Come preparare il ragù di fagioli

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il fagiolo è un legume molto nutriente in grado di accompagnare anche primi piatti molto appetitosi. Ideale dunque non solo come contorno, il fagiolo può essere utilizzato in cucina per la preparazione di speciali salse con le quali condire fettuccine o tagliatelle. Ma anche gnocchi o maltagliati. In questa guida vogliamo illustrarvi come preparare un delizioso ragù di fagioli.

26

Occorrente

  • 500 grammi di fagioli secchi
  • 1/2 bottiglia di passata di pomodoro
  • 1 cipolla
  • 1 salsiccia
  • prezzemolo
  • aglio
  • salvia
  • olio extravergine di oliva
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
36

Cuocete i fagioli

Per prima cosa dovete occuparvi dei fagioli. Toglieteli dai baccelli e versateli all'interno di un tegame insieme ad uno spicchio d'aglio e alle foglie di salvia. Coprite con abbondante acqua fredda: la quantità di acqua deve superare i fagioli di almeno quattro dita. Mettete sul fuoco e lasciate cuocere a fiamma bassa, per circa un'ora. Ora dedicatevi alla preparazione degli altri ingredienti. Mentre i fagioli cuociono, prendete una cipolla e tagliatela in modo molto sottile. Disponetela in una pentola capiente con un po' di olio extravergine di oliva e fatela imbiondire. Aggiungete la salsiccia sbriciolata e fate soffriggere per qualche minuto. Scolate i fagioli e versateli con gli altri ingredienti e fate andare il tutto a fiamma bassa per un paio di minuti. Incorporate la passata di pomodoro, il prezzemolo, il sale, il pepe ed ultimate la cottura del ragù a fuoco lento per trenta minuti.

46

Praparate la pasta

Una volta pronto il ragù, potete condire la pasta. A tal proposito, preparate dei maltagliati o delle tagliatelle con un impasto a base di farina, uova ed un pizzico di sale. Impastate insieme gli ingredienti. Lasciateli riposare in frigo coperti con la pellicola trasparente per una trentina di minuti. Trascorso questo tempo, stendete la palla che avete formato con l'aiuto di un matterello. A questo punto non dovrete far altro che ricavare il formato di pasta che più vi piace e condirlo con il ragù a base di fagioli preparato in precedenza. Ricordate che con questo delizioso sugo si possono farcire anche delle prelibate piadine.

Continua la lettura
56

Servite in tavola

Ma non è tutto. Anche gli gnocchi si prestano ad essere conditi con questo sugo di fagioli. Per prepararli, lessate delle patate e schiacciatele con l'aiuto di una forchetta. Una volta pronte, lavorate le patate con le uova, la farina e formate dei salsicciotti di pasta. Dopo averli tagliati a tocchetti, calate gli gnocchi per qualche minuto in acqua calda leggermente salata e conditeli con il ragù. Ultimate il piatto con con una spolverata di grana o pecorino grattugiato. Mettete nel piatto ancora caldi e servite in tavola.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non fate lessare troppo i fagioli, altrimenti diventano troppo molli e si sfaldano.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare una crema di fagioli

La crema di fagioli è una pietanza molto semplice da preparare, si presta benissimo a occasioni di tutti i tipi e in più fa anche bene. Per questa ricetta useremo fagioli bianchi, ma possiamo adoperare qualsiasi varietà del legume, il risultato sarà...
Primi Piatti

Come preparare pasta e fagioli

La minestra è sempre ben gradita ed è un'alternativa al consueto piatto asciutto. Magari prende più tempo in cucina, ma ne vale proprio la pena, soprattutto per trovare conforto nelle giornate troppo fredde. Ci sono diversi modi per preparare una minestra...
Primi Piatti

Come preparare moscardini con fagioli

I moscardini con i fagioli fanno parte della classe delle zuppe. Rappresenta un piatto ricco ed abbastanza saporito che fornisce molti elementi fondamentali, necessari al corretto funzionamento dell'organismo umano, quali carboidrati, proteine, vitamine...
Primi Piatti

Come preparare la zuppa di fagioli cannellini

La zuppa di fagioli cannellini è un delizioso primo piatto da gustare caldo. È molto semplice da preparare e contiene pochi ingredienti. La zuppa di fagioli cannellini si prepara sia con fagioli freschi che secchi oppure, per velocizzare i tempi della...
Primi Piatti

Come preparare il ragù napoletano

Il ragù napoletano è un pilastro della cucina partenopea. Ogni buona massaia custodisce gelosamente il segreto di un eccellente ragù. Ogni famiglia personalizza questo straordinario piatto come meglio crede. In alcune case si utilizza solo la carne...
Primi Piatti

Come preparare la pasta con fagioli e porcini

La pasta con fagioli e porcini è un gustosissimo primo piatto tipico della zona toscana del Chianti e, precisamente, di Montespertoli, un comune in provincia di Firenze. Si tratta di una ricetta molto ricca e saporita, da gustare preferibilmente in inverno....
Primi Piatti

Come preparare la pasta con i fagioli neri

I legumi, in questi ultimi anni, hanno ripreso il loro posto nella piramide alimentare. La loro varietà è ormai di casa nelle nostre tavole. La pasta con i fagioli neri rappresenta un'ode alla bontà e alla ricchezza di principi nutritivi. Questo piatto,...
Primi Piatti

Come preparare la pasta e fagioli con il bimby

Se avete voglia di preparare un piatto veloce, ma contemporaneamente gustoso, non potete fare a meno di ricorrere alle ricette culinarie più antiche, ereditate dai nostri avi. Nei migliori film western, compare una delle pietanze probabilmente più conosciuta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.