a realizzare, allorché iniziamo a mettere in atto le nostre velleità di cuoco. Infatti il pan di spagna ha una preparazione piuttosto semplice, ma di grande...
Dolci

Ricette Bimby: pan di spagna al cioccolato

Il pan di spagna è la classica base per ogni torta. Basta aggiungere qualunque tipo di farcitura, o di decorazione, e il risultato sarà comunque buonissimo. È possibile infatti, liberare la nostra fantasia utilizzando varie creme, del gusto che preferiamo....
Dolci

Ricetta: pan di spagna al cioccolato e crema chantilly

Le ricette a base di pan spagna al cioccolato e crema chantilly sono molto gradite e gustose. Con questi due elementi si possono fare torte davvero uniche e dal gusto indescrivibile. Per cui nella guida che segue spiegheremo come preparare il pan di spagna...
Dolci

Come preparare il Pan di Spagna al cacao

Questa delizia culinaria venne inventata da un pasticcere italiano, Giovanni Battista Cabona, nella seconda metà del millesettecento. Il Pan di Spagna al cacao è una delle tantissime varianti del tradizionale Pan di Spagna, ideale per preparare torte...
Dolci

Come preparare un dolce di mascarpone e cioccolato

Preparare un dolce veloce e gustoso se si attendono degli ospiti o se si vuole semplicemente stupire la propria famiglia è davvero semplice. Con pochi ingredienti e molta fantasia si può creare un dolce al mascarpone e cioccolato davvero unico, che...
Dolci

Come preparare il pan di spagna al limone

Il Pan di Spagna è una delle torte che si adatta a qualsiasi farcitura. Inoltre, viene considerato la migliore base per creare qualsiasi genere di dolce. La sua consistenza è morbida e leggermente compatta. Quest'ultima caratteristica è fondamentale...
Dolci

Come preparare un pan di spagna vegano

Il pan di spagna vegano risulta adeguato non soltanto per chi ha deciso di adottare uno stile di vita che rinuncia al cibo di provenienza animale, ma anche per i celiachi. Essendo privo di glutine, il pan di spagna vegano è appropriato per le forme di...
Dolci

Ricetta: tiramisù con il pan di spagna

La ricetta tradizionale del Tiramisù prevede l'utilizzo dei biscotti savoiardi. A questi si alternano strati di crema al mascarpone. Per questa ricetta classica e popolare, tuttavia, esistono da tempo innumerevoli varianti. Ognuna garantisce l'eccellente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.