Come preparare il risotto al wisky con salmone

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Stanchi dei soliti primi piatti da presentare in tavola? Se volete stupire parenti e amici durante una cena importante organizzata a casa vostra, preparate questo gustoso risotto al whisky con salmone. È molto semplice da preparare e anche i meno esperti ai fornelli potranno ottenere un risultato finale eccellente senza alcuna difficoltà. Le dosi indicate sono per quattro persone ma potete sempre raddoppiarle o addirittura triplicarle se prevedete di avere molti ospiti a cena. Leggendo la guida qui riportata non vi risulterà complicato comprendere come preparare un delizioso risotto al whisky con salmone.

25

Occorrente

  • Uno scalogno
  • Olio extravergine d’oliva
  • 240 di riso
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • 1 l di brodo vegetale
  • 80 g di salmone affumicato
  • Un bicchierino di wisky
  • Una noce di burro
35

Sbucciate lo scalogno e, dopo averlo appoggiato sopra un tagliere, sminuzzatelo finemente a coltello. Versate un filo d’olio extravergine d’oliva in una pentola bassa e larga con il fondo spesso, aggiungete il trito di scalogno e fatelo soffriggere a fiamma vivace per qualche minuto. Unite il riso e fatelo tostare bene mescolando continuamente con un cucchiaio di legno. Quando i chicchi saranno divenuti trasparenti, sfumate con il vino bianco e lasciatelo evaporare completamente. Per preparare questo risotto scegliete una varietà di riso a chicco piccolo come ad esempio il vialone nano per ottenere un primo piatto cremoso e dall’aspetto uniforme.

45

Iniziate la cottura vera e propria del risotto aggiungendo qualche mestolo di brodo bollente. Controllate spesso la quantità di liquido presente nel tegame e se dovesse sembrarvi scarsi, aggiungete ancora brodo bollente.
Prendete una padella antiaderente e versateci un paio di cucchiaino di olio extravergine d’oliva. Fateli scaldare bene sul fuoco e poi unite il salmone affumicato stracciato con le mani. Quando si sarà ben insaporito, aggiungete il whisky e lasciatelo evaporare poi spegnete la fiamma.

Continua la lettura
55

Appena il riso avrà raggiunto una cottura al dente, toglietelo dal fuoco e unite il salmone. Mescolate delicatamente e poi mantecate con il burro. Prima di servire in tavola il vostro risotto con salmone e wisky, lasciatelo riposare almeno un paio di minuti in modo tale che i sapori si amalgamino bene gli uni con gli altri.
Se volete rendere ancora più speciale il vostro risotto, sostituite il vino con dello champagne francese o, in alternativa, con dello spumante secco italiano. Per aggiungere un tocco finale in più, decoratelo con qualche granello di pepe rosa e il successo sarà assicurato. Fatelo seguire da un piatto leggero a base di pesce o di sole verdure.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare il risotto salmone, zucchine e mandorle

Il periodo estivo è il momento ideale per riscoprire il piacere di mangiare sano e leggero! Per contrastare il caldo diamo allora spazio a frutta e verdura, ricche di vitamine e sali minerali. Per portare in tavola un primo piatto fresco e digeribile,...
Primi Piatti

Come preparare il risotto ai carciofi e salmone

Un piatto assai gradevole e saporito per chi ama l' accostamento "mari e monti" e per chi non rinuncia mai a un gustoso piatto di riso. Vediamo come preparare il risotto ai carciofi e salmone che contiene un buon equilibrio nutrizionale, se consideriamo...
Primi Piatti

Come preparare il risotto al salmone speziato

Il risotto costituisce un primo piatto al quale non si può assolutamente rinunciare, specialmente durante i freddi mesi invernali. Comunque, anche nella stagione estiva potete sfruttare il riso per cucinare delle sfiziose insalate con gli ingredienti...
Primi Piatti

Come preparare il risotto salmone e gorgonzola

Se amate sperimentare in cucina, questa ricetta fa proprio al caso vostro. Vi presentiamo un primo piatto particolare, il risotto al salmone e gorgonzola. Per quanto possa sembrare un abbinamento insolito, vi assicuriamo che il risultato finale è veramente...
Primi Piatti

Risotto al salmone con crema di papavero

Grande classico dell'arte culinaria mediterranea, in particolare delle terre italiane o per di più siciliane, grande prelibatezza amata da tutti in tavola. Ma è ovvio, stiamo parlando proprio del risotto al salmone con crema di papavero. Ricetta semplice...
Primi Piatti

Ricetta: risotto al salmone con semi di papavero

Il risotto, cremoso e delicato, è una preparazione semplice ma capace di conquistare anche i palati più difficili. Per portare in tavola un primo piatto elegante e dai sentori marini, perché non lasciarci ispirare dal risotto al salmone con semi di...
Primi Piatti

Come si prepara il risotto al salmone

Il risotto è un grande classico della cucina italiana.Quello al salmone è una delicata variante, e rappresenta un piatto ottimo sia per pranzo che per cena.Alla base di questa ricetta c'è appunto il salmone, il cui sapore viene ingentilito dalla delicatezza...
Primi Piatti

Come fare il risotto alla crema di salmone

Il risotto alla crema di salmone risulta essere un piatto estremamente apprezzato sia dagli adulti che dai bambini, per il suo gusto sfizioso e delicato. Questo delizioso piatto può essere preparato in moltissime occasioni, il quale vi permetterà senza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.