Come preparare il pollo in fricassea

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare il pollo in fricassea
15

Introduzione

Se stiamo cercando di preparare delle pietanza sempre differenti, ma non siamo molto esperti con il mondo della cucina, potremo provare a ricercare su internet delle ricette che ci aiuteranno a preparare la pietanza da noi scelta, illustrandoci tutti i passaggi da seguire per riuscire ad ottenere un risultato perfetto. In questo modo potremo facilmente assaporare dei piatti sempre nuovi e differenti ed imparare tutte le varie tecniche da utilizzare in cucina. Nei passi successivi, in particolare, vedremo come fare per riuscire a preparare correttamente un gustosissimo pollo in fricassea.

25

Occorrente

  • 1 pollo (circa 1 kg)
  • 2 tuorli d'uovo
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 1 sedano
  • 50 cl di brodo vegetale
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • il succo di mezzo limone
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaio di farina
  • sale q.b.
  • pepe nero q.b.
35

Operazioni preliminari

Prendiamo i pezzi di pollo che abbiamo acquistato, e, solo se presenti residui di piume sulla pelle, facciamoli passare sopra fiamma viva, possibilmente quella del fornello della cucina, in modo tale da rimuoverli. Una volta fatto, laviamo accuratamente la carne sotto acqua corrente fredda, per rimuovere anche gli ultimi residui. Lasciamo asciugare il pollo, oppure asciughiamolo noi stessi con l'ausilio della carta da cucina. A questo punto laviamo una carota e raschiamo la parte esterna, quindi laviamo la costola di sedano e il prezzemolo; prendiamo la cipolla, sbucciamola e tagliamola in due parti. Disponiamo sui fornelli una casseruola di coccio, versando al suo interno dell'olio extravergine di oliva, appena sarà caldo aggiungiamo la farina a pioggia, usando un cucchiaio di legno per mescolarla, evitando che si formino dei grumi.

45

Cottura del pollo

Quando apparirà sufficientemente tostata versiamo il brodo, poco alla volta, continuando a mescolare fino a far giungere la cremina a bollore. Versiamo nella casseruola le verdure preparate in precedenza: carota, sedano e cipolla quindi aggiungiamo anche il prezzemolo, dopo averlo tritato. Cuociamo per circa 8 minuti, poi disporre nella casseruola anche i petti di pollo, regolando di sale e spolverizzando con del pepe; continuiamo la cottura per altri 30 minuti. Nel frattempo, rompiamo all'interno di una terrina i tuorli d'uovo e sbattiamoli assieme al succo di mezzo limone, ricordiamo di cercar di rimuovere il più possibile gli albumi delle uova.

Continua la lettura
55

Aggiunta dei tuorli

Verificare la cottura del pollo di tanto in tanto e, appena sarà cotto, rimuoviamo la casseruola dal fornello. Utilizziamo una forchetta per eliminare gli odori presenti, quindi versiamo i tuorli sul pollo, mescolando con il cucchiaio di legno; i tuorli non dovranno cuocersi, ma serviranno per ottenere una crema piuttosto liscia e densa, proprio per questo motivo li aggiungeremo nel contenitore soltanto una volta allontanato dal fornello.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Ricetta: fricassea di coniglio

Ecco a tutti voi, una nuova ed anche del tutto gustante ricetta, e nello specifico la fricassea di coniglio.Cercheremo di realizzarla nella nostra cucina, con le nostre mani e con la nostra fantasia.Il coniglio in fricassea è un secondo piatto gustoso...
Carne

Ricetta: bocconcini in fricassea

La fricassea è un particolare modo di cottura adatto per molti tipi di carne tra cui anche pollo, coniglio ed agnello. Si tratta di una ricetta molto gustosa, ideale per dei bocconcini, e tra i vari ingredienti troviamo uova e limone che conferiscono...
Antipasti

4 ricette con le melanzane

La melanzana è un ortaggio appartenente alla famiglia delle Solanaceae. Possiede proprietà depurative, perché ricca di fibre. Utili per il transito intestinale. Inoltre possiede blandi effetti lassativi, regolarizza l'attività del fegato contribuendo...
Antipasti

Come preparare un'insalata greca con feta e patate rosse

L'insalata greca è un piatto tradizionale, molto leggero, divertente ma soprattutto saporito, per chi vuole restare in forma, mantenersi leggero e mangiare sano. Un piatto ricco di verdure che oltre a far bene al nostro corpo, contengono acqua, vitamine,...
Pesce

Come preparare i calamari con piselli

Una delle ricette facili da preparare e alternativa alle solite cotture del pesce, sono i calamari conditi con i piselli. Comprende ingredienti semplici, ma dal sapore deciso, possono rappresentare un piatto che funziona sia da antipasto, sia da secondo...
Consigli di Cucina

5 ricette estive con i legumi

Medici e nutrizionisti ribadiscono sempre più spesso come nella nostra alimentazione non debbano mai mancare cereali integrali, verdura fresca e legumi, da cui trarre proteine vegetali nobili.  A volte, d'estate, tendiamo a dimenticare i legumi perché...
Antipasti

Tortino di patate e funghi

Con l'arrivo della primavera possiamo finalmente trascorrere sereni week-end all'aperto. L'ideale sarebbe organizzare un bel pic nic in compagnia. In certi casi possiamo preparare qualcosa di veloce da mettere sotto i denti. In alternativa, potremmo preparare...
Primi Piatti

Come preparare il risotto ai 4 formaggi

Il risotto è un piatto classico della cucina italiana, nel corso dei secoli sono state ideate una grande quantità di varianti: viene preparato con le verdure, con la carne, con il pesce, viene accompagnato da vini, dai formaggi, ma anche dalla frutta,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.