Come preparare il polpettone vegetariano senza glutine

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La celiachia porta spesso a dover rinunciare a molti piatti della tradizione italiana. Quando a questa intolleranza al glutine si aggiunge la scelta etica di non mangiare la carne la situazione si complica ulteriormente. Trovare un piatto che sia contemporaneamente vegetariano e senza glutine non è affatto facile. Questo perché gli alimenti principali con cui si nutre un vegetariano sono i farinacei, e la maggior parte contengono il glutine. Oggi in commercio iniziano a spuntare dei prodotti attenti anche a questa fetta di popolazione. Ma la scelta rimane purtroppo molto limitata. Con un po' di fantasia, però, possiamo ingegnarci e preparare noi delle ricette che ci diano dei piatti proprio come quelli della tradizione. Qui vogliamo proporvi un polpettone vegetariano e adatto anche ai celiaci.

26

Occorrente

  • farina di ceci 100 gr
  • farina di soia 60 gr
  • farina di riso 120 gr
  • amido di mais 60 gr
  • lievito 60 gr
  • concentrato di pomodoro qb
  • salsa di soia qb
  • mozzarella 300 gr
  • zucchine 200 gr
  • uova 2 medie
  • acqua
  • sale qb
36

La prima cosa da fare per un polpettone vegetariano è preparare il seitan di ceci. Infatti in commercio è facile trovare quello classico, molto difficile trovare quello per celiaci. Imparare a farlo a casa può essere utile anche per altre occasioni. In una terrina capiente mettiamo le farine di ceci, soia e riso, l'amido di mais, il lievito, il concentrato di pomodoro e un po' d'acqua. L'ideale sarebbe lavorare con il brodo vegetale, ma i dadi non sempre sono senza glutine. Se non possiamo preparare il brodo vegetale a casa per sicurezza è meglio utilizzare un po' d'acqua. Una volta che abbiamo amalgamato per bene il composto formiamo un polpettone e inforniamo a 180°. Stiamo attenti che il polpettone di seitan non si secchi troppo e rimanga ben morbido.

46

Estraiamo il nostro polpettone di seitan dal forno e lasciamolo raffreddare finché non potremo lavorarlo liberamente con le mani. Spezziamolo quindi a metà per preparare una cavità al suo interno. Per aiutarci possiamo utilizzare anche un coltello. Mettiamo a bollire le uova, liberiamole dal guscio e tagliamole a cubetti. Laviamo e tagliamo le zucchine, quindi cuociamole in padella oppure sulla griglia, a seconda dei gusti. Inseriamo ora tutti gli ingredienti nella cavità del polpettone, tagliando tutto a cubetti. Richiudiamolo aiutandoci con l'altra metà. Infine inforniamo a 200° C con il forno preriscaldato e lasciamo cuocere per circa mezz'ora. Serviamo il nostro polpettone vegetariano e senza glutine ben caldo, magari accompagnato da un purè oppure una crema di ceci.

Continua la lettura
56

Possiamo facilmente trasformare il nostro polpettone vegetariano in un polpettone vegan. Basta cambiare il ripieno, togliendo le uova e le mozzarelle. Possiamo aggiungere del tofu oppure altre verdure, a seconda dei nostri gusti. L'unico limite è la nostra fantasia!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • In commercio esistono alcuni dadi vegetali e preparati per il brodo vegetale gluten free: controllate bene l'etichetta
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare il polpettone vegan di miglio ai broccoli

La dieta vegana ha riscoperto le proprietà benefiche di molti cereali, come il miglio, che nel tempo sono stati sostituiti da grano e riso. Il miglio è un cereale privo di glutine, ma ricco di amido, di sali minerali (ferro, fosforo, magnesio, silicio),...
Carne

Ricetta: polpettone di vitello vestito

Oggi vogliamo presentarvi una nuova ed interessante ricetta, un ottimo secondo di carne, da poter preparare quando abbiamo ospiti a casa, per fare una buona figura e renderli veramente felici. Si sa bene che quando si ha gente a cena o a pranzo, il tempo...
Carne

Ricetta: polpettone ripieno di ricotta e cavolo rosso

La ricetta di polpettone ripieno di ricotta e cavolo rosso è un secondo piatto ricco di gusto e facilissimo da preparare. Si realizza con del macinato di manzo, arricchito da una verdura aromatica come il cavolo rosso, di origine nordica e simbolo delle...
Carne

Come preparare il polpettone con i fagiolini

Nella nostra cucina abbiamo moltissime ricette che possono essere portate in tavola con estrema facilità, e che sono comunque molto gustose e ormai famose in tutto il mondo. Tra queste possiamo annoverare il famoso polpettone, ormai entrato nella tradizione...
Carne

Ricetta: polpettone di carne e cime di rapa

Nella preparazione di un buon secondo ci vuole sempre un certo equilibrio tra gli ingredienti. I "classici" nostrani ci insegnano come un buon secondo di carne debba avere un ottimo contorno. Pensiamo al pollo arrosto con patate, che accosta un po' di...
Carne

Ricetta: polpettone al radicchio

Se per un pranzo domenicale decidiamo di organizzare qualcosa di gustoso, possiamo preparare un polpettone al radicchio; infatti, è un secondo semplice, ci vogliono pochi ingredienti e soltanto un po' di tempo a disposizione. A tale proposito, vediamo...
Primi Piatti

Ricetta: polpettone di riso e verdure

Il polpettone è un alimento molte versatile quindi adatto per ogni stagione: consumato caldo nelle stagioni fredde, viceversa servito freddo quanto le temperature esterne si alzano. Altra nota positiva di questa ricetta è che può essere cucinato utilizzando...
Carne

Ricetta: polpettone di carni miste e verdure al forno

Chi di voi non ha mai mangiato il polpettone? Il polpettone è un tipico secondo "della domenica", uno dei più amati dagli italiani: può essere preparato in mille modi differenti e a volte viene anche considerato una ricetta "svuotafrigo". Nell'impasto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.