Come preparare il pollo al vino bianco

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il pollo è una delle carni più apprezzate sulle tavole italiane, in particolare il pollo è leggero (quindi adatto alle diete) e contiene molte proprietà nutritive (proteine in particolare). Questo tipo di carne può essere cotta in molti modi. Che sia un pranzo o cena importante potrebbe essere la carta vincente in quanto potete essere certi che piacerà sia a grandi che ai piccini. Il pollo può essere sia considerato un pranzo completo(accompagnato dal riso cus cus) oppure può essere un semplice secondo. In questa guida verrà illustrato in particolare come preparare il pollo al vino bianco.

26

Occorrente

  • 1 Kg Pollo intero o a pezzi 750 ml di Vino bianco Olio evo q.b. Farina q.b Prezzemolo q.b. 1 Rametto di rosmarino Sale e pepe q.b.
36

marinatura del pollo

Per cuocere in modo ottimale il pollo al vino bianco è necessario che esso subisca un particolare processo prima della sua cottura (bisogna marinarlo). Una volta lavato e fatto a pezzi il nostro pollo deve essere marinato usando alcune spezie, in particolare dell' olio, sale, pepe e rosmarino. Dopo questa operazione bisogna impanare (con l'aiuto della farina), i pezzi di pollo, possiamo in questa operazione usare i palmi delle mani in modo che cada anche la farina in eccesso.

46

prima doratura

in questa fase dovremo andare a dorare i lati del pollo, per fare ciò bisogna mettere un po' d'olio in una padella antiaderente e successivamente quando l'olio si è scaldato a sufficienza bisogna aggiungere il pollo. Dopo la prima doratura aggiungere anche il vino bianco e lasciar cuocere fino a che il vino bianco non si sarà consumato.

Continua la lettura
56

cottura finale

In questo passo ci troviamo ad affrontare la cottura finale del pollo. Fate cuocere il petto del pollo a fiamma bassa per circa 15/20 minuti (i tempi di cottura potrebbero variare a seconda dello spessore della carne e dalla potenza della fiamma). Se volete ottenere una carne di pollo molto morbida coprite la padella con un coperchio e fate cuocere il tutto a fuoco dolce. Trascorso il tempo di cottura, togliete i pezzi di pollo dalla pentola e metteteli da parte. Quindi realizzate una salsa, facendo addensare il fondo di cottura del pollo, aggiungendo della farina, una noce di burro. Servite il pollo ben caldo accompagnandolo con la salsa di vino bianco che avete appena fatto restringere. Per un secondo completo potete anche abbinare delle patate arrostite o dell’insalata. Infine, se volete rendere ancora più gustoso il piatto, è possibile aggiungere delle spezie, come ad esempio curry, curcuma o paprika "dolce o piccante". Con questo la guida si conclude, spero che vi sia stata utile per preparare un buon pollo al vino bianco da poter servire ai vostri ospiti. Ricordate bastano solo un po' di accorgimenti per diventare un grande chef.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se volete realizzare questa ricetta in forma light fate grigliare i pezzi di pollo e cucinate la salsa a parte, irrorando solo nella fase finale la carne per donarle il gusto di vino bianco.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come preparare il pollo al vino rosso

Il pollo al vino rosso è un ottimo piatto per un pranzo o una cena, senza dover stare troppo tempo ai fornelli. Inoltre, richiede ingredienti semplici e facilmente reperibili. Appetitose cosce di pollo tenero, cotte lentamente in un ricco succo di pomodoro,...
Carne

Come fare il pollo alla cacciatora in bianco

Il pollo alla cacciatora in bianco è una delle portate tipiche della cucina italiana. È estremamente saporito ed al contempo leggero. È perfetto per una cena informale tra amici. È ottima come variante da servire al pranzo della domenica da trascorrere...
Carne

Come fare il pollo al vino e curry

La ricetta del pollo al vino e curry, oltre ad essere facile è anche economica. Non servono molti ingredienti e potete evitare di usare il forno. La cottura infatti avviene in un semplice tegame dal bordo alto. Naturalmente oltre a questi perfetti aspetti...
Carne

Ricetta: scaloppine di vitello al vino bianco

Questa ricetta fa parte della tradizione milanese, ma negli anni recenti si è diffusa in tutta Italia e anche all'estero grazie alla sua semplicità. Si tratta infatti di un piatto gustoso ma veloce da preparare, composto da ingredienti estremamente...
Carne

Ricetta: scaloppine al vino bianco e funghi

Le scaloppine sono sempre un secondo piatto indovinato sia per loro leggerezza che per la loro bontà. Infatti potranno essere presentate anche per un pranzo importante e non solo come piatto unico per una cena frugale. Sono facili e veloci da preparare,...
Carne

Lonza arrosto al vino bianco

La lonza arrosto al vino bianco è un piatto che davvero non può mancare all'interno del nostro prelibato menù in occasione di un pranzo o una cena in famiglia o tra amici. Cucinare un secondo gustoso come questo non è affatto difficile e necessita...
Carne

Ricetta: braciole di maiale in padella al vino bianco

Per gli amanti dei secondi piatti a base di carne, una ricetta assolutamente da provare sono le braciole di maiale cotte in padella e sfumate con il vino bianco. È piatto molto gustoso, che non richiede troppo tempo per essere preparato e che è alla...
Carne

Tacchino al vino bianco e finocchietto selvatico

Uno dei secondi che spesso viene preferito nei periodi di festa è il tacchino. Questo è un tipo di carne bianca, tenera e delicata. Il tacchino si presta a un'infinità di preparazioni, semplici e raffinate. In questo caso vi suggerisco il tacchino...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.