Come preparare il riso al limone

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Come preparare il riso al limone
15

Introduzione

Il riso al limone è una ricetta che si prepara spesso nel periodo estivo per contrastare gli effetti del caldo e dare un tocco rinfrescante alla propria tavola. È abbastanza indicato come piatto da buffet accompagnato da stuzzichini o tartine a base di pesce e frutti di mare. Generalmente è molto apprezzato in quanto ha un gusto semplice e gradevole. La preparazione non è complicata per cui si adatta anche a quelle persone che hanno poca dimestichezza con i fornelli. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli su come preparare il riso al limone.

25

Occorrente

  • Brodo vegetale
  • 50 g di burro
  • 1 cipolla piccola
  • il succo di mezzo limone
  • scorze di limone
  • olio d'oliva q.b.
  • prezzemolo fresco
  • mezzo bicchiere di vino bianco secco
  • 400 g di riso
35

Preparare il soffritto di cipolla

La prima cosa da fare è quella di preparare un soffritto di cipolla. Bisogna lavare e tritare la cipolla in modo sottile; successivamente si prende una padella antiaderente e si aggiungono un filo d'olio ed il burro. Poi, si lasciano scaldare questi ingredienti e si incorpora la cipolla tritata. A questo punto si mescola il tutto; si può anche sostituire la cipolla lo scalogno. Ora si lascia cuocere a fuoco dolce per qualche minuto, cioè fino a quando la cipolla non diventa tenera e lievemente dorata.

45

Incorporare il riso

Adesso si deve incorporare il riso; quest'ultimo si lascia tostare per qualche minuto. Per evitare che si attacca al fondo della padella è opportuno mescolare di continuo. Bisogna bagnare il riso con del vino e si lascia sfumare; quando il liquido è completamente evaporato si aggiunge un mestolo di brodo vegetale. Poi, si mescola e si lascia cuocere a fuoco dolce per qualche minuto. Man mano che il riso assorbe il brodo bisogna aggiungerne dell'altro. Si prosegue in questo modo fino a quando il riso non è perfettamente cotto. Generalmente la cottura richiede una quindicina di minuti; il tempo dipende dal tipo di riso che è stato scelto e dalla preferenza sul grado di cottura.

Continua la lettura
55

Versare il succo di limone

A cottura quasi ultimata si versa il succo di limone, eliminando i semi; poi, si mescola e si lascia finire la cottura. Quando il riso è pronto è consigliabile aggiungere una noce di burro. Si manteca il tutto con un cucchiaio di legno; in questo modo il risotto diventa morbido e cremoso. Successivamente si mette il riso nei piatti guarnendolo con una generosa spolverata di formaggio grattugiato, del prezzemolo fresco tritato e una pioggia di scorze di limone. Per evitare il retrogusto amarognolo del limone è opportuno prendere la scorza superficiale senza la parte bianca. Si può anche decorare il piatto con delle fettine di limone oppure aggiungere delle foglioline di menta fresca.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare l'insalata di riso al limone

Il riso è un ingrediente che si presta a moltissime preparazioni e cotture. Il riso può essere infatti cotto al forno come tortino, tostato in padella e ammorbidito con del brodo per creare un buon risotto oppure, può essere semplicemente bollito e...
Primi Piatti

Ricetta: riso al limone, gamberi e mandorle

Il riso è un primo piatto davvero delizioso. Esistono tantissimo modi differenti per cucinare il riso per ottenere dei risultati ottimi al palato ma anche molto vari tra loro. Il riso freddo, il riso lesso e il risotto sono i tre modi più classici e...
Primi Piatti

Ricetta: riso freddo con tonno, zucchine e limone

Durante il periodo estivo non c'è niente di meglio di un buon piatto di pasta fredda a pranzo, in modo da evitare di stare tropo dietro i fornelli e per mangiare un gustoso piatto fresco e salutare. Come la pasta anche il riso si presta ad essere reso...
Primi Piatti

Come preparare l'insalata di riso basmati con verdure e speck

L'insalata è un piatto ricco di molti ingredienti nella quale, spesso, la vera e propria insalata non figura affatto. Si può definire un piatto freddo realizzato con una grande varietà di ingredienti e condita con salse a base di olio e aceto, o succo...
Primi Piatti

Come preparare il risotto alle seppie e limone

Il risotto, cremoso e delicato, è un primo piatto "classico" della gastronomia italiana. Preparato in numerose versioni, sia con la carne che con il pesce, il risotto è l'idea perfetta per portare in tavola un primo piatto elegante e altamente digeribile....
Primi Piatti

Come preparare un timballo di riso

Per iniziare un pranzo all'insegna del gusto provate a preparare un timballo di riso. Questa è una pietanza particolarmente buona, che racchiude alimenti vari. Il riso è l'ingrediente principale che dovete cuocere in anticipo. Per poi, farcirlo come...
Primi Piatti

Come preparare il riso al pollo con melanzane e peperoni

Saper cucinare oggi, è diventato molto importante nella vita quotidiana di ognuno di noi. Infatti, in ogni casa, ogni giorno, c'è sempre qualcuno che guarda un programma di cucina e alla fine si cimenta col preparare quella stessa ricetta che ha visto...
Primi Piatti

Come preparare il riso con salsiccia piccante

In cucina vengono preparate molte ricette prelibate. Tra queste troviamo sia i piatti dolci, che i piatti salati. Come ad esempio la pasta, la focaccia fatta in casa, condita con mortadella e mozzarella. O magari una bella parmigiana, o le lasagne. Per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.