Come preparare il risotto al rosmarino

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il risotto al rosmarino è un piatto molto delicato e dal sapore fresco e cremoso. Realizzato con pochi ingredienti, è perfetto per ogni tipo di occasione. Prima di mettervi all'opera, però assicuratevi di avere tutti gli ingredienti: rosmarino fresco, riso carnaroli ed un formaggio tipo philadelphia per la mantecatura; da sostituire, se preferite, con della ricotta di pecora. L'ingrediente base è, ovviamente, il rosmarino, una pianta aromatica molto conosciuta in cucina ma di solito, poco utilizzata nei primi piatti.
Questo tipo di risotto infatti, è originario delle colline della Valpolicella, in Veneto ma è conosciuto anche in gran parte del Nord Italia; servito spesso, con un vino tipico di questa terra, il Valpolicella superiore doc. Come preparare dunque, questo delizioso risotto? Vediamolo assieme.

26

Occorrente

  • Ingredienti: 400 gr di Riso Carnaroli, un mazzetto di rosmarino fresco, vino rosé o bianco, 80 gr di formaggio fresco, olio extravergine d'oliva, mezza cipolla, pepe rosa, sale
36

Preparazione

La prima cosa da fare è preparare tutti gli ingredienti di cui avete bisogno, in modo da evitare, spiacevoli inconvenienti durante la cottura. A tal proposito, preparate un brodo vegetale con una carota, una cipolla, un gambo di sedano, una patata e qualche foglia di alloro; fate cuocere per un'ora. Nel frattempo, sciacquate per bene il rosmarino ed asciugatelo, togliete le foglioline dal fusto ed aiutandovi con una mezzaluna, tagliatelo finemente. Tenetelo da parte.

46

Tostatura

In una casseruola fate imbiondire la cipolla con dell'olio d'oliva ed aggiungete il riso. Mescolate fino a quando il riso non avrà assorbito tutto il condimento. Mi raccomando, non allontanatevi. Il passaggio della tostatura è veramente fondamentale, un solo errore potrebbe compromettere tutta la riuscita della ricetta, quindi fate attenzione! Sfumate col vino rosso e fate evaporare.
A questo punto, iniziate la cottura del riso aggiungendo il brodo vegetale un po' alla volta. Girate spesso e fate attenzione a non far attaccare il riso sul fondo della pentola.

Continua la lettura
56

Mantecatura

A metà cottura, quando il riso inizierà a colorarsi (dopo circa 10 minuti), aggiungete il rosmarino tagliato in precedenza ed il sale; continuate, poi la cottura del vostro risotto, unendo, di tanto in tanto, un mestolo di brodo ben caldo.
Il risotto al rosmarino è quasi pronto, l'ultima cosa che vi rimane da fare è la mantecatura. A tal proposito, unite il formaggio fresco e girate delicatamente in modo che il grasso del formaggio, in cottura, conferisca al risotto un aspetto morbido e cremoso. Se preferite, aggiungete del parmigiano. Spolverizzate poi, con del pepe rosa.
Servite il vostro risotto al rosmarino, accompagnato da un bel bicchiere di Valpolicella superiore doc.

66

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare il risotto al rosmarino e patate

Il risotto al rosmarino e patate è un piatto tipico della stagione invernale, particolarmente nutriente e semplice da preparare. La ricetta originale proviene dalla tradizione contadina e si compone di ingredienti poveri e facilmente reperibili. Le patate,...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con rosmarino e limone

Questa ricetta vi farà letteralmente leccare i baffi. Parlo della ricetta del risotto con rosmarino e limone. Una ricetta leggera, che non vi lascerà né la nausea, né un senso di pesantezza. Si tratta di un risotto con rosmarino e limone davvero semplice...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con lime e rosmarino

Se si vuole preparare un primo piatto semplice e veloce, da far stupire i propri commensali, ed allo stesso tempo essere leggero e gustoso, si può realizzare un risotto con il lime ed il rosmarino. Si tratta di una ricetta semplice, dai sapori forti...
Primi Piatti

Ricetta: risotto al miele e rosmarino

Tra tutti i primi piatti che potremmo preparare, il risotto è uno dei più gustosi e invitanti. È anche un piatto di una certa eleganza, nonostante la semplicità. Possiamo prepararlo in tante occasioni, ed è fondamentale utilizzare ottimi ingredienti...
Primi Piatti

Ricetta: risotto al vino bianco con provola, speck e rosmarino.

In tutte le occasioni ed in qualsiasi versione, il risotto è una pietanza di sicuro successo. La sua consistenza cremosa e delicata rende questo piatto ideale sia per una cena che per un pranzo. Il risotto è una preparazione culinaria molto versatile,...
Primi Piatti

Ricetta: risotto allo zenzero e rosmarino

Il risotto allo zenzero e rosmarino è una ricetta veramente speciale.Il sapore esotico e pizzicante dello zenzero e il profumo mediterraneo ed intenso del rosmarino lo rendono un piatto semplice ma dal gusto unico ed esplosivo. Veloce, confortevole,...
Primi Piatti

Ricetta: risotto alla zucca e rosmarino

Perfetto come primo piatto, specialmente serale, al risotto non si rinuncia mai. Di una versatilità estrema, si accosta indifferentemente a tutti gli ingredienti. Risotto alle verdure, ai funghi, al tartufo, ai crostacei o ai vari tipi di pesce o di...
Primi Piatti

Come preparare il riso alle cipolle caramellate e rosmarino

Se dovete organizzare una cena di lavoro o avete un'occasione speciale e vi serve un menù raffinato potete optare per la preparazione di un risotto come primo piatto. Il web è pieno di ricette ma sicuramente dovete scegliere un ingrediente dal gusto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.