Come preparare il polpettone di cipolle

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare il polpettone di cipolle
15

Introduzione

Il polpettone di cipolle è un piatto povero, ottimo da servire ben caldo durante le fredde serate invernali assieme a un ottimo vino rosso corposo a temperatura ambiente. E’ l’ideale per chi ama i sapori decisi e per desidera proporre in tavola piatti gustosi e poco elaborati. Ha una consistenza morbida e un gusto unico. Può essere accompagnato con un contorno di patate arrosto o, in alternativa, con insalate fresche di stagione.
Seguite tutti i passaggi della ricetta per comprendere come preparare un insuperabile polpettone di cipolle da gustare appena sfornato assieme a parenti e amici.

25

Occorrente

  • 5 fette biscottate
  • 300 g di macinato
  • 100 g di scamorza affumicata
  • 50 ml di latte intero
  • 7 cipolle rosse grandi
  • uno spicchio d'aglio
  • sale
  • pepe
  • olio extravergine d'oliva
  • 1/2 bicchiere di vino rosso
  • un uovo
  • noce moscata
35

Per prima cosa versate il latte che avete a disposizione in una ciotola e metteteci dentro le fette biscottate spezzettate grossolanamente. Dopo qualche minuto prelevatele con le mani, strizzatele bene e mettetele da parte.
Intanto sbucciate le cipolle e appoggiatele sopra un tagliere. Con un coltello abbastanza affilato tagliatele a rondelle che abbiano tutte più o meno il medesimo spessore. Versate in una padella un paio di cucchiai di olio extravergine d’oliva e fateli scaldare bene a fiamma vivace. Aggiungete lo spicchio d’aglio tritato finemente e dopo mezzo minuto unite anche le cipolle. Lasciatele rosolare bene a fuoco lento e, di tanto in tanto, mescolate con un cucchiaio di legno. Dopo circa sei o sette minuti aggiungete il vino e lasciatelo sfumare. Quando le cipolle saranno ben cotte, spegnete la fiamma e aggiustate di sale e pepe secondo i vostri gusti.

45

Mettete la carne macinata di manzo in una terrina, insaporite con una grattugiata di noce moscata e sale poi mescolate bene con le mani. Incorporate anche le fette biscottate precedentemente bagnate nel latte e le cipolle oramai intiepidite.
Impastate tutti gli ingredienti per un minuto poi unite anche l’uovo e la scamorza tagliata a cubetti. Mescolate ancora per ottenere un composto omogeneo dall’aspetto uniforme. Formate con le mani il polpettone e sistematelo in una pirofila leggermente unta con olio extravergine d’oliva.

Continua la lettura
55

Preriscaldate il forno a 180°C e appena avrà raggiunto la temperatura indicata infornate la vostra preparazione. Dopo circa trenta minuti il polpettone di cipolle sarà cotto alla perfezione. Sfornatelo e servitelo subito in tavola tagliato a fette oppure intero.
E’ ottimo da gustare assieme al purè o con patate arrosto. In estate è meglio optare per insalate fresche miste o verdure crude tagliate a bastoncini.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare il polpettone di spinaci e mozzarella affumicata

Se siete ferrate su primi piatti e dolci, ma sui secondi non avete mai l'idea originale per soddisfare il palato della vostra famiglia o dei vostri amici, allora questa è la guida giusta per voi. Ingegnarsi sul secondo piatto da preparare con il poco...
Antipasti

Come preparare il polpettone vegano

La cucina vegana è entrata ormai nel linguaggio comune. Non c'è più stupore per questa scelta di vita. I suoi ingredienti non sono di origine animale. Si differisce dalla cucina vegetariana, perché non utilizza neppure i derivati del latte. Qualcuno...
Antipasti

Come preparare il polpettone vegan di miglio ai broccoli

La dieta vegana ha riscoperto le proprietà benefiche di molti cereali, come il miglio, che nel tempo sono stati sostituiti da grano e riso. Il miglio è un cereale privo di glutine, ma ricco di amido, di sali minerali (ferro, fosforo, magnesio, silicio),...
Antipasti

Come preparare le cipolle rosse in crosta di sale

Le cipolle, nella loro semplicità, sono la base di moltissime ricette anche ricercate. La loro dolcezza le rende perfette per preparare soffritti aromatici e profumati. Eppure, le cipolle possono anche trasformarsi nelle protagoniste di preparazioni...
Antipasti

Come preparare le cipolle di Tropea farcite alle verdure

Le cipolle sono un ortaggio che si presta a innumerevoli ricette. In particolare oggi vedremo una ricetta che fa uso delle cipolle di Tropea. Le cipolle di Tropea sono una qualità di cipolla un po' più dolciastra, dal colore rossiccio. In questa ricetta...
Antipasti

Come preparare la salsa alle cipolle

Le cipolle sono perfette per tantissime ricette. Sono ottime da sole, in agrodolce, o come aroma per salse e sughi. La salsa di cipolle è estremamente gustosa, ottima sui crostini come sulle carni, ed è semplice da preparare. Proprio perché la realizzazione...
Antipasti

Come preparare la quiche con gorgonzola e cipolle rosse

La quiche con gorgonzola e cipolle rosse è una ricetta davvero gustosa e facile da preparare per antipasti e secondi piatti originali e adatti a tutti i livelli di esperienza culinaria! La combinazione del gorgonzola con le cipolle rosse si sposa benissimo...
Antipasti

Come preparare le cipolle gratinate

Preparare un antipasto particolare, facile ed allo stesso tempo economico, non è sempre semplice. Le cipolle gratinate sono un piatto ricco di sapore e di gusto, e richiedono una preparazione molto veloce. Il sapore di questo piatto è adatto ad accompagnare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.