Come preparare il pane alle noci

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare il pane alle noci
16

Introduzione

Il pane alle noci, sin dall'antichità veniva preparato unendo l'acqua e la farina di frumento, senza utilizzare il lievito, cosa che è stata introdotta dagli egiziani. Il pane viene si può preparare in moltissimi modi, utilizzando diversi condimenti. In particolare, quello alle noci, morbidissimo all'interno e croccante all'eterno, è un ottimo accompagnamento per diverse tipologie di formaggi e zuppe, oppure si può consumare a merenda o a colazione con del cioccolato o della marmellata. Per sapere come fare il pane alle noci in casa vi suggerisco di leggere le istruzioni qui riportate.

26

Occorrente

  • 500 g di farina
  • 300 ml di acqua
  • 25 ml di olio
  • lievito
  • 100 gr di gherigli di noci
  • zucchero
  • sale
36

Proprietà del pane alle noci

Il pane alle noci, oltre ad essere molto gustoso è pure un alimento ricco di proprietà benefiche. Le noci, grossi semi oleosi contenuti in un guscio duro, sono da sempre usate in cucina per il loro elevato contenuto energetico. Tale alimento risulta essere ricco di Omega 3, acidi polinsaturi, sali minerali, vitamine ed antiossidanti. Diversi studi hanno confermato che le noci sono efficaci per la salute del cuore, per tenere a bada i livelli di colesterolo e in caso di convalescenza. Quindi, grazie alle proprietà benefiche delle noci, tale pane anche se piuttosto calorico risulta essere molto salutare.

46

Prepare l'impasto del pane alle noci

Per prima cosa occorre prendere un recipiente e far sciogliere il lievito unendolo con circa 150 ml di acqua tiepida, poi bisogna lo zucchero ed un pizzico di sale. Tale impasto va lavorato fino a quando non si crea un composto liscio e senza grumi. Dopo di ciò bisogna versare la farina restante dentro una zuppiera, aggiungere l'olio e mescolare con cura in modo da creare un bell'impasto liscio ed elastico. Dopo aver unito il lievito, l'impasto va lavorato e sbattuto sul tavolo di lavoro più volte in modo tale da attivare il processo di lievitazione del pane. Una volta che l'impasto del pane sarà pronto, bisogna semplicemente coprirlo con un panno umido e lasciarlo lievitare per almeno un oretta, fino a quando non sarà raddoppiato o triplicato di volume.

Continua la lettura
56

Cottura del pane alle noci

Nel frattempo che l'impasto del pane lievita, occorre prendere i gherigli delle noci, tritarli e schiacciarli in modo grossolano. Dopodiché le noci tritate vanno aggiunte all'impasto che va nuovamente lavorato per circa dieci o quindici minuti. Intanto bisogna accendere il forno ad una temperatura di circa 180° gradi ed inserirvi un piccolo recipiente di alluminio con dell'acqua, necessario per far formare la crosta del pane alle noci. Quindi dopo aver unto una teglia da forno con un po' di olio d'oliva, occorre stendere l'impasto del pane in modo da conferirgli la forma voluta, fare delle incisioni sulla superficie e lasciato cuocere per circa 40/50 minuti circa. Una volta che il panetto sarà ben dorato va sfornato e servito tiepido in tavola.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Esempi di piatti a base di sushi

Il sushi è una pietanza giapponese ormai molto conosciuta e diffusa anche nei paesi occidentali, parecchio apprezzata. Alla base di questo piatto c'è il riso, ingrediente tipicamente asiatico, che viene lavorato con maestria e condito con diversi ingredienti,...
Dolci

Crostata con crema al tè matcha

Avete una cena a casa dei vostri amici e volete preparare un dolce nuovo, sfizioso e allo stesso tempo salutare? Ecco ho per voi una nuova ricetta da fare con il tè matcha, un tè giapponese ricco di antiossidanti. La ricetta è quella della Crostata...
Consigli di Cucina

Come friggere senza far schizzare l'olio

Spesso accade che durante la frittura l'olio schizzi da tutti le parti, sporcando cucina e pavimento, e talvolta anche la nostra pelle. Per questo motivo in tanti hanno rinunciato a questo tipo di cottura preferendo cucinare i cibi in modi diversi. Sappiate...
Primi Piatti

Ricetta: cannelloni ripieni di melanzane e asparagi

Ci sono ricette che già il solo sentirle nominare mette l'acquolina in bocca prima e voglia di provarle poi. Nominando i cannelloni ripieni di melanzane e asparagi già si pensa alla loro bontà e quindi cogliamo quest'occasione per poter elencare di...
Dolci

Come preparare la torta bavarese vanigliata alle ciliege

La torta bavarese vanigliata alle ciliegie è una prelibatezza tutta da gustare che piace sempre a tutti. È il dessert ideale per concludere in bellezza un pranzo o una cena organizzato in famiglia in occasione di un avvenimento importante. È abbastanza...
Dolci

Ricetta: sbriciolata ricotta e frutti di bosco

Ecco qui la realizzazione di una nuova ricetta e cioè della famosa sbriciolata ma stavolta la faremo con la ricotta ed i frutti di bosco. Sarà un modo per dar vita ad un dolce unico e speciale, che piacerà a grandi e bambini. La torta sbriciolata con...
Cucina Etnica

Ricetta: cous cous alla marocchina

Quando si hanno ospiti a pranzo o a cena ci si chiede spesso cosa poter cucinare per stupirli e deliziarli. Un'idea sempre valida è quella di sperimentare una cucina etnica, in modo da sorprendere gli invitati e lasciarli di stucco. Una cucina che va...
Dolci

Come preparare una torta caprese senza glutine

La torta caprese è un dolce di origini napoletane, ormai, amato e conosciuto non solo in Italia, grazie al suo aroma inconfondibile e al suo sapore intenso. In questa guida, a questo proposito, parleremo di come preparare una torta caprese senza glutine,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.