Come preparare il risotto con acciughe e zafferano

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se volte presentare in tavola un risotto davvero speciale e gustoso, provate a preparare questo risotto con acciughe e zafferano. Si tratta di una specialità caratterizzata da un sapore deciso, amata particolarmente da chi ama i profumi forti. È ottimo da gustare durante le cene organizzate fra amici assieme a un vino bianco secco frizzante o a un prosecco servito a temperatura molto bassa.. Se avete tutti gli ingredienti a disposizione, non perdete tempo prezioso ma mettetevi subito all'opera. Leggendo la guida qui riportata non vi risulterà particolarmente difficile comprendere come preparare questo goloso risotto con zafferano e acciughe.

25

Occorrente

  • 6 acciughe sotto sale
  • 320 g di riso Carnaroli
  • 40 g di burro
  • una cipolla bianca
  • 1,5 l di brodo di carne
  • una bustina di zafferano
  • 50 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • pepe
  • sale
  • un mazzetto di prezzemolo fresco
35

Per preparare questa ricetta, scegliete riso della varietà Carnaroli. Ha un chicco grande che mantiene bene la cottura e caratterizzato da un sapore particolarmente gustoso.
Per prima cosa sbucciate la cipolla e trituratela finemente a coltello. Mettete il burro in un tegame largo preferibilmente dotato di fondo spesso e fatelo sciogliere a fiamma dolce sul fuoco. Aggiungete la cipolla e fatela rosolare mescolando con un cucchiaio di legno. Intanto lavate rapidamente le acciughe sotto sale per eliminare gran parte della salamoia. Aggiungetele al soffritto e lasciatele disfare a fiamma vivace.

45

A questo punto versate il riso nel tegame e fatelo tostare bene. Giratelo spesso con il cucchiaio di legno per ottenere una tostatura assai uniforme. Sfumate con il vino bianco e appena sarà evaporato completamente, aggiungete il quattro mestoli di brodo bollente. Abbassate la fiamma al minimo e proseguite la cottura. Di tanto in tanto controllate la quantità di liquido presente nel tegame e se dovesse sembrarvi insufficiente, aggiungete altro brodo ben caldo. Dopo circa diciotto minuti il vostro risotto sarà cotto a puntino.

Continua la lettura
55

Spegnete la fiamma e aggiungete sia il parmigiano grattugiato finemente che la bustina di zafferano. Amalgamate il tutto accuratamente dopodiché assaggiate e, se è il caso, aggiungete un pizzico di sale. Solitamente non è necessario perché il sale contenuto nelle acciughe è più che sufficiente per insaporire tutta la preparazione. Prima di servire in tavola questo gustoso risotto con acciughe e zafferano, spolverizzatelo con abbondante prezzemolo sminuzzato e una macinata di pepe nero. Accompagnatelo in tavola assieme a un prosecco ben freddo e il successo sarà certamente assicurato. Se volete renderlo ancora più gustoso, sostituite la bustina di zafferano con due o tre ciuffi di pistilli di zafferano.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare un risotto con funghi e zafferano

Il risotto è un piatto tipico della tradizione italiana e molto diffuso in tutto il territorio. In ogni regione si prepara questo piatto in modo diverso, usando ingredienti tipici. In Lombardia ad esempio si usa condire il risotto con lo zafferano per...
Primi Piatti

Ricetta: risotto zafferano e salsiccia

Il risotto zafferano e salsiccia è uno dei grandi classici della risotteria all'italiana. Unisce il sapore intenso e deciso dello zafferano a quello gagliardo della salsiccia in un accostamento di profumi corposo, perfetto per gli amanti della carne....
Primi Piatti

Ricetta: risotto con datteri allo zafferano

In questa ricetta vedremo come preparare uno squisitissimo risotto con datteri allo zafferano, un primo piatto veramente eccezionale proprio da "leccarsi i baffi". Accompagnato con del vino bianco leggermente frizzante può essere il must per una cena...
Primi Piatti

Ricetta: risotto allo zafferano

L'Italia è un paese dalla ricca e conosciutissima tradizione culinaria. In ogni parte della nostra nazione è possibile gustare tantissime ricette particolari ma allo stesso molto speciali. Il risotto allo zafferano è una ricetta prettamente lombarda,...
Primi Piatti

Ricetta: risotto allo zafferano, zucchine e gamberetti

Il risotto allo zafferano, zucchine e gamberetti è un piatto molto versatile, in quanto può essere sia invernale che estivo perché gli ingredienti sono disponibili in entrambe le stagioni; il piatto, inoltre, è molto semplice da preparare e richiede...
Primi Piatti

Ricetta per il risotto di zucchine e zafferano

La tavola estiva si veste di cibi leggeri e delicati, perfetti per affrontare con gusto anche le giornate più calde. Per un pranzo light e sfizioso, perché non abbinare la dolcezza croccante delle zucchine al profumo speziato dello zafferano? Il riso,...
Primi Piatti

Come preparare il risotto pancetta e zafferano

Riuscire a realizzare pietanze sempre nuove da servire ai nostri familiari o in certe occasioni ai nostri ospiti, non è sempre un impresa facile. Infatti, le idee per realizzare piatti diversi dal sapore unico spesso mancano. Quindi, continuando a leggere...
Primi Piatti

Risotto con mele e zafferano

Difficile trovare qualcuno che non abbia mai mangiato il risotto con zafferano; il classico risotto chiamato "alla milanese", uno dei piatti più diffusi e famosi nel nostro Bel paese. La delicatezza del risotto, unito al particolare e forte sapore dello...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.