Come preparare il pollo con funghi e bambù

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Per una cena veramente speciale, la portata di un piatto di pollo con i funghi ed il bambù è elegante e prelibata: gli ingredienti necessari per due persone sono semplici da reperire e, oltre al petto di pollo, nei negozi che vendono prodotti alimentari orientali oppure sugli scaffali dei grandi supermercati potrete trovare i funghi cinesi e il bambù in scatola.
Ecco dunque come preparare il pollo con funghi e bambù.

25

Occorrente

  • 4 fettine di petto di pollo
  • "200 g" di bambù
  • "200 g" di funghi cinesi
  • 1 porro
  • Salsa di soia (q.b.)
  • Olio (q.b.)
  • Sale (q.b.)
  • Pepe (q.b.)
  • Fecola (q.b.)
35

Preparazione del piatto

Mettete in ammollo nell'acqua tiepida i funghi cinesi, per almeno 30 minuti; filtrate il liquido e fateci sciogliere lentamente metà dado per il brodo. Strizzate leggermente i funghi ed appoggiateli all'interno di una scodella e ritagliate a pezzetti o listarelle il petto di pollo; lavate il porro e tagliatelo a rondelle oppure utilizzate mezza cipollina facendola a fette sottili. Scolate il bambù dal proprio liquido e ritagliatelo a fettine sottili.

45

Cottura

Prendete una larga padella, mettetela sul fuoco e aggiungete sia qualche cucchiaio di olio extravergine d'oliva e sia il petto di pollo dopo averlo passato un po' nella fecola di patate o farina, per farlo rosolare leggermente a fiamma bassa; versate il brodo dei funghi nella padella e lasciate passare alcuni minuti. Aggiungere prima i funghi stessi (dopo averli eventualmente lavati e scottati un po' nell'acqua bollente) e poi il bambù. Lasciate cuocere ancora per alcuni minuti e spruzzare la salsa di soia quando la pietanza è quasi al termine della cottura; spegnete il fuoco.

Continua la lettura
55

Alternativa alla ricetta originale

In alternativa per preparare il pollo con i funghi e il bambù, prendete il pollo e privatelo della pelle; lavatelo sotto l'acqua corrente fredda. In una padella abbastanza capiente fate soffriggere la cipolla tagliata finemente con mezzo dado e i funghi. Unite uno spicchio di aglio e nel frattempo pulite e lavate i bambù; fateli cuocere nella pentola a pressione, in modo da renderli maggiormente teneri. Versate i bambù nei funghi e fateli cuocere a fuoco alto, unite il pollo e fatelo rosolare. Abbassate la fiamma e sfumate il tutto con del vino bianco; lasciate cuocere a fuoco lento con il coperchio per almeno una buona mezz'ora, dopodiché rimestate con un mestolo in acciaio e aggiungete altro sale caso mai ce ne vuole. Fate cuocere per altri 15 minuti sempre a fuoco basso, infine spegnete il gas e prendete un piatto di portata. Mettete prima uno strato di funghi e di bambù e infine il pollo. Questo piatto può essere conservato anche nel frigorifero massimo per due giorni.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Come cucinare il bambù

Il bambù è una tipica pianta orientale non sono bella ed ornamentale, ma anche deliziosa e ricca di sostanze nutritive, ed è uno tra i più popolari alimenti della cucina orientale. Recenti studi ritengono tra l'altro che il germoglio di bambù...
Consigli di Cucina

Come usare i germogli di bambù

I popoli asiatici ed in particolare i giapponesi, non rinunciano mai ai germogli di bambù, ovvero dei vegetali commestibili e simili agli asparagi, ideali per un contorno dal sapore particolare e vellutato. In riferimento a ciò, ecco una guida in...
Cucina Etnica

Come preparare i ravioli al vapore cinesi

I ravioli al vapore cinesi, detti Jiaozi nella lingua originale, sono un piatto tipico della tradizione asiatica. Si tratta di involucri di pasta, che all'interno hanno un gustoso ripieno di carne e verdure. È una pietanza molto versatile che può essere...
Dolci

Come preparare un sushi dolce con confettura di fragola

Il sushi è uno dei piatti più conosciuti, nonché saporiti della cucina giapponese. Prevede l'impiego del riso e di alcuni tipi di pesce, rigorosamente crudo. Oggi si è presa l'abitudine di servire il sushi anche come dessert. A tal proposito, esiste...
Consigli di Cucina

Preparare il sushi in 5 semplici passi

Il sushi è un piatto tipico della tradizione culinaria giapponese che negli ultimi anni ha raccolto un vasto consenso tra i più golosi dei paesi occidentali. Si tratta di una pietanza a base di riso bianco cotto, condito con dell'aceto di riso e unito...
Cucina Etnica

5 accessori essenziali per preparare il sushi in casa

Il sushi, è ormai amato in tutto il mondo per il suo sapore unico e in confondibile e per gli ingredienti delicati e ricercati. Il prezzo del sushi, è abbastanza alto, ma se volete risparmiare un po' potete anche preparare in casa un ottimo sushi, senza...
Pesce

Come preparare il dentice allo zafferano

Il dentice allo zafferano è una portata leggera e ricca di sapore. Lo potete proporre in tavola ad una cena tra amici. È perfetto per una ricorrenza particolare. È ottimo da servire al pranzo della domenica da trascorrere in famiglia. Il dentice è...
Cucina Etnica

Come preparare gli hosomaki giapponesi

Il sushi è una preparazione tipica della cucina giapponese. Il suo ingrediente principale è il riso, che può essere accompagnato da alghe, uova, o pesce. Il suo ripieno può essere crudo, cotto al vapore o sminuzzato e può essere contenuto all'interno...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.