Come preparare il pollo impanato con patatine

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il pollo impanato (o cotolette di pollo) con patatine è un secondo piatto economico, gustoso e semplice da preparare perché necessita di pochi ingredienti, alla portata anche della cuoca più svogliata. Piacevole anche per il palato dei più piccoli che ne vanno matti e che sono i giudici più severi delle mamme che sono ai fornelli. Nella seguente guida, passo dopo passo, vedremo insieme come preparare il pollo impanato con patatine.

27

Occorrente

  • 500 g di patate
  • 300 g di pollo (filetti o fusi)
  • 5 cucchiai di pan grattato
  • 2 uova
  • succo di limone o glassa di aceto balsamico
  • olio di oliva
  • pepe q.b.
  • sale q. b.
37

Cuocere le patatine

Iniziamo la preparazione del piatto: prima di tutto, laviamo le patate sotto l'acqua corrente, sbucciamole e tagliamole a bastoncino, sia che si decida di friggerle, sia che si decida di cuocerle in forno; asciughiamole con un panno bianco per impedire che schizzino durante la cottura. Se vogliamo cuocerle in forno, disponiamole su una placca da forno, dopo aver ricoperto il fondo con la carta apposita e condiamole con olio, sale e pepe e mescoliamo. Inforniamo a 220° in forno già caldo. Se, invece, vogliamo friggerle versiamole nell'olio bollente e doriamole; in seguito rimuoviamole dalla padella e posizioniamole in un vassoio ricoperto di carta assorbente per eliminare l'olio in eccesso. Saliamo e pepiamo.

47

Preparare il pollo

Per la cottura del pollo, laviamolo sotto l'acqua corrente, asciughiamolo con della carta assorbente, rendiamolo fine con l'aiuto di un batticarne, saliamo e pepiamo. Procuriamoci due contenitori: nel primo metteremo del pangrattato, nel secondo due tuorli d'uovo battuti con una forchetta. Rigiriamo più volte ciascuna fetta di pollo prima nei tuorli e poi nel pangrattato, esercitando una leggera pressione per fare aderire al meglio la panatura. Fatto ciò, sistemiamo il pollo in una padella antiaderente con olio bollente e cominciamo a friggerlo: prolunghiamo la cottura fino a che l'impanatura risulti dorata e croccante. Riponiamo il pollo in un piatto rivestito con della carta assorbente e saliamo.

Continua la lettura
57

Comporre il piatto

Cominciamo a comporre il piatto sistemando una manciata di patatine e il pollo e spruzziamo, su quest'ultimo, del succo di limone. Il sapore acre del limone dà vivacità al piatto e stimola l'appetito. Per chi non ama i gusti decisi, in alternativa al limone, il pollo impanato può essere accompagnato e condito con un filo di glassa di aceto balsamico che dona un sapore più delicato rispetto all'agrume. Il piatto oltre ad essere proposto all'interno di un menù completo, può essere suggerito nell'ambito di una cena leggera ma gustosa, accompagnandolo con un'insalatina di stagione.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Ricetta: sedano rapa impanato e fritto

Il sedano rapa è un tubero dalle molteplici virtù. Tra queste ricordiamo quelle diuretiche e depurative grazie alla buona percentuale di acqua. È un alimento poco calorico in quanto ne contiene solo 20 ogni 100 grammi. Presenta buone quantità di proteine,...
Carne

Come preparare il pollo impanato con i corn flakes

Il pollo impanato e fritto è una ricetta tanto veloce quanto golosa. I bambini ne vanno pazzi e anche gli adulti apprezzano sempre molto. Se però vogliamo preparare qualcosa di particolare e diverso dal solito possiamo variare sulla panatura. I corn...
Antipasti

Ricetta: cavolfiore impanato al forno

Il cavolfiore è un tipo di verdura utilizzato per diversi tipi di pietanze, può essere fatto fritto, con la pasta, e anche al forno. La maniera migliore e più gustosa la potete scegliere voi stessi. Il cavolfiore rappresenta una verdura tipica dell'inverno...
Carne

Come impanare il petto di pollo

Il petto di pollo è uno dei piatti più cucinati a livello internazionale. Trattandosi di una carne molto versatile essa viene utilizzata per la preparazione di moltissime ricette. Dagli straccetti di pollo alle cotolette, le fettine di petto possono...
Pesce

Ricetta: filetti di tonno impanato al sesamo

Quando si pensa al tonno, si pensa soprattutto al tonno in scatola, sia nella versione sott'olio che quella al naturale. Il tonno però è un pesce molto gustoso se cucinato fresco, ed è l'ingrediente principale per la realizzazione di tantissime ricette....
Pesce

Pesce sciabola impanato al forno

Nell'alimentazione tradizionale si consiglia di mangiare tre volte a settimana almeno una porzione di pesce. Sicuramente quest'abitudine non accade in tutte le famiglie, a cause del costo elevato di questo prodotto, però vedremo con questa ricetta di...
Carne

Ricetta: pollo impanato con le noci

Siete stufi delle solite cotolette di pollo? Volete qualcosa di alternativo, ma allo stesso tempo croccante e goloso? Qui di seguito riporterò la ricetta del pollo impanato con le noci. Una panatura originale, diversa e gradevole al palato, da leccarsi...
Carne

Come cucinare il fegato di vitello

Il fegato di vitello è un alimento che è ricco di proteine, vitamine A e B e sali minerali. Il suo consumo è consigliato specialmente alle persone che hanno carenza di ferro, alle donne in gravidanza ed ai ragazzi nell'età dello sviluppo. Questo alimento...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.