Come preparare il petto d'anatra al tè rosso

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Quando si hanno degli ospiti a cena, non è di certo facile comporre una ricetta prelibata, che possa contenere ingredienti delicati ma nello stesso tempo saporiti e piacevoli per tutti gli ospiti. Molti sono i cibi che possono essere preparati per le occasioni più formali, ma non è sicuramente semplice creare un piatto unico e inconfondibile, che possa meravigliare tutti i vostri ospiti. Per non fare cattive figure a tavola, se volete organizzare una cena, potete seguire la ricetta che troverete in questi passaggi, che vi mostrerà come poter preparare un delicatissimo petto d'anatra affumicato al tè rosso.

27

Occorrente

  • 1 petto d'anatra, 5 bustine di tè rosso, 200 g di mirtilli, 70 g di zucchero di canna, timo q.b., rosmarino q.b.
37

Per prima cosa dovrete procurarvi tutti gli ingredienti necessari per poter creare questa pietanza raffinata. È importante acquistare un petto d'anatra molto fresco e soprattutto molto tenero, per poterlo servire senza alcun problema. È importante anche acquistare un tè rosso in grado di poter affumicare la carne d'anatra. Solitamente per affumicare l'anatra viene utilizzato il tè Rooibos o tè africano, che si mostra perfetto per poter dare un'affumicatura e un sapore differente alla carne. Iniziate quindi a dividere il petto dell'anatra che avete acquistato, facendo un taglio netto lungo la linea centrale del petto.

47

Una volta inciso il petto per lungo, dovrete incidere anche la pelle dei due lobi dell'anatra, creando dei piccoli tagli a incrocio. Terminato il taglio della carne, dovrete procedere con l'apertura delle bustine del tè che avrete scelto aiutandovi con una forbice. Svuotate tutto il contenuto delle bustine di tè all'interno di una pentola e posizionate sopra la pentola piena di acqua e tè, uno scolapasta naturalmente forato. Mettete sopra lo scolapasta il vostro petto d'anatra tagliata, accendete il fuoco e coprite ermeticamente la pentola e di conseguenza lo scolapasta con della carta stagnola. Non appena l'acqua comincerà a bollire, il tè inizierà a sprigionare a tutti i suoi vapori dell'affumicatura che andranno a finire nel petto di anatra.

Continua la lettura
57

Spegnete il fuoco e lasciate riposare il tutto per circa 15 minuti. Adesso con una pinza da cucina afferrate il petto d'anatra e rosolatelo all'interno di una padella antiaderente dal lato della pelle tagliuzzata. Lasciate cuocere il petto d'anatra per circa 5 minuti per lato e cuocetelo nuovamente all'interno di un forno preriscaldato a circa 180° per qualche minuto per fargli sprigionare il sapore di tè. Per finire, posizionate il petto d'anatra sopra un vassoio molto ampio e ricopritelo con della marmellata a base di mirtilli e zucchero di canna che avete preparato in casa.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potete anche creare una salsa ristretta al vino rosso per dare sapore all'anatra.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come preparare l'anatra caramellata

Molto spesso ci capita di organizzare un pranzo o una cena con i nostri amici e parenti senza sapere cosa preparare per riuscire a sorprenderli. Esistono moltissime ricette che potremo facilmente trovare su internet ma se vogliamo realizzare qualcosa...
Carne

Come preparare il petto d'anatra alle amarene

Esistono numerose versioni in cucina nell'arte culinaria dell'anatra e ciascuna di esse consente di esaltare il sapore della carne in modo completo e profumato: ciò dipenderà dalla scelta dell'anatra da cucinare, dall'esperienza e dalla passione che...
Primi Piatti

Come preparare le trofie con sugo d'anatra

Le trofie sono perfette con il pesto, come suggerisce la tradizione ligure. Tuttavia, esistono anche altre varianti che rendono questa pasta decisamente interessante. Qui vedremo come preparare le trofie con sugo d'anatra. Il primo piatto è perfetto...
Carne

Come preparare un'anatra ripiena

L'anatra ripiena è una preparazione tipica delle feste. Le sue origini sono ancora incerte (francesi oppure cinesi), ma è ormai parte integrante della tradizionale cucina veneta, in particolare di Venezia e Padova. Ogni regione dello stivale porta in...
Carne

Come preparare l'anatra domestica arrosto

Se siamo alle prime armi con il mondo della cucina, la cottura dei vari tipi di carne può rappresentare sicuramente un problema. Infatti pur comprando dei prodotti di qualità, ma cuocendoli male, non riusciremmo ad ottenere dei risultati soddisfacenti....
Carne

Come preparare l'anatra alla cacciatora

L'anatra, si sa, è uno dei prodotti più fortemente radicati nella tradizione della cucina italiana, e può essere preparata nei modi più diversi: al forno, alla grigia o allo spiedo, anche se molto probabilmente la pietanza più famosa che prevede...
Cucina Etnica

Come preparare l'anatra alla pechinese

Ed ecco una ricetta davvero molto etnica, che potremo preparare con le nostre mani, senza grossi problemi ed intoppi e cioè cercheremo d' imparare come preparare l'anatra alla pechinese.L'anatra alla pechinese è una ricetta difficile perché serve molto...
Carne

Ricetta: anatra alla birra

Tra gli animali da cortile, l'anatra si presta alla preparazione di numerosi piatti specie in abbinamento con altri alimenti. Nella guida che segue illustreremo gli ingredienti ed i passi da seguire per la preparazione dell'Anatra alla birra. Anche se...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.