Come preparare il risotto con indivia e salsiccia

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il risotto con indivia e salsiccia è un goloso primo piatto da gustare durante il periodo autunnale assieme a un buon bicchiere di barolo servito a temperatura ambiente. Si tratta di una specialità abbastanza semplice da realizzare e non è certo necessario essere degli chef per ottenere un risultato decisamente eccellente. Se avete a portata di mano tutti gli ingredienti nelle quantità indicate, potete mettervi subito ai fornelli senza perdere tempo prezioso. Seguendo punto per punto le indicazioni riportate a seguire, non vi risulterà difficile comprendere come preparare un delizioso risotto con indivia e salsiccia.

25

Occorrente

  • 320 g di riso
  • 200 g di radicchio trevigiano
  • 80 g di burro
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • 3 salsiccie
  • una cipolla rossa
  • un bicchiere di vino rosso
  • sale
  • pepe
  • brodo vegetale
  • olio extravergine d'oliva
  • burro
  • parmigiano reggiano grattugiato
35

Per prima cosa sbucciate la cipolla e, dopo averla appoggiata sopra un tagliere, sminuzzatela finemente a coltello. Versate in un tegame basso e con il fondo spesso con metà del burro che avete a disposizione. Mescolate spesso per ottenere una cottura omogenea a fuoco vivace.
Lavate bene l’indivia e poi asciugatela rapidamente con un panno di cotone pulito. Eliminate la parte più dura del torsolo e poi affettatela finemente. Trasferite quanto ottenuto nel tegame con le cipolle oramai ben rosolate e lasciate insaporire per almeno cinque minuti.

45

Aggiungete il riso e fatelo tostare bene, mescolando spesso con un cucchiaio di legno. Sfumate con metà del vino rosso che avete a disposizione e, appena sarà completamente evaporato, iniziate a aggiungere il brodo bollente poco alla volta. Proseguite la cottura e controllate frequentemente la quantità di liquido presente nella pentola. Se vi sembra scarso, aggiungete ancora un mestolo di brodo molto caldo.
Mentre attendete che si ultimi la cottura, prendete una padella capiente e sbriciolateci dentro la salsiccia.

Continua la lettura
55

Fatela sfrigolare a fiamma vivace assieme a un cucchiaio d'olio extravergine d'oliva per qualche minuto. Aggiungete il vino rosso rimasto e proseguite la cottura per altri sette minuti. Versate quanto ottenuto nel risotto e toglietelo dal fuoco. Mantecate la vostra preparazione con una noce di burro e il parmigiano reggiano grattugiato finemente. Salate secondo i vostri gusti personali e insaporite con una macinata di pepe nero abbondante. Prima di servire il risotto con indivia e salsiccia in tavola, attendete almeno tre o quattro minuti.
Per preparare questo risotto scegliete la varietà carnaroli che mantiene meglio la cottura. Ha un sapore delizioso ed è caratterizzata da un chicco grande. Invece, per quanto riguarda il vino rosso da adoperare per sfumare sia il risotto che la salsiccia adoperatene uno di ottima qualità: solo così otterrete un risultato finale eccellente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare il risotto agli asparagi e salsiccia

Il risotto asparagi e salsiccia è un piatto celebre dall'aroma intenso e caratteristico, che sposa due ingredienti dalla combinazione assolutamente vincente. Sfumato con un tocco di vino bianco, mantecato al punto giusto, il risotto offre il meglio di...
Primi Piatti

Come preparare il risotto con radicchio e salsiccia

Cucinare, ormai è risaputo, è la passione molti di noi italiani, infatti, nel corso degli anni abbiamo inventato moltissime ricette gustose e squisite e una delle nostre specialità sono i risotti. Oggi, infatti, voglio parlarvi del risotto con radicchio...
Primi Piatti

Come preparare un risotto con mele e salsiccia

Sempre più spesso si cerca di creare tra i fornelli si cerca di preparare nuovi piatti così da poter provare nuove pietanze dai gusti completamente diversi rispetto ai soliti piatti che si trovano molto spesso nelle cucine di tutte le case italiane....
Primi Piatti

Come preparare il risotto con barbabietole e salsiccia

Se desiderate stupire parenti e amici con qualcosa di insolito, servite loro questo delizioso risotto con barbabietole e salsiccia. Ha un sapore ben equilibrato fra il dolce della barbabietola e il gusto salato della salsiccia. Non è indispensabile essere...
Primi Piatti

Ricetta: risotto tartufo e salsiccia

Preparare un risotto sembra una cosa semplice, ma non sempre lo è. Infatti, la preparazione di un risotto richiede tempo, impegno e dedizione. In particolare la preparazione di un risotto con tartufo e salsiccia richiede vari passaggi, che, se non svolti...
Primi Piatti

Risotto alla salsiccia e zucca

Un buon risotto è sempre un primo piatto perfetto da servire in qualsiasi occasione, facendo un figurone e accontentando qualsiasi tipo di commensale, dai più grandi ai più piccoli. Ogni occasione sarà buona per preparare questa meravigliosa ricetta,...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con la salsiccia e speck

Il risotto è uno dei primi più gustosi e tradizionali della cucina italiana. Ne esistono di diversi tipi e conditi in svariati modi. Cucinare un risotto non è però semplicissimo e richiede molta attenzione e passione. In questa guida vedremo come...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con salsiccia, tartufo e pomodori secchi

Quando si decide di preparare un risotto, spesso è difficile farsi venire un'idea originale e si finisce per preparare sempre le stesse ricette. Molto frequenti sono il risotto con i funghi o con i carciofi, ad esempio, ma se si vuole preparare un primo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.