Come preparare il paté di gamberetti

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

In questa guida vedremo come preparare il paté di gamberetti, una salsa davvero gustosa che si accompagna alla perfezione a molti piatti, come pesce, risotti, formaggi ed antipasti. Il procedimento è abbastanza complicato (infatti la preparazione della ricetta richiede circa un'ora di tempo), quindi seguite con attenzione tutti i passaggi. Il nome patè può essere usato anche per altre preparazioni come la mousse che, oltre al pesce, può contenere ingredienti come la carne e la cacciagione.

26

Occorrente

  • 300 g code di gamberetti
  • 3 pomodori pelati
  • 40 g burro
  • 1 dl panna
  • 100 g besciamella
  • 5 dl vino spumante
  • 1 litro brodo di pesce
36

Il paté di gamberetti si ottiene preparando prima una rosolatura di cipolle e verdure e poi unendo i gamberetti: iniziate a sbucciare una cipolla rossa, lavatela sotto il getto dell'acqua corrente, togliete le due estremità dure e tagliatela a fettine molto sottili. Fate scaldare un cucchiaio di olio extravergine all'interno di una padella antiaderente, quindi buttate le fette delle cipolla e fatele rosolare per 3-4 minuti, fino a quando non avranno ottenuto un colore dorato ed uniforme. Aggiungete una carota tagliata a pezzetti sottili e uno spicchio di aglio.

46

Incorporate il burro alle verdure e continuate la cottura a fiamma bassa per una decina di minuti, mescolando regolarmente con un cucchiaio di legno. Fatto questo, pulite e sgusciate i gamberetti, sciacquateli per bene e aggiungeteli al resto degli ingredienti. Alzate leggermente la fiamma e cuocete per qualche minuto: versate molto lentamente il vino bianco o lo spumante, per far sfumare il composto. Tagliate poi a metà a pomodorini pachino, lavateli e togliete tutti i semini. Eliminate l'acqua in eccesso con il colino e uniteli al composto, insieme ad un pizzico di sale integrale e un po' di pepe nero macinato.

Continua la lettura
56

Versate nella padella la besciamella, amalgamandola con cura e cuocete il tutto per 15 minuti, mescolando continuamente. Nel frattempo, portate ad ebollizione il brodo di pesce ed aggiungetelo alla padella con i gamberetti, prroseguendo la cottura per ulteriori 12-13 minuti. Trascorso il tempo necessario, trasferite tutti gli ingredienti nel mixer e frullateli fino a quando non avrete ottenuto una consistenza compatta ed omogenea: se volete insaporire ulteriormente, versate un po' di panna da cucina. Spalmate la crema sulla pietanza desiderata oppure degustatela con dei crostini di pane, che avrete fatto dorare in una padella con un filo di olio d'oliva e un piccolo spicchio d'aglio leggermente schiacciato, che toglierete successivamente. Servite in tavola la crema, accompagnandola con un buon vino bianco frizzante o un rosato dal sapore leggermente fruttato.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: paté di fagiano

Il tema che verrà trattato nei passi che comporranno la nostra guida, sarà la preparazione di una ricetta che, personalmente, ritengo possa essere interessante. Mi sto riferendo, come avrete compreso tramite la lettura del titolo che accompagna la guida...
Antipasti

Come fare il paté di verdure

Quando si avvicina l'estate si sente il bisogno di cibi freddi, che siano leggeri ma appetitosi in quanto il caldo tende a spegnere la fame. Quindi, non c'è niente di meglio che preparare un delizioso paté di verdure. Questa crema è saporitissima,...
Antipasti

Come fare il patè in casa

Per stuzzicare l'appetito dei nostri ospiti, in maniera elegante e raffinata, perché non lasciarci ispirare da una preparazione tipicamente francese come il patè? Morbido, sfizioso e saporito il patè è perfetto per rendere un semplice antipasto un...
Antipasti

Come preparare il patè di funghi

Il patè di funghi è un antipasto delizioso ed invitante. È ottimo da presentare ad una cena tra amici. È perfetto da portare in tavola durante le feste natalizie. Il gusto delicato degli champignon, rende il paté molto gradevole. Contrastano piacevolmente...
Carne

Come fare il pate' in casa

Il paté di fegato è una crema deliziosa, che è possibile spalmare su crostini di pane. Si usa anche come aroma per vari tipi di carni. Il fegato è un organo che contiene molto colesterolo, quindi deve essere consumato con moderazione. In particolar...
Antipasti

Come preparare il paté di alici

Il paté di alici è una preparazione piuttosto semplice da portare a termine, per la quale sono necessari solo pochi minuti; grazie all'utilizzo del mixer, infatti, è sufficiente versare i vari ingredienti nel bicchiere e frullarli per pochi secondi....
Antipasti

Ricetta: patè al salmone

In questa guida cercheremo di spiegarvi come preparare con pochissimi ingredienti la Ricetta del patè al salmone. Questo gustoso condimento generalmente viene servito in bella mostra sui tortini di pasta sfoglia o sulle tartine durante ricchi antipasti...
Consigli di Cucina

Come fare il paté di gamberi

Se siete amanti degli antipasti un po' fuori dal comune e volete stupire i vostri ospiti servendo qualcosa di speciale, perché non optate per un paté di gamberi? In questa guida vi insegno come fare questo piatto tipico piemontese e vi offro anche qualche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.