Come preparare il pasticcio di crespelle alla vegetariana

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La cucina vegetariana si basa su alimenti di origine vegetale. Esclude categoricamente i tessuti animali ed i derivati. La scelta non comporta carenze per l'organismo: le proteine vengono assimilate da cibi corrispondenti, come i legumi e le verdure. La dieta vegetariana non prevede solo insalate e verdure al vapore. Si possono preparare piatti sfiziosi, sani e leggeri rivisitando alcune ricette della cucina tradizionale. Il pasticcio di crespelle alla vegetariana è una pietanza adatta a tutti i palati, anche quelli più esigenti dei bambini. Richiede una preparazione abbastanza lunga ma il risultato sarà spettacolare. Arricchito con formaggio fuso, farà un figurone.

27

Occorrente

  • Ingredienti per 2 persone:
  • 60 g Farina 00
  • 1 uovo
  • 150 ml di latte
  • 1/2 cucchiaio di foglie di origano e maggiorana
  • olio di oliva q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • 15 g di burro
  • Verdure a scelta
37

Per preparare agevolmente il pasticcio di crespelle alla vegetariana, disporre tutti gli ingredienti sul tavolo. In una terrina capiente, sbattere le uova con i rebbi di una forchetta ed amalgamarle alla farina. Aggiungere il latte per ammorbidire l'impasto e rimestare. Nel frattempo, sciogliere il burro in un pentolino, farlo intiepidire ed incorporarlo alla base delle crespelle. Aggiungere l'origano e la maggiorana o qualche altra spezia per insaporire. Fare riposare la pastella delle crespelle alla vegetariana per un'ora in frigorifero, coprendola con la pellicola trasparente per alimenti.

47

Lavare e pulire le verdure per la farcitura, come zucchine, melanzane, asparagi, porri e carote. Scegliere gli abbinamenti in base al gusto personale o aggiungere tutte quelle elencate. Cuocerle su una griglia per otto o dieci minuti e girarle spesso per non bruciarle. Condire le verdure con sale, olio e l'aglio sbucciato per insaporire. Fare riposare il ripieno delle crespelle per mezz'ora a temperatura ambiente. Trascorso il tempo indicato, uscire la pastella dal frigorifero e preparare una padella antiaderente. Versare un filo di olio extravergine d'oliva e scaldarlo a fuoco vivace.

Continua la lettura
57

Quando sarà bollente, versare la pastella con un mestolo. Ruotare ed inclinare la padella per distribuire uniformemente l'impasto su tutta la superficie. Cuocere la crespella due minuti per lato. Girare con una paletta per non romperla. Proseguire fino ad ottenere quattro crespelle. Preparare la farcitura di verdure ed aggiungere eventualmente la provola a dadini. Il pasticcio di crespelle alla vegetariana assumerà un sapore unico e filerà, come piace ai bambini. Infornare a 180 gradi per 5 minuti. Servire in tavola caldo in una pirofila adatta oppure nelle singole porzioni. Il piatto avrà un grandissimo successo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Usare la creatività in cucina
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare il pasticcio di patate

Se vogliamo realizzare un qualcosa di molto buono e di gustoso per i nostri ospiti, nulla è meglio del realizzare il pasticcio di patate. Il pasticcio di patate è un piatto di facile preparazione, ideale da mangiare sia da caldo sia da freddo. In questa...
Primi Piatti

Come preparare il pasticcio di maccheroni

La guida che andremo a sviluppare nei prossimi tre passi avrà come tematica la preparazione di un'ottima ricetta: il pasticcio di maccheroni. Proveremo a spiegarvi tutti i passaggi utili per capire come preparare questo ottimo piatto. Cominciamo il percorso.Il...
Primi Piatti

Come preparare il pasticcio di zucchine

All'interno di questa guida, andremo a occuparci di cucina. Nello specifico caso, come avrete già potuto scoprire attraverso la semplice lettura del titolo della guida stessa, andremo a spiegarvi Come preparare il pasticcio di zucchine. Duranti l'estate,...
Primi Piatti

Come preparare le crespelle alla crema di funghi e fontina

Preparare un primo piatto sfizioso ed originale non è sempre facile: occorrono tanto impegno e una buona dose di fantasia! Una ricetta davvero semplice ma allo stesso tempo efficace da fare in occasione di un pranzo o una cena speciale, sono le crespelle...
Primi Piatti

Come preparare una pasticcio di carne

Se intendiamo preparare un pasticcio di carne in diversi modi, quindi con spezie ed aromi vari oppure con qualche farcitura, è importante seguire attentamente le linee guida di seguito elencate. In riferimento a ciò, proponiamo alcuni metodi su come...
Primi Piatti

Ricetta: crespelle ai funghi

Le crespelle ai funghi sono un piatto molto gustoso e facilissimo da preparare, adatto ad ogni occasione. Per realizzare questa ricetta, dobbiamo seguire tre fasi. PPreparare la besciamella, preparare i funghi per il ripieno e preparare le crespelle....
Primi Piatti

Ricetta: pasticcio di tagliatelle gratinate

Nella tradizione culinaria italiana uno degli ingredienti essenziali è la pasta fresca. Infatti con quest'ultima si realizzano una miriade di piatti gustosissimi. Ogni regione o zona d'Italia ha i suoi formati e le sue specialità. La pasta fresca si...
Primi Piatti

Ricetta: crespelle alle verdure

Le crespelle alle verdure sono un'idea gustosa, carina e facile da preparare. Se vi trovate impreparati con improvvisi ospiti a cena, oppure avete voglia di qualcosa di originale e diverso per i vostri pasti, le crespelle alle verdure possono essere davvero...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.