Come preparare il purè di patate e sedano rapa

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Come preparare il purè di patate e sedano rapa

Il purè di patate e sedano rapa è un contorno genuino che può essere preparato per accompagnare brasati di carne, arrosti ma anche quiche a base di verdure di stagione. Se desiderate presentarlo in maniera originale e affatto scontata, offritelo ai vostri ospiti come antipasto in coppe individuali assieme a crostini di pane tostato oppure con grissini aromatizzati al parmigiano reggiano. Assicuratevi di avere tutto quello che vi serve a portata di mano e mettetevi subito all'opera. Vediamo quindi, passo dopo passo, come preparare il purè di patate e sedano rapa.

26

Occorrente

  • 1000 g di patate
  • un sedano rapa
  • un bicchiere di latte intero
  • 50 g di burro
  • un rametto di timo
  • sale
  • pepe
36

Sbucciate il sedano rapa

Per prima cosa lavate accuratamente il sedano rapa e sbucciatelo con un coltello affilato. Tagliatelo a cubetti non troppo grandi e lessatelo in acqua salata per circa mezzora. Quando sarà diventato tenero, prelevatelo con una schiumarola e mettetelo in un passa verdure. Riducetelo in purea e, dopo averlo condito con una macinata di pepe, mescolatelo e mettetelo da parte. Nel frattempo lavate le patate e mettetele in una pentola bassa e larga. Ricopritele di acqua, unite un pizzico di sale e lessatele con la buccia. In questo caso il tempo di cottura dipende dalla grandezza dei tuberi: più saranno grandi, più tempo sarà necessario aspettare prima che siano cotti a puntino.

46

Mettete in una pentola il burro e il latte

Per la realizzazione di questa ricetta scegliete patate a pasta bianca, poiché è quella che contiene il maggior quantitativo di amido e consente di dare maggior corpo e volume al purè di patate e sedano rapa. Scolatele dall'acqua appena saranno pronte e lasciatele intiepidire. Sbucciatele aiutandovi con uno spelucchino e poi schiacciatele con l?apposito attrezzo, fino ad ottenere un composto soffice. Mettete in una pentola il burro e il latte, aggiungete le foglie di maggiorana e fate scaldare il tutto a fuoco lento. Quando il burro si sarà liquefatto, unite sia la purea di patate che quella di sedano rapa.

Continua la lettura
56

Servite la pietanza

Mescolate energicamente con l'aiuto di una frusta e assaggiate il composto. Aggiungete sale solamente se è strettamente necessario e servite in tavola il vostro purè di patate e sedano rapa prima che si raffreddi. Se avete intenzione di presentarlo come sfizioso antipasto, aggiungete un pizzico di cannella oppure, in alternativa, un?abbondante grattugiata di parmigiano reggiano e un cucchiaino di rum bianco. Otterrete un purè davvero insolito, capace di deliziare e stupire tutti i vostri commensali. Per quanto riguarda la scelta del vino, quello ideale è un rosato dal sapore raffinato e delicato. Buon appetito.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se avete intenzione di presentarlo come sfizioso antipasto, aggiungete un pizzico di cannella oppure, in alternativa, un’abbondante grattugiata di parmigiano reggiano e un cucchiaino di rum bianco.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare il pesto di sedano

Riuscire a realizzare un piatto gustoso ma genuino da consumare in compagnia dei propri familiari o durante una cena particolare, è sicuramente un ambizione dei molti amanti dell'arte culinaria. Questa breve guida, nasce proprio dalla necessità di fornire...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con cime di rapa

Solitamente quando si vuole preparare un primo a base di cime di rapa, si preferisce portare a tavola le orecchiette con le cime di rapa. Questo è il piatto tipico per eccellenza della cucina pugliese, anche se esistono svariate ricette di questa bella...
Primi Piatti

Come fare il risotto alla rapa rossa

È ricca vitamine, ferro e sali minerali. La protagonista di questo tutorial è la rapa rossa. Nel dettaglio vi mostrerò come fare, proprio con la rapa rossa, un gustoso risotto. Dalla salsa di base sino alle decorazioni finali, troverete qui di seguito...
Primi Piatti

Come preparare il pancotto con patate e rucola

La ricetta che vi presentiamo oggi trae le sue origini dalla tradizione povera contadina. Il pancotto infatti è un piatto molto povero, nato per la volontà dei contadini di recuperare il pane ormai raffermo e di renderlo più appetibile.Al giorno d'oggi...
Primi Piatti

Come preparare la zuppa di farro con patate e carote

Le zuppe sono perfette da preparare in inverno perché conciliano il gusto dei prodotti di stagione al tepore che arriverà in seguito alla degustazione. In questa guida vi spiegherò come preparare la zuppa di farro con patate e carote. Il farro, oltre...
Primi Piatti

Vellutata di sedano

Mangiare sano non è spesso facile, perché si è spesso tentati da migliaia di cibi grassi e golosi a cui non è assolutamente facile dire di no. I cibi sani possono sicuramente rigenerare l'organismo, possono equilibrare e migliorare tutti i valori...
Primi Piatti

Come preparare la zuppa di carciofi e patate

In questa guida verranno date utili informazioni su una gustosa ricetta, facile da preparare a casa vostra, adatta per una serata con amici o con il vostro compagno o compagna. È un piatto salutare che consiste di una zuppa di patate con l'aggiunta dei...
Primi Piatti

Ricetta: pasta al sedano

Il sedano è noto per le sue doti di anti-infiammatorio. Viene usato fin dall'antichità per schermare tutto il tratto digestivo. Il sedano è un ortaggio ricco di vitamina C e flavonoidi. Ma non è tutto, infatti contiene anche un gran numero di antiossidanti....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.