Come preparare il pesce spada marinato agli agrumi

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il modo migliore per preparare il pesce spada è sicuramente marinarlo in una vinaigrette di erbe, e poi grigliarlo. Il pesce spada è un pesce robusto e mantiene la cottura esattamente come farebbe una bistecca, quando lo si cucina e come il manzo, assorbe bene la marinatura. Una marinatura semplice e veloce potrebbe essere una bottiglia della vostra salsa all'aglio preferita, ma se preferite preparare i condimenti e le marinature da zero, ecco una bella vinaigrette di ispirazione greca, ottima per marinare il pesce spada. È fatta con succo fresco di arancio e limone, olio d'oliva, aglio, origano e timo. Vediamo come preparare il pesce spada marinato agli agrumi.

26

Occorrente

  • Mezza tazza d'olio d'oliva
  • Un cucchiaio di succo di limone e uno di succo d'arancia
  • Due cucchiaini di origano fresco, tritato
  • Due cucchiaini di timo fresco tritato
  • 2 grossi spicchi d'aglio, schiacciati
  • un cucchiaino di scorza di limone
  • un cucchiaino di origano secco
  • un cucchiaino di semi di finocchio
  • mezzo cucchiaino di pepe nero
  • un pizzico di sale
  • alcuni tranci di pesce spada
  • olio d'oliva, per ungere la griglia
  • fette di limone fresco, per guarnire
36

Se acquistate il pesce spada non surgelato, fate in modo che sia più fresco possibile. Come qualsiasi altro pesce, non dovrebbe presentare odori sgradevoli. Non comprate mai il pesce fresco per mangiarlo l'indomani, ma cuocetelo e consumatelo in giornata. Quando scegliete le bistecche di pesce spada al mercato, fate in modo che la loro colorazione sia rosea, e non tendente al marrone: optate sempre per quello che ha l'aspetto migliore, tra tutti i pezzi freschi disponibili.

46

Per iniziare, mettete tutti gli ingredienti della marinatura in una piccola ciotola, mescolando per combinare. Lavate le bistecche di pesce spada in acqua fredda e mettetele ad asciugare, senza rimuovere la pelle, che contribuirà a mantenere la carne soda, senza che cada a pezzi quando verrà grigliata. Tuttavia, è possibile rimuoverla in seguito, una volta che il pesce sarà cotto, prima di servirlo. Trasferite il pesce in una grosso piatto ed irroratelo con la marinatura, facendo in modo che sia ben coperto da entrambi i lati. Copritelo e conservatelo in frigorifero per un'ora o più.

Continua la lettura
56

Preparate il grill e fate in modo che raggiunga una temperatura piuttosto alta. Saprete che la griglia è abbastanza calda quando posandoci sopra il pollice non riuscite a tenerlo in posizione per più di un secondo. A questo punto pulite il grill con un tovagliolo di carta intriso d'olio d'oliva, in modo che il pesce non vi aderisca durante la cottura. Spazzolate la marinatura in eccesso (non tutta, ma la maggior parte) sui tranci di pesce spada. Grigliate per circa cinque-sette minuti per lato, fino a ottenere una buona doratura. Se notate che il pesce non si è colorato abbastanza, lasciatelo qualche minuto in più. Togliete dal fuoco e lasciate riposare qualche minuto, prima di servire con qualche fettina di limone fresco.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per scongelare il pesce spada congelato, tenetelo nella confezione, e trasferitelo in una ciotola d'acqua fredda.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare il carpaccio di spada con melone e anguria

Quando arriva la bella stagione la moda cambia ma non solo in fatto di abbigliamento, la moda culinaria della primavera e dell'estate è fresca, colorata, gioiosa e leggera. All'insegna del vivere sano, esistono molte proposte che con poche calorie uniscono...
Antipasti

3 antipasti a base di agrumi

Gli agrumi sono quei frutti che fanno parte di quelle piante sempreverdi del genere Citrus. Sono frutti dalle proprietà vitaminiche, infatti sono indicati per combattere i disturbi da raffreddamento e dell'inappetenza. È bene quindi consumarli spesso,...
Pesce

Come arrostire il pesce spada

Il pesce spada è tra i pesci più facili da cucinare e, poiché ha pochissimi grassi, è un ottimo alleato per chi segue una dieta ipocalorica. È una carne ricca di proteine e di acidi Omega3, essenziali per salvaguardare le membrane cellulari. Può...
Pesce

Come preparare il pesce spada alla piastra

Il pesce spada alla griglia è un piatto molto gustoso che si accompagna bene con numerose tipologie di contorni. Ha una carne che sembra fatta apposta per essere grigliata. La cosa più importante per realizzarla correttamente è scegliere un tipo di...
Carne

Tacchino in coccio marinato agli agrumi

I secondi piatti a base di carne e pollame sono tipici della cucina italiana. Il tacchino ha una carne bianca molto leggera ma nutriente. È forse meno apprezzato del pollo, ma esistono ricette davvero invitanti per cucinarlo in modo gustoso e originale....
Pesce

Come preparare il pesce spada al cartoccio

Il pesce spada risulta sicuramente molto adatto a quasi tutti i palati grazie al suo gusto delicato e al ridotto quantitativo di spine presenti. Quest'ultimo pesce si presta amabilmente a numerosi tipologie di ricette. Risulta per esempio davvero buono...
Antipasti

Ricetta: carpaccio di pesce spada ai tre pepi

Il carpaccio di pesce spada ai tre pepi è un ricetta deliziosa, facile da preparare, infatti ruberà solo dieci minuti del vostro tempo. Può essere servito come antipasto, secondo piatto, ma è anche un piatto ideale per chi vuole organizzare una cena...
Pesce

Come preparare il carpaccio di pesce spada al pepe verde e rosa

Il carpaccio di è un piatto che può essere gustato sia come antipasto, che come secondo molto fresco e veloce da consumare, e inoltre, ha una preparazione davvero molto semplice e dal gusto deciso, infatti non viene alterato dalla cottura. Ricordate...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.