Come preparare il pane pita integrale

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Il pane pita è un tipo di pane tipico della cucina Egiziana. Esso si prepara con la farina di grano tenero, ed è di forma piatta e tonda. Il pane pita, anche noto "pane arabo", è molto morbido e grazie a tale sua caratteristica, si arrotola molto semplicemente. In commercio se ne trovano di diversi tipi, tra questi anche preparati con farina integrale e senza glutine. Si presta benissimo ad essere farcito ed è anche quello che viene servito con il kebab. Prepararlo è molto facile, vediamo perciò, come preparare in casa il pane pita nella versione integrale. Buona lettura e buon lavoro!

25

Occorrente

  • Farina integrale 250 gr. - Acqua 130 ml. - Zucchero 1 cucchiaino - Olio extravergine d'oliva 1 cucchiaino - Lievito madre 20 gr. - Sale 8 gr.
35

Preparazione del pane

Per preparare il pane pita servirà veramente poco. Cominciate col preparare il lievito. Lo dovrete mettere dentro ad una tazzina con lo zucchero, poi aggiungete un poco di acqua calda, ed infine dovrete far sciogliere il tutto. Nell'acqua che resterà dovrete invece aggiungere l'olio ed il sale. Ora prendete una ciotola capiente, poi dovrete mettere dentro la farina ed infine dovrete aggiungere il lievito preparato in precedenza. Cominciate ad impastare e versate poco per volta, l'acqua insieme all'olio. Amalgamate bene tutti quanti gli ingredienti, poi li dovrete togliere dalla ciotola, spostandoli sopra un piano di lavoro infarinato, e procedete impastando. Una volta che il composto sarà liscio ed elastico, dovrete andare a formare una palla, quindi la dovrete mettere nuovamente dentro la ciotola. Ora la dovrete coprire poi lasciare lievitare per circa un'ora, oppure per il tempo che servirà, cioè finché l'impasto non avrà raddoppiato nel suo volume.

45

Continuazione preparazione

Se vedete che nel composto si sono formate delle bolle, quando è avvenuta la lievitazione, dovrete mescolare velocemente facendole sparire. Quando il tempo di riposo sarà terminato, dovrete riprendere la pita e dovrete formare delle palline di 100 grammi l'una circa. Le dovrete perciò andare a spianare aiutandovi col mattarello, dandogli un'accennata forma ovale ed uno spessore sottile. Sistematele su una teglia larga foderata con carta forno da forno, mantenendo una distanza piccola tra l'una e l'altra, evitando che durante la cottura si uniscano tra di loro. Spennellatele con acqua e olio, ed infine le dovrete coprire con la pellicola. Lasciate quindi lievitare ancora un'oretta.

Continua la lettura
55

Cottura del pane pita

Infine potrete terminare la preparazione del pane pita integrale con la cottura. Lo dovrete mettere perciò dentro al forno già caldo, poi lo dovrete far cuocere soltanto per 5 minuti a 250°. Esso sarà soltanto il tempo per la sua doratura superficialmente. A questo punto il pane sarà pronto per essere gustato. Con tale procedimento, il vostro pane risulterà alto sufficiente per essere tagliato a metà ed essere farcito. Se lo preferite invece più basso e schiacciato, lo dovrete bagnare nuovamente con un poco di acqua calda, prima di infornarlo. Il pane pita potrà anche essere cotto sulla fiamma del fornello e più precisamente dentro una padella che abbia un coperchio. Vi consigliamo anche di usare la pentola apposita per la cottura della pita. Buon Appetito!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Come preparare tre salse greche con pane pita

La pita è un pane dalla forma rotonda tipico della cucina greca e mediorientale. Nell'ambito culinario ellenico, la pita viene usata soprattutto per accompagnare saporite salse a base di verdure fresche ed erbe aromatiche. Nella sua semplicità, questo...
Cucina Etnica

Ricetta dell'hummus

L'hummus è una deliziosa crema di ceci e semi di sesamo color ocra originaria dei paesi del Medio Oriente; essa può essere servita come antipasto o durante un aperitivo insieme a focacce di pane azzimo, oppure spalmata all'interno della pita (il tipico...
Cucina Etnica

Gyros con salsa tzatziki e patate

Gentili lettori, all'interno della guida che seguirà ci dedicheremo ad una ricetta di origine greca, detta Gyros con salsa tzatziki e patate.as">Proveremo a fornire una guida alla preparazione che risulti essere semplificata, sintetica ma, allo stesso...
Antipasti

Come preparare hummus di ceci e cavolo

Oramai anche la nostra cucina è divenuta internazionale e fa uso di ricette estere. È il caso della realizzazione culinaria che indicheremo qui di seguito: l'hummus di ceci. Si tratta di un condimento a base di pasta di ceci e di tahina, una pasta di...
Antipasti

Ricetta: insalata greca con yogurt e cetrioli

Mangiare sano non implica privarsi del gusto: sfatiamo un falso mito! Quando nel piatto si servono alimenti ben equilibrati da un punto di vista nutrizionale e ben presentati da un punto di vista estetico, ne risultano soddisfatti tutti i sensi. Dalla...
Cucina Etnica

Ricetta vietnamita: come preparare il lahuh

Gentili lettori, all'interno della guida che seguirà andremo a parlare di cucina, dedicandoci ad una ricetta vietnamita. Andremo infatti a spiegare come preparare il lahuh.Ma come si fa a preparare il lahuh, tipica ricetta vietnamita?Proveremo ad illustrare...
Cucina Etnica

Come preparare l'humus di ceci

Se state cercando un piatto nuovo, originale, ma a base di un ingrediente che comunemente viene venduto in tutti i supermercati, ecco quello che fa per voi. L'humus di ceci è una deliziosa crema tipica del Medio Oriente; viene servita come "meze", per...
Cucina Etnica

Come preparare in casa la salsa tzatziki

La tzatziki (tzatzìki; in greco τζατζίκι, in bulgaro снежанка, in armeno cacık ed in Lingua albanese xaxiq) è un tipo di antipasto di origine greca, bulgara, albanese e armena che viene utilizzato anche come salsa o come contorno, soprattutto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.