Come preparare il pollo agli anacardi

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
Come preparare il pollo agli anacardi
14

Introduzione

Attraverso i vari ristoranti cinesi, vietnamiti, indiani, giapponesi, la cucina etnica si sta diffondendo a macchia d'olio anche nel nostro Paese. Il pollo agli anacardi è infatti una ricetta che arriva direttamente dall'oriente, e porta sulle nostre tavole un mix di profumi e sapori al di fuori delle nostre abitudini, molto saporiti e ricchi di spezie. Nella seguente guida vedremo passo per passo come si prepara un buon pollo agli anacardi, un piatto davvero gustoso.

24

Descrizione del piatto

Gli anacardi sono un frutto utilizzato specialmente nella cucina cinese e, in particolar modo, per preparare piatti piuttosto piccanti. Prima di tutto dobbiamo preparare il pollo, del quale andremo ad utilizzare il petto. Lo poniamo sul tagliere, e con un coltello ben affilato, andremo a togliere l'osso e la cartilagine centrale, e quindi divideremo in due il petto del pollo. Attenzione non dobbiamo sfilettarlo di fatti andremo a tagliare il petto a dadini in maniera grossolana, in modo che durante la cottura non vadano a seccare. A questo punto lo mettiamo in una ciotola assieme a due cucchiai di vino di riso, due cucchiai di soia chiara e l'albume di un uovo; dopodiché la fecola di patate per addensare il tutto e lasciamo riposare per almeno venti minuti.

34

Preparazione degli anacardi

Nel frattempo, in una padella a parte, facciamo scaldare abbondante olio e uniamo gli anacardi. Fate attenzione a non tostarli troppo!. Basteranno tre minuti per la loro preparazione. Successivamente fate cuocere accuratamente il pollo. In una padella aggiungete un filo d'olio e, quando sarà caldo, immergetevi il pollo. Dopo qualche minuto, unite gli anacardi, la soia chiara e l'aceto di riso miscelati al pollo e lasciate cuocere il tutto per almeno dieci minuti e servite quando sarà ancora caldo.

Continua la lettura
44

Varianti di questo piatto

Esistono tante varianti per preparare il pollo agli anacardi, in base ai propri gusti, infatti se volete potete aggiungere alla preparazione anche i cipollotti: ma ricordatevi che dovrete, prima di tutto, lavarli ed eliminare le radici; quando avrete fatto il tutto dovrete asciugarli e tagliarli alla Julienne, compresa la parte bianca e la parte verde che li compongono. Inoltre, quando preparate questo piatto potrete aggiungere anche peperoni, carote e piselli è opportuni farli cuocere a parte in quanto hanno dei tempi differenti. Ovviamente questa è la ricetta base, poi potrete abbinarvi qualsiasi contorno preferite a seconda dei vostri gusti, l'importante che si sposi bene con il pollo che rappresenta l'ingredienti principale di questo piatto,. E allora non vi resta che mettervi all'opera!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come preparare il petto di pollo ripieno

Quando si pensa al petto di pollo, generalmente lo si associa a una dieta sana ed equilibrata. Il pollo, infatti, è una carne bianca altamente magra e digeribile, che risulta essere particolarmente adatta a coloro che stanno seguendo un regime dietetico...
Carne

Come preparare il pollo alla grappa

In Italia abbiamo una vasta tradizione culinaria, ci piace la buona cucina e siamo dei buongustai che non sanno dire di no ad un ottimo piatto. Piatti come quello che stiamo per proporvi oggi. Oggi infatti parleremo di pollo alla grappa. Il pollo è una...
Carne

Come preparare il pollo farcito con spinaci e ricotta

Se volete preparare per cena un piatto economico ma molto gustoso, ecco a voi il pollo farcito con spinaci e ricotta. Se avete bambini a casa sapete quanto può essere difficile far mangiare loro verdure. Nascondendole invece all’interno del petto di...
Carne

Come preparare il pollo impanato con patatine

Il pollo impanato (o cotolette di pollo) con patatine è un secondo piatto economico, gustoso e semplice da preparare perché necessita di pochi ingredienti, alla portata anche della cuoca più svogliata. Piacevole anche per il palato dei più piccoli...
Carne

Come preparare il pasticcio di pollo in crosta

Nella guida seguente, scoprirete come preparare il pasticcio di pollo in crosta. Stiamo parlando di una portata sfiziosa, da inserire nei piatti unici senza alcun problema. Contiene una pasta estremamente morbida, con al suo interno il pasticcio di pollo....
Carne

Come preparare gli involtini di pollo e spinaci

Il pollo è una carne molto magra e leggera e la sera si può mangiare tranquillamente; inoltre, per questo motivo è adatta a chi sta seguendo una dieta alimentare e vuole dimagrire. In questa guida uniremo la leggerezza del pollo agli spinaci. Vediamo...
Carne

Come preparare il pollo al latte

Il pollo è una pietanza che possiamo preparare in mille modi. In particolare, i petti di pollo sono un tipo di taglio che si presta a molte ricette, gustose e raffinate. In questo caso, possiamo realizzare qualcosa di particolare ed originale, ma ugualmente...
Carne

Come preparare bocconcini di pollo in agrodolce al timo

In questa guida vedrete un procedimento davvero facile da attuare per preparare una ricetta amata da tutti. Parlo dei bocconcini di pollo in agrodolce al timo. Ricetta davvero sfiziosa per un pranzo coi fiocchi. Gli americani hanno il giorno del ringraziamento...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.