Come preparare il porridge di mais

Tramite: O2O 18/07/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il porridge è una ricetta di cucina ottenuto dalla farina di cereali, famosa in Italia con il nome di polenta. Si tratta di un piatto che si mangia a pranzo o cena, in qualsiasi Paese del mondo (come quelli anglosassoni, caraibici o europei). Il porridge risulta molto versatile, in quanto si può far raffreddare e dopo friggerlo. Se consumato durante la colazione, la polenta è accompagnabile con lo sciroppo d'acero o lo zucchero e la panna. Il porridge rappresenta un piatto popolare in numerose famiglie. Gli ingredienti adoperati sono la farina di mais, la farina di avena, la tapioca, il semolino e la farina di orzo. Nel presente tutorial di cucina esposto qui di seguito vediamo bene come preparare la gustosa polenta di mais.

27

Occorrente

  • 2 tazze di farina di mais (macinato fine se destinata alla colazione)
  • 2 tazze d'acqua
  • Cannella
  • Sciroppo d'acero o zucchero e panna (q.b.)
37

Versare una tazza d'acqua e la farina di mais in una ciotola

Generalmente il porridge viene servito al mattino o alla sera come piatto unico. Questa ricetta di cucina va consumata impiegando un cucchiaio e si può preparare in funzione dei gusti personali o familiari. Il tempo necessario per ottenere la polenta non risulta eccessivo, ovvero si aggira tra i 5 e i 10 minuti. Il tempo di cottura del porridge è solitamente di circa 20-25 minuti. Di conseguenza si può affermare che le tre o quattro tazze fumanti di questo alimento si avranno a disposizione in mezz'ora. La fase iniziale della preparazione richiede l'aggiunta di una tazza d'acqua alla farina di mais versata in una ciotola.

47

Cuocere insieme il composto acqua-cannella e l'impasto acqua-farina di mais

Adesso bisogna mescolare i due ingredienti e lasciare in ammollo per circa 5 minuti. Nel frattempo versare la seconda tazza d'acqua in una pentola ed aggiungere la cannella. Mettere a cuocere questa spezia a fuoco medio, coprendo tramite un coperchio. Quando il composto di acqua e cannella bolle, unirci la farina di mais che stava in ammollo. Abbassare la fiamma, in modo da far cuocere lentamente il tutto. Per evitare che si attacchi, è davvero importante amalgamarlo con una frusta elettrica. Eseguire un movimento rotatorio, fino a quando non vengono eliminati tutti i grumi.

Continua la lettura
57

Suddividere il composto ottenuto nelle due tazze e scegliere la versione di porridge gradita

La rimozione totale dei grumi avviene solitamente dopo circa 20-25 minuti da quando si inizia ad amalgamare. Bisogna sempre mescolare energicamente ed aggiungere una piccola quantità di acqua (se necessario). Togliere la pentola dal fuoco e suddividere il composto nelle due tazze. Qualora desiderassimo la versione per la colazione, abbiamo l'opportunità di aggiungere lo sciroppo d'acero o lo zucchero e la panna. Nel caso in cui preferissimo una versione più light, è necessario versare un po' d'acqua con la panna ed il latte. Ecco dunque come bisogna preparare il porridge di mais.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per la colazione è possibile aggiungere lo sciroppo d'acero o la panna e lo zucchero.
  • Per una versione più light è possibile aggiungere l'acqua con la panna e il latte.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricette: piadina vegetariana insalata pomodoro mais e funghi

La piadina è uno degli alimenti più apprezzati per la sua semplicità e facilità di utilizzo. Essa può essere condita con gli ingredienti che più ci piacciono. Esistono diverse ricette che prevedono delle varianti per quanto riguarda la preparazione...
Primi Piatti

Come preparare la polenta taragna

Con l'arrivo del freddo un buon piatto di polenta è un toccasana da non sottovalutare. In particolare la polenta taragna è una specialità valtellinese e non solo. Il perfetto connubio tra la farina di mais e il grano saraceno. Il condimento più conosciuto...
Primi Piatti

Come preparare i tagliolini con zucchine e prosciutto cotto

Volete preparare un piatto goloso che possa piacere anche ai palati più raffinati? Ecco a voi la ricetta che vi illustrerà come preparare i tagliolini con zucchine e prosciutto cotto. Per realizzare questa specialità bisogna avere un po' di tempo da...
Primi Piatti

Come preparare l'insalata di riso vegan

Negli ultimi anni sempre più persone preferiscono scegliere per la loro alimentazione quella vegana. Oltre che una scelta di dieta però essa rappresenta talvolta uno stile di vita, anche se diversi possono essere i motivi di tale scelta. Principalmente...
Primi Piatti

Come preparare le lasagnette ai pomodori disidratati

Cosa c'è di meglio di un buon primo piatto per avviare un pranzo in famiglia o tra amici? Questa pietanza ci permette di dare libero sfogo alla nostra fantasia, perché si presta a qualunque tipo di ricetta. L'ingrediente base, naturalmente, è la pasta....
Primi Piatti

Come preparare le crema di fiori di zucca

I fiori di zucca sono un alimento buonissimo. Ripieni, fritti, in insalata o cucinati al forno i fiori di zucca sono bellissimi da vedere e golosissimi da mangiare. Inoltre i fiori di zucca sono anche ricchi di vitamine e sostanze nutritive sane ed utili...
Primi Piatti

Come preparare le tagliatelle prosciutto e funghi

Le tagliatelle prosciutto e funghi sono un delizioso modo di riutilizzare il prosciutto avanzato. Se non avete prosciutto a disposizione, è possibile sostituirlo con avanzi di pollo, salmone o del tonno in scatola. Le dosi indicate qui di seguito vi...
Primi Piatti

5 ricette con la polenta

La polenta è un classico della tradizione del Nord Italia. Ogni regione ha la sua ricetta, ma ciò che le accomuna tutte è la farina di mais. La polenta può essere mangiata da sola oppure utilizzata come contorno, resta comunque un piatto completo...