Come preparare il riso al pomodoro e cavolfiore

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Quando si pensa di preparare qualcosa di sano in casa, vengono sicuramente in mente parecchie verdure. Una delle verdure più utilizzate per la preparazione di molti piatti genuini, è il cavolfiore. Il cavolfiore associato ad altri ingredienti, può dar vita ad un primo piatto davvero succulento e speciale che potrete servire in ogni occasione quando organizzate qualche cena o pranzo delizioso in casa vostra. Tra le ricette da poter creare in casa, proprio in questa guida, cercheremo di mostrarvi l'esatta ricetta per preparare il riso al pomodoro e cavolfiore. Si tratta di una ricetta dal procedimento molto semplice, ma dovrete attenervi sempre ai vari passaggi. Ecco come procedere.

27

Occorrente

  • 180 g di riso
  • 400 g di cavolfiore
  • 100 g di passata di pomodoro
  • 1/2 litro di brodo vegetale
  • Olio q.b.
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.
  • 1 cipolla
37

Pulire e lessare il cavolfiore

Iniziate il procedimento, tagliando in vari pezzi il cavolfiore. Eliminate dal cavolfiore le parti più rovinate e le foglie più dure che lo circondano, aiutandovi con un coltello affilato e ponendovi su un tagliere. Una volta tagliate tutte le cime tenere del cavolfiore, dovrete lavarle benissimo aiutandovi con uno scolapasta sotto l'acqua corrente. Lessate adesso il cavolfiore in acqua salata per circa 20 minuti, coprendo la pentola con un coperchio. Il cavolfiore dovrà essere molto morbido prima di essere scolato e utilizzato per la preparazione della ricetta. Per eseguire la prova di cottura del cavolfiore, infilzate semplicemente una forchetta in una cima qualsiasi del cavolfiore.

47

Tostare e cuocere il riso

Una volta che il cavolfiore sarà abbastanza tenero e cotto, ponetelo da parte e dedicatevi alla tostatura e cottura del riso. Lasciate scottare il riso all'interno di una padella utilizzando un paio di cucchiai di olio extravergine d'oliva. Una volta che il riso sarà completamente trasparente, aggiungete alcuni mestoli di brodo fatto in casa utilizzando carota, sedano e cipolla. Ricoprite interamente il riso con un bel po' il brodo e lasciatelo cuocere per circa 12 minuti. Quando risulterà abbastanza morbido, aggiungete anche il cavolfiore precedentemente lessato.

Continua la lettura
57

Preparare il pomodoro e comporre il piatto

Mentre il riso continuerà a cuocere, aggiungete anche della passata di pomodoro fatta in casa. Potete anche utilizzare la passata di pomodoro pronta, ma non avrà lo stesso sapore di quella fatta in casa. La passata di pomodoro può essere creata attraverso l'utilizzo di pomodori per salsa che dovranno essere cotti con una cipolla sminuzzata e un po' d'olio in padella e successivamente passati con un passapomodoro. Aggiungete la salsa pronta al riso, mescolate per bene il tutto e servite il piatto ricoperto di una manciata di parmigiano grattugiato.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Provate lo stesso condimento con la pasta corta.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare il riso al pomodoro e basilico

Il riso: un cereale legato alla tradizione culinaria orientale, ma diffuso in tutto il mondo ed entrato a pieno titolo nei ricettari di cucina etnica. E in Italia, come si cucina il riso? Lo si prepara al ragù, con le verdure e, quando il tempo a disposizione...
Primi Piatti

Ricetta: riso con verza e cavolfiore

L'utilizzo del cavolfiore ha guadagnato popolarità negli ultimi anni, come alternativa a basso contenuto di carboidrati. Se tritato e grattugiato in piccoli pezzi, infatti, è simile al riso come aspetto e come consistenza. Ma se non siete dei dietisti...
Primi Piatti

Come preparare il risotto al cavolfiore

Uno dei primi piatti leader della cucina italiana è il risotto.Tantissime sono le qualità che troviamo in commercio di riso; tra le più famose e usate troviamo il Vialone nano, l'Arborio e il Carnaroli.Svariate sono le ricette di risotti da usare come...
Primi Piatti

Come preparare il sugo di cavolfiore

Oggigiorno soltanto poche persone conoscono la preparazione del sugo di cavolfiore; è un condimento molto leggero, sia per quanto concerne la sua consistenza, sia per quanto riguarda il sapore, che la sua consistenza. È inoltre perfetto per esaltare...
Primi Piatti

Come preparare un risotto con il pomodoro fresco

Il risotto al pomodoro è un classico della cucina italiana ed è molto veloce e facile da fare. Torna utile sia come rapida soluzione da cucinare all'ultimo minuto, sia come piatto da offrire ai bambini, che sempre lo apprezzano. Lo si può preparare...
Primi Piatti

Come preparare i capellini al cavolfiore con salsa di feta

Vedremo in questa breve guida come preparare i capellini al cavolfiore con salsa di feta, un piatto vegetariano molto gustoso. Innanzi tutto i capellini sono una variante di pasta molto simile agli spaghetti, ma più sottile: un'ulteriore variante, ancora...
Primi Piatti

Come preparare la salsa di pomodoro

La salsa di pomodoro è usata spesso dalle famiglie italiane per condire pasta, riso, tortellini, carne e pesce. Per molti prepararla è addirittura un'arte; infatti nelle regioni italiane, la ricetta base viene modificata e personalizzata nei modi più...
Primi Piatti

Come preparare il risotto con pomodoro e vongole

Se avete ospiti a cena e volete preparare un primo piatto particolarmente appetitoso, questo risotto con pomodoro e vongole fa proprio al caso vostro. Si tratta di una specialità gustosa che solitamente piace sia agli adulti che ai bambini. Acquistate...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.