Come preparare il ragù di pollo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Per non rinunciare al piacere sapido e ricco di gusto di un classico ragù è possibile optare per una ricetta decisamente più "light". Le carni bianche infatti, possono essere una valida e sana alternativa per limitare il consumo di carne rossa. Andiamo allora a scoprire insieme come preparare un gustoso ragù di pollo.

27

Occorrente

  • 500 gr. di carne macinata di pollo
  • Sale, pepe nero o peperoncino q. b.
  • 2 lattine di pomodoro in scatola
  • 1 tazza d'acqua
  • 1 cipolla, 1 carota e 1 gambo di sedano per il soffritto
  • Olio evo q.b.
  • 1 foglia di allora
  • Mezzo bicchiere di vino bianco secco
37

Iniziamo dunque la preparazione del nostro buonissimo ragù a base di pollo. All'interno di una pentola, abbastanza capiente, andiamo a versare 5 cucchiai di olio extravergine d'oliva. Questa ricetta è stata pensata per preparare il ragù con mezzo chilo di pollo macinato e sarà quindi perfetta per un'abbondante tavolata di ospiti! Per preparare il ragù di pollo per un semplice pranzo in famiglia, ci basterà proporzionare la quantità dell'olio e degli altri ingredienti rispetto al quantitativo di carne desiderata. Ora, con l'aiuto di una mezza luna, tritiamo finemente una cipolla, una carota e circa mezzo gambo di sedano. Versiamo quindi il tutto all'interno della pentola, aggiungiamo una foglia d'alloro e uno spicchio d'aglio sbucciato. A fuoco moderato lasciamo soffriggere il tutto, mescolando di tanto in tanto.

47

Una volta che avremo preparato un perfetto soffritto, andiamo ad incorporare all'interno della pentola mezzo chilo di carne macinata di pollo. Possiamo facilmente acquistarla nella nostra macelleria di fiducia, o nei forniti banchi della carne dei supermercati. Andiamo quindi a mescolare il tutto aiutandoci con un cucchiaio di legno. Quando la carne sarà completamente rosolata, circa dopo 10/15 minuti, procediamo andando a incorporare alla carne una piccola presa di sale e un pizzico di peperoncino piccante (che può essere sostituito con del buon pepe nero tritato). Mescoliamo, quindi sfumiamo con del vino. Lasciamo cuocere per qualche minuto, fino a quando la parte liquida non sarà completamente evaporata.

Continua la lettura
57

Andiamo ora a rimuovere la foglia d'alloro dalla pentola del ragù di pollo. Procediamo quindi andando a versare all'interno della stessa il contenuto di due barattoli di salsa di pomodoro o di pomodori pelati, con l'aggiunta di una tazza d'acqua. Abbassiamo il fuoco sotto la pentola e copriamo con un coperchio. Lasciamo cuocere il ragù di pollo, a fuoco dolce, per un'ora e mezza o due, avendo cura di mescolare il tutto di tanto in tanto. Per ottenere un ragù di pollo davvero prelibato, il segreto è nella cottura che dovrà essere molto lenta. Al termine della cottura assaggiamo il ragù e nel caso fosse necessario aggiustiamo di sale.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per rendere ancora più goloso il nostro ragù di pollo aggiungiamo anche una manciata di funghi
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Alternative vegan al ragù

La cucina italiana è rinomata per i suoi piatti dal sapore ricco e gustoso. Tra i più tradizionali vi è il ragù. Si tratta di un gustoso sugo, tipico della cucina bolognese, a base di carne e salsa di pomodoro. Se avete scelto invece la cucina vegana,...
Primi Piatti

Ricetta: pasta al ragù e zucca

Questa che andrò a mostrarvi oggi in questo articolo si tratta sicuramente di una ricetta meravigliosa e squisita. Parlo della ricetta della pasta al ragù e zucca. Si tratta della classica pasta al ragù, ma con l'aggiunta della zucca. Il suo sapore...
Primi Piatti

Ricetta: fettuccine con ragù bianco

Tra le ricette classiche che rendono inimitabile la nostra tradizione culinaria, le fettuccine al ragù occupano senza dubbio un posto speciale. La ruvida porosità delle fettuccine, sembra creata ad arte per raccogliere tutto il sapore del ragù cotto...
Carne

Come preparare il ragù senza soffritto

La gastronomia italiana affonda le proprie radici nella cultura popolare, legata alla terra e alle tradizioni. Il ragù è senza ombra di dubbio uno dei capisaldi della nostra cucina, corposo e profumato è il condimento per eccellenza! Protagonista assoluto...
Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle al ragù bianco di cinta senese

La grande varietà del patrimonio gastronomico italiano rende la nostra cucina tra le migliori al mondo. Siamo capaci di realizzare piatti per tutti i gusti, dalle ricette più semplici alle portate più elaborate. Molta di questa esperienza arriva dalle...
Consigli di Cucina

Come preparare un ragù bianco con carne di pollo e tacchino

Il ragù bianco è un'ottima alternativa al classico ragù al pomodoro. Inoltre è l'ideale per tutte quelle persone che soffrono di allergia al nichel alle quali l'uso del pomodoro è inibito. Per preparare questo ragù occorrono solo carni bianche,...
Primi Piatti

Ricetta del ragù col granulato di soia

Il ragù vegano, oppure anche col granulato di soia, è una ricetta veramente gustosa, facile e semplice. Attualmente, nei negozi, potrete trovare due tipi di soia granulare: una sferica simile a delle palline, mentre l'altra è maggiormente simile a...
Primi Piatti

Come preparare il ragù alla bolognese

Tra le ricette classiche più amate della tradizione culinaria italiana, il ragù alla bolognese occupa sicuramente un posto d'onore. Il profumo inconfondibile e il sapore ricco, rendono il ragù alla bolognese il condimento perfetto per le lasagne. Anche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.