Come preparare il risotto agli spinaci e speck

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Non sempre il riso è associato a piatti particolarmente gustosi, eppure alcuni risotti sono davvero in grado di stupire! Il risotto agli spinaci e speck ad esempio, è una ricetta davvero prelibata e semplice da preparare. Ottimo come primo piatto, per scaldare con tutta la sua profumata bontà, nelle fredde giornate invernali. Andiamo allora a scoprire insieme come preparare il risotto agli spinaci e speck.

26

Occorrente

  • 280 gr di riso per risotti
  • 1 litro di brodo vegetale
  • 4 cucchiai di olio evo
  • 250 g spinaci surgelati
  • 4 fette di speck
  • sale e pepe q.b
  • 50 gr di parmigiano grattugiato
36

Per il nostro risotto, certamente gli spinaci freschi sarebbero perfetti. Eppure non è sempre facile trovarli. Nessun problema! Possiamo tranquillamente sostituirli con quelli congelati, sono ottimi anche quelli! Il primo passo per iniziare la preparazione del nostro risotto agli spinaci e speck, consiste nel preparare il brodo vegetale. In caso avessimo poco tempo, possiamo optare per il dado di verdure. Mentre il brodo procede nella sua cottura, andiamo ad occuparci dello speck. Utilizziamo un trancio in questa preparazione, perché ci fornirà delle strisce spesse e gustose. Inoltre per un tocco di sapore in più, scegliamo uno speck affumicato.

46

Ora muniamoci di un'ampia casseruola e accendiamo il fuoco. Andiamo quindi a versare quattro cucchiai d'olio evo. Inseriamo anche gli spinaci ancora surgelati e mezzo mestolo di brodo ben caldo, quindi aspettiamo che le foglioline si sciolgano e si ammorbidiscano. Versiamo il riso e mescoliamo energicamente per qualche istante. Procediamo andando ad aggiungere tutto il rimanente brodo in un'unica volta (è un procedimento che permette di ottenere risultati perfetti ed è inoltre molto pratico). A questo punto riduciamo il fuoco e lasciamo cuocere a fiamma moderata. Non dimentichiamo di mescolare il risotto di tanto in tanto, questo per non lasciarlo attaccare al fondo della casseruola.

Continua la lettura
56

Nel caso preferissimo procedere aggiungendo il brodo lentamente con il mestolo, alziamo il fuoco e giriamo senza mai smettere. Solitamente sono sufficienti 15/16 minuti di cottura, ma cerchiamo di regolarci sia controllando la consistenza dei chicchi, sia con qualche piccolo assaggio. A cottura praticamente ultimata (quando i chicchi sono ancora leggermente sodi ma quasi pronti) uniamo lo speck. Andiamo a distribuirlo in maniera omogenea mescolandolo bene. Regoliamo quindi di sale e aggiungiamo un pizzico di pepe. Mantechiamo il contenuto della pentola con il formaggio grattugiato e serviamo il nostro sfizioso risotto ben caldo. Per rendere più gustoso ancora il risotto, possiamo decorarlo con qualche sottilissima scaglia di parmigiano.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per rendere ancora più cremoso e saporito il nostro risotto, mantechiamo a fine cottura con una noce abbondante di gorgonzola
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare il risotto alla birra e speck

Se non adoriamo cucinare il normale risotto con i funghi, abbiamo l'opportunità di preparare lo speciale risotto alla birra e speck. Si tratta di un primo piatto veramente delizioso ed in grado di far venire l'acquolina in bocca. Questa ricetta di cucina...
Primi Piatti

Come preparare il risotto con speck e rucola

Per rendere una cena estiva all'aperto sfiziosa e profumata, perché non lasciarci tentare dal gusto leggermente piccante della rucola? Il risotto diventa quindi l'abbraccio cremoso perfetto per ospitare la sapidità dello speck e la croccante rucola....
Primi Piatti

Come preparare il risotto speck e brie

Il risotto è un metodo di cottura del riso appartenente alla tradizione culinaria italiana. Esistono svariati modi e molteplici ingredienti per preparare un risotto. I segreti di un buon risotto sono la tostatura e la cottura in brodo vegetale. Infatti...
Primi Piatti

Come preparare il risotto fontina e speck

Il risotto è un primo piatto gustoso e versatile tipico della cucina italiana. Ci sono moltissime ricette per la preparazione dei risotti. In questa guida vediamo come preparare il risotto fontina e speck, un primo piatto ricco e saporito. È una pietanza...
Primi Piatti

Come preparare il risotto porri e speck

Il risotto è uno dei piatti simbolici della tradizione italiana. Oggi vi andremo a proporre il risotto con porri e speck, un piatto squisito che piace sicuramente a tutti. I porri sono una verdura economica e disponibile sul mercato tutto l'anno. I porri,...
Primi Piatti

Come preparare il risotto con spinaci e besciamella

Se siete alla ricerca di un risotto goloso da presentare in tavola durante una cena in famiglia, ecco a voi il risotto con spinaci e besciamella. Si tratta di un primo piatto da gustare ben caldo, assieme a un bicchiere di vino rosso non troppo alcolico....
Primi Piatti

Come preparare il risotto con porri, speck e patate

Se volete preparare un primo piatto tipicamente invernale per proporre in tavola durante le serate più fredde, ecco a voi il risotto con porri, speck e patate. È ottimo da gustare assieme a un prosecco o a un pinot grigio servito ben freddo. Il segreto...
Primi Piatti

Come preparare il risotto caciotta e speck

Quando volete sbrigarvi a preparare un primo piatto semplice da creare e ottimo da servire, non vi resta che cimentarvi nella preparazione di un ottimo risotto. Il risotto è un primo piatto ricco di sapori molto spesso equilibrati, dati da vari ingredienti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.