Come preparare il petto di pollo allo yogurt

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il petto di pollo rappresenta sicuramente uno degli alimenti più sani e leggeri che ci siano. Esso infatti non a caso è consigliato spesso a chi ha bisogno di seguire una dieta dimagrante. Tuttavia a volte ci si può stufare di consumare sempre lo stesso piatto e si ricerca qualcosa di nuovo. Per dare quindi un sapore del tutto nuovo ed originale alla pietanza è possibile aggiungere del semplice yogurt bianco. La ricetta è senza dubbio molto gustoso e soprattutto molto rapida da preparare. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, come fare per poter preparare il petto di pollo allo yogurt.

26

Occorrente

  • 500 gr di petto di pollo.
  • 1 vasetto di yogurt magro
  • 1 cucchiaino di zenzero
  • pane grattugiato
  • sale
  • olio di oliva
36

Procurarsi gli ingredienti

Come prima cosa dovete procurarvi tutti gli ingredienti necessari alla realizzazione della ricetta. Si tratta di ingredienti di facile reperibilità ed anche piuttosto economici. Una volta comprato tutto il necessario occupatevi della preparazione della salsa allo yogurt, che consisterà nella marinatura in cui farete insaporire il pollo. La salsa ammorbidirà le fibre del pollo rendendo anche il petto molto tenero e succoso. Versate all'interno di una ciotola tutto lo yogurt e unite anche lo zenzero in polvere. Nei supermercati generalmente è facile trovare lo zenzero fresco, mentre a volte è più difficile trovarlo in polvere. Mettete il pollo nella ciotola e fatelo marinare per un'ora circa in frigorifero.

46

Cuocere

La salsa insaporirà il pollo e penetrerà al suo interno, conferendo un sapore dolce alla carne bianca. Intanto in un piatto preparate il pane grattugiato che servirà per dare un gusto croccante al pollo. In una padella mettete dell'olio di semi: scegliete un olio leggero, non usate l'olio di oliva che appesantirà il sapore del pollo. Prendete i filetti di pollo dal frigorifero, fateli scorrere e passateli nel pane grattugiato da entrambi i lati. Ricoprite tutta la loro superficie, nessun punto deve rimanere scoperto. Portate l?olio a bollore e quando sarà pronto immergetevi i filetti di pollo. Fateli cuocere per bene rigirandoli di tanto in tanto.

Continua la lettura
56

Scolare

Successivamente scolate i filetti di pollo dalla padella e disponeteli su della carta assorbente. Prendete un piatto da portata e con un cucchiaio disponete sotto la salsa allo yogurt che avete usato per la marinatura. Ponete il pollo croccante al centro e decorate con un una spolverata di zenzero. In modo semplice e veloce avrete così preparato un piatto molto speciale per una serata alternativa in compagnia degli amici.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come preparare il petto di pollo in crosta

Se desiderate realizzare un secondo piatto originale che possa stupire i vostri ospiti, provate a preparare questo petto di pollo in crosta. È una specialità raffinata che richiede una preparazione molto lunga. Chi ha una buona manualità riuscirà...
Carne

10 ricette per cucinare il petto di pollo

Il petto di pollo rappresenta un alimento sano, particolarmente leggero, magro e ricco di proprietà nutritive. Fa parte delle carni bianche, decisamente più salutari di quelle rosse. Il petto di pollo è anche estremamente versatile; non a caso esistono...
Carne

Ricetta: petto di pollo in salsa bianca

Il petto di pollo in salsa bianca è una ricetta prelibata che è possibile preparare in maniera veloce, utilizzando pochissimi ingredienti. Nello specifico si tratta di seguire delle linee guide ben precise, che alla fine daranno vita a un piatto gustoso...
Carne

Come fare il petto di pollo a fisarmonica

Il petto di pollo a fisarmonica è sicuramente uno dei piatti più semplici ma allo stesso tempo più efficaci di tutti. Questo tipo di piatto accontenta ogni tipo tipo di palato, e accompagna la vita di grandi e piccini da ormai tanto tempo. È caratterizzato...
Carne

Ricetta: petto di pollo al curry e panna

Il pollo si può preparare in tantissimi modi; infatti, in ogni città del mondo in cui ci si trova si possono apprendere svariate ricette. In riferimento a ciò, in questa guida ci soffermiamo sull'elaborazione del petto di pollo condito con curry e...
Carne

Ricetta: petto di pollo con curcuma e zucchine

Il petto di pollo con curcuma e zucchine è una ricetta che ricorda molto i sapori orientali ed allo stesso tempo è abbastanza semplice da preparare. Rispetto al classico pollo al curry conosciuto come ricetta orientale (cinese nello specifico), in questa...
Carne

Come impanare il petto di pollo

Il petto di pollo è uno dei piatti più cucinati a livello internazionale. Trattandosi di una carne molto versatile essa viene utilizzata per la preparazione di moltissime ricette. Dagli straccetti di pollo alle cotolette, le fettine di petto possono...
Carne

Ricetta: petto di pollo in camicia

La cottura "in camicia" di un cibo indica di solito la sua immersione in un liquido mentre cuoce. I più famosi alimenti da preparare in camicia sono le uova. Da affogare nell'acqua bollente già prive di guscio. L'albume, condensandosi, ricopre il tuorlo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.