Come preparare il risotto alla frutta secca

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La frutta secca si presta ad un'infinità di preparazione: dolci, primi e secondi piatti possono avvalersi di queste prelibatezze ricche di proteine. Per stupire i propri ospiti si potrà preparare dunque un piatto alternativo, un risotto a base di frutta secca. Il bello della frutta secca è che può essere impiegata infatti per dolci, torte e biscotti tradizionali ma anche per la preparazione di piatti salati come il famosissimo pollo alle mandorle importato dalla cucina cinese. Vediamo insieme come preparare uno squisito e originalissimo risotto alla frutta secca che stimolerà anche i palati più raffinati.

26

Occorrente

  • 300 gr Riso
  • 100 gr frutta secca
  • olio d'oliva
  • 1 cucchiaio zucchero
  • 1/2 cipolla
  • brodo di dado
  • 1 presa di cannella
  • sale
36

Scelta del riso

Esistono diverse varietà di riso e, la differenza di questa ricetta, sta non solo nell'uso della frutta secca ma anche nella scelta attenta della tipologia di riso da adottare. Il riso integrale, il Basmati ma anche il riso Venere (riso nero) sono perfetti per questa preparazione alternativa. La scelta è ovviamente del tutto soggettiva, quindi decidete in base ai vostri gusti e controllate con cura i tempi di cottura del riso, assaggiando di tanto in tanto in modo da ottenere una cottura ottimale.

46

Preparazione

Si inizia la preparazione tagliando la cipolla finemente è mettendola a soffriggere in padella con un filo di olio extra vergine di oliva. Aggiungete un pizzico di sale. Inserite lo zucchero in un altra padella insieme ad un cucchiaio di acqua e rimestate a fuoco lento fino ad ottenere il caramello che dovrà acquistare un colore scuro senza bruciarsi. Unirvi del brodo.
Ritornate quindi alla prima padella, quella in cui stavate facendo soffriggere la cipolla, e aggiungete della cannella ed il riso che farete tostare per qualche minuto. A questa punto aggiungete in questa padella il composto presente nell'altra (brodo e caramello) e portate il riso a cottura.

Continua la lettura
56

La frutta secca

Siete a buon punto della preparazione. Sgusciate le mandorle e la frutta secca, tagliate quest'ultima a pezzi e tritatela con un frullatore o a mano lasciando i pezzi abbastanza grossi. Le mandorle andranno divise solo a metà e tostate poi unitevi l'uvetta e continuate a tostare senza far bruciare nulla. Unite al riso una parte di frutta secca. Disponete in un piatto da portata e ricoprite di frutta secca, intera o tagliata a pezzetti. Sbizzarritevi nella scelta del piatto poiché, come si suol dire, anche l'occhio vuole la sua parte, e questo piatto offrirà davvero un belvedere. Ora potete concedervi il piacere di gustare questo piatto. Buon appetito!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Attenzione alla cottura del riso

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Farfalle con pecorino e frutta secca

Le farfalle al pecorino e frutta secca è un ottimo primo, da poter preparare e consumare in qualsiasi periodo dell'anno. Possiamo servirlo anche con bambini alla nostra tavola, o prepararlo come piatto da consumare in occasione di cene improvissate con...
Primi Piatti

Ricetta: foglie di vite con ripieno di miglio e frutta secca

Per gli amanti del vegano è difficile preparare delle ricette gustose e innovative. La cucina vegana molto spesso risulta ripetitiva e poco calorica. In questa guida vi daremo un'idea per preparare una ricetta vegana buonissima di sapore e dall'aspetto...
Primi Piatti

Come preparare il risotto veggy con funghi e zucca

In questa guida spiegherò brevemente come preparare il risotto veggy con funghi e zucca. Per chi non fosse pratico con questi termini moderni, dei giorni d'oggi, ecco un appunto. Con veggy si vuole abbreviare il termine vegan o vegano. Questo termine...
Primi Piatti

Come preparare il risotto alle barbabietole rosse e basilico

Il risotto è un piatto tipico italiano, che può essere preparato sia nella variante dolce, che in quella salata; nella variante dolce può essere preparato con le fragole o un altro tipo di frutta, mentre nella variante salata, può essere preparato...
Primi Piatti

Come preparare il risotto con mele porri e nocciole

Tutti sanno che le pere si sposano perfettamente con il formaggio e quindi con varie preparazioni culinarie, ma pochi conoscono i pregi delle mele come ingrediente di deliziose pietanze salate. Abbinate alla consistenza croccante della frutta secca ed...
Primi Piatti

Come preparare il risotto salmone, zucchine e mandorle

Il periodo estivo è il momento ideale per riscoprire il piacere di mangiare sano e leggero! Per contrastare il caldo diamo allora spazio a frutta e verdura, ricche di vitamine e sali minerali. Per portare in tavola un primo piatto fresco e digeribile,...
Primi Piatti

Come preparare un risotto con mele e salsiccia

Sempre più spesso si cerca di creare tra i fornelli si cerca di preparare nuovi piatti così da poter provare nuove pietanze dai gusti completamente diversi rispetto ai soliti piatti che si trovano molto spesso nelle cucine di tutte le case italiane....
Primi Piatti

Come preparare il risotto alla vodka

Nella guida che segue vi sarà spiegato come poter preparare il risotto alla vodka, un piatto che piacerà veramente a tutti e che metterà d'accordo il palatoi ogni commensale, anche il più esigente. Il risotto alla vodka è una ricetta veramente squisita...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.