Come preparare il risotto cacio e pepe al lime

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Dopo i lunghi rigori invernali, la bella stagione torna a riscaldarci risvegliando in noi il desiderio di cibi più leggeri e stuzzicanti. I risotti, ad esempio, sono sicuramente uno dei fiori all'occhiello della nostra gastronomia. Le tante variazioni sul tema, lo rendono un piatto molto versatile e perfetto per ogni occasione. Per renderlo ancora più appetitoso e con un delicato profumo esotico, perché non provarlo con il lime? Questo delizioso agrume non è solamente buonissimo, ma anche ricco di vitamina C e sali minerali. Vediamo allora come preparare il risotto cacio e pepe al lime.

27

Occorrente

  • Ingredienti:
  • 300 gr di riso Carnaroli
  • 100 gr di pecorino romano
  • brodo q.b.
  • burro q.b.
  • 1 lime
  • 1 scalogno
  • mezzo bicchiere di vino secco
  • sale q.b.
  • pepe in grani q.b
  • olio evo q.b.
37

Prepariamo la base per il risotto

Il primo step per preparare il nostro esotico risotto cacio e pepe con lime, è andare a preparare una base saporita e intrigante. Per questa ricetta ci occorrerà del brodo di pollo. Ma per una versione più light e delicata possiamo optare anche per un semplice brodo vegetale. Mentre il brodo procede nella sua cottura, andiamo a porre sul fuoco una padella capiente e antiaderente. Mettiamo quindi a scaldare un filo di olio evo. Prendiamo ora una parte del pepe in grani e pestiamolo. Per farlo possiamo utilizzare un pesta carne o un semplice coltello. Quindi versiamo il pepe nell'olio caldo, che in questo modo ne assorbirà il gusto leggermente pepato. Incorporiamo anche lo scalogno tritato sottile e lasciamolo imbiondire.

47

Tostiamo il riso

Quando la cipolla sarà ben dorata, aggiungiamo il riso ancora crudo. Lasciamolo tostare a fiamma dolce, mescolandolo con un cucchiaio di legno. Aggiungiamo quindi un pizzico di sale e sfumiamo con il vino bianco secco. Lasciamo che la parte liquida evapori lentamente, lasciando il fondo ben ristretto e profumato. A questo punto possiamo iniziare a incorporare il brodo, poco alla volta. Mantenendo sempre la fiamma moderata, lasciamo cuocere il riso per circa 15 minuti. Mescoliamo spesso e aggiungiamo il brodo ogni volta che il fondo tende a restringersi eccessivamente.

Continua la lettura
57

Profumiamo con il lime e impiattiamo

Quando il riso avrà quasi terminato la sua cottura, aggiungiamo la scorza grattugiata del lime. Per questa ricetta preferiamo un lime biologico, quindi non trattato con pesticidi o cere. A questo punto possiamo spegnere il fuoco. Andiamo quindi a mantecare il nostro risotto cacio e pepe con un'abbondante spolverata di pecorino romano e un ricciolo di burro. Impiattiamo subito il nostro profumato risotto cacio e pepe con lime e serviamolo ben caldo, guarnendolo con il pepe in grani rimasto e qualche scorzetta di lime. Questa ricetta, di semplice esecuzione, è l'ideale per portare in tavola un primo piatto sfizioso e leggermente esotico.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per un risotto perfetto, scoliamolo ancora leggermente croccante
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare i tonnarelli carciofi, cacio e pepe

Se desiderate presentare in tavola un primo piatto gustoso, facile da realizzare e che possa piacere proprio a tutti, ecco a voi i tonnarelli con carciofi, cacio e pepe. Si tratta di un piatto molto sostanzioso e goloso, perfetto da servire in qualsiasi...
Primi Piatti

Come preparare i tonnarelli cacio e pepe

I primi piatti sono una parte del pasto che consumiamo sempre con gioia. Magari storciamo un po' il naso dinanzi ad un'insalatina, ma quando si tratta di pasta, siamo tutti golosi. Tra i vari tipi di primo che mangiamo solitamente, figurano i tonnarelli....
Primi Piatti

Come preparare le pappardelle cacio, pepe e pere

Questa ricetta vuole essere un rivisitazione della ricetta tradizionale della cucina romana, in cui non è previsto l'uso delle pere. Si tratta di una ricetta non molto elaborata, dunque è facile da realizzare e non richiede molto tempo. Non per questo...
Primi Piatti

Come preparare gli spaghetti cacio, pepe e baccalà

Tra i piatti della tradizione romanesca ci sono sicuramente gli spaghetti cacio, pepe e baccalà. È un piatto molto semplice e veloce, prevede l'utilizzo di pochissimi ingredienti, ma perché riesca perfetto, sono necessari alcuni accorgimenti: la qualità...
Primi Piatti

Ricetta: bigoli cacio e pepe

I piatti tipici della tradizione italiana sono incredibilmente saporiti, ma in particolar modo uno dei piatti che si ricorda di più della tradizione nello specifico romana, è sicuramente la ricetta degli spaghetti o bigoli cacio e pepe, diffusi in tutto...
Primi Piatti

Ricetta: pasta con cacio pepe e fave

Esistono intramontabili ricette che possono farci venire voglia di cucinare ogni giorno della settimana. In particolare dobbiamo considerare che molto spesso consideriamo alcuni pasti molto complicati da preparare mentre in realtà si tratta di un vero...
Primi Piatti

Ricetta: linguine con carciofi, cacio e pepe

Se intendete preparare un primo piatto davvero semplice e nel contempo gustoso, potete optare per una ricetta che prevede le linguine condite con carciofi, cacio e pepe. Da come si evince, si tratta di un'elaborazione che non richiede l'uso di pomodoro,...
Primi Piatti

Come preparare il risotto con gamberetti e lime

Quando si vuole preparare un piatto gustoso ed invitante che riesca a stupire gli ospiti ma che sia semplice da realizzare, si può senz'altro optare per il risotto con gamberetti e lime. Si tratta di una ricetta davvero molto facile, che accontenta il...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.