Come preparare il pesto ai peperoni

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare il pesto ai peperoni
17

Introduzione

Siete stanche del solito pesto. Magari, desiderate un pesto dal sapore nuovo e corposo. Vorreste un pesto invitante e saporito. State cercando una ricetta facile da preparare, con un ingrediente insolito. Bene! Siete nel posto giusto. Avete trovato la guida che fa per voi. Passo, dopo passo, imparerete come fare il gustosissimo pesto ai peperoni.

27

Occorrente

  • 700 gr di peperoni
  • 50 gr di pinoli
  • 50 gr di noci (se si preferisce, 50 gr delle più classiche mandorle)
  • 70 ml di olio oextravergine di oliva
  • 1/2 spicchio d'aglio
  • 100 gr di parmigiano grattugiato
  • 20 gr di basilico
  • sale q. b.
37

Lavorazione dei peperoni

Per preparare il nostro pesto, dobbiamo occuparci, per prima cosa, dei peperoni. Laviamoli e scegliamo il modo per arrostirli. Possiamo usare la piastra di ghisa, molto sporchevole, ma dal risultato più saporito. In alternativa possiamo scegliere il forno, più veloce, sporca poco, ma dal risultato più delicato. Controlliamo ogni tanto la cottura e togliamoli dal fuoco quando sono arrostiti al punto giusto. Occorrono 30-40 minuti circa. Appena sfornati, mettiamo i peperoni in un sacchetto di plastica per alimenti. Teniamoli chiusi per 15 minuti. Il vapore ammorbidirà la pelle dell'ortaggio. Spelliamoli, eliminiamo i semi e tagliamoli a cubetti. Mettiamoli nel mixer e tritiamoli finemente.

47

Preparazione del pesto

Ora, aggiungiamo i pinoli, le noci, il basilico, mezzo spicchio d'aglio, il parmigiano grattugiato, l'olio e un pizzico di sale. Misceliamo ancora fino ad amalgamare bene gli ingredienti. Il pesto di peperoni è una salsa profumata ed estiva che, oltre a condire la vostra amata pasta, Si può spalmare generosamente sulle classiche bruschette, magari come antipasto. In questo caso accompagniamolo con alici, olive, capperi o formaggio fresco, o semplicemente guarnito con piccole foglie di basilico.

Continua la lettura
57

Varianti

Con un po' di fantasia possiamo realizzare un pesto ai peperoni sfizioso. Possiamo si aggiungere due carote e un pizzico di peperoncino. Se invece si vuole creare un pesto classico ma dal gusto più deciso, si può scegliere di mixare con gli altri ingredienti basilari anche un po' di ricotta. Bilanciamo la quantità in base al sapore che vogliamo ottenere. Inoltre c'è la possibilità di realizzare un pesto con peperoni crudi. È sufficiente pulirli e tagliarli prima di incorporarli nel mixer. In questo caso si può aggiungere anche qualche foglia di rucola, che si sposa bene con il peperone fresco. Il pesto possiamo tenerlo in un barattolo di vetro a chiusura ermetica e conservarlo in frigorifero per qualche giorno, o nel congelatore per circa due mesi. Una preparazione semplice da eseguire e davvero ottima da servire in tavola mescolato ad una pasta appena cotta o sopra a dei croccanti tramezzini.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Create una cremina liscia e deliziosa.
  • Si possono usare i peperoni gialli, verdi e rossi
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Strozzapreti con calamari e pesto di peperoni

Questo primo piatto di pesce, nonostante l’apparente delicatezza, è, tutt’altro che leggero. Gli strozzapreti sono un formato di pasta di origine romagnola preparati solo con acqua e farina e completamente lavorati a mano, ma, la forma arrotolata...
Primi Piatti

Ricetta: cavatelli con pesto di noci, pecorino e peperoni arrostiti

In estate ci è sempre alla ricerca di un piatto fresco al palato e non certo la minestra della nonna o pasta in brodo (molto apprezzata in inverno). I cavatelli sono un tipo di pasta che viene prodotta a mano con ingredienti di ottima qualità e soprattutto...
Primi Piatti

Come preparare le penne rigate con peperoni e zenzero

Cucinare può essere noioso quando ci si trova a preparare costantemente gli stessi piatti. Per aggiungere un tocco di sapore e colore in più alla vostra tavola, provate a realizzare queste golose penne rigate con peperoni e zenzero. Si tratta di un...
Primi Piatti

Come preparare le penne ai peperoni con crema di rucola

Per riuscire a fare un piatto originale bisogna caratterizzarlo con gusto e armonia. I primi preparati con la pasta sono quelli che di solito raggiungono il maggiore successo. La regola principale è quella di scegliere il formato e abbinarli a un condimento,...
Primi Piatti

Come preparare il pesto alle noci

Il pesto rappresenta uno dei condimenti migliori per la pasta, molto apprezzato non solo in Italia ma anche all'estero. Il pesto può essere preparato in moltissime maniere diverse, senza troppi problemi e con ingredienti molto semplici e facili da trovare...
Primi Piatti

Come preparare il pesto di piselli

Il pesto di piselli è una variante sfiziosa del pesto al basilico. Preparare un piatto con il pesto di piselli significa portare in tavola bontà, leggerezza, salute e freschezza. Il procedimento è molto semplice. È un piatto che necessita la cottura...
Primi Piatti

Come preparare il pesto di ceci

Il pesto, è un condimento in grado di amalgamarsi benissimo ad ogni tipo di pasta sia corta che lunga. Cremoso, morbido, genuino e delizioso, il pesto riesce a creare un sapore davvero unico ad una semplice pasta corta o lunga o anche a delle sfiziose...
Primi Piatti

Come preparare il pesto alla calabrese

Da che mondo è mondo è noto che il pesto è una ricetta tipica genovese, ma non tutti sanno che possono esistere delle varianti in base all'arte culinaria di svariate regioni; infatti, per esempio troviamo anche il pesto calabrese molto facile da preparare....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.