Come preparare il risotto con patate e funghi

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Tra le ricette classiche intramontabili della gastronomia italiana, il risotto occupa certamente un posto d'onore! Cremoso e versatile, è l'idea perfetta e stuzzicante per soddisfare anche i palati più esigenti. Per portare in tavola i sentori autunnali del bosco, perché non lasciarci ispirare dal profumo intenso dei funghi? Andiamo allora a scoprire insieme come preparare il risotto con patate e funghi.

27

Occorrente

  • - 300 g di riso
  • - 180 g di funghi
  • - 2 patate
  • - mezza cipolla
  • - 40 g di burro
  • - mezzo bicchiere di vino bianco
  • - salvia e rosmarino
  • - 2 dl di brodo di pollo
  • - olio extravergine di oliva
  • - 30 g parmigiano grattugiato
  • - sale e pepe q.b.
37

Prepariamo le verdure

Il primo passo per preparare il nostro profumato risotto con patate e funghi, è quello di occuparci della pulizia delle verdure. Iniziamo rimuovendo la base terrosa dai gambi dei funghi. Quindi sciacquiamoli per bene sotto il getto dell'acqua. Dopo averli tamponati con della carta assorbente da cucina, affettiamoli ricavando delle fettine sottili. Peliamo ora le patate e tagliamole a dadini di medie dimensioni. Procediamo quindi andando a pulire, asciugare e sminuzzare delicatamente le erbe aromatiche. Nel frattempo, in un una pentola abbastanza capiente, prepariamo un leggero brodo vegetale. Andiamo quindi a svelare mezza cipolla e tagliamola a fettine sottili. Portiamo una padella antiaderente sul fuoco e mettiamo a scaldare un filo di olio evo. Quando sarà ben caldo aggiungiamo la cipolla e lasciamola appassire dolcemente.

47

Tostiamo il riso

Quando la cipolla sarà imbiondita, aggiungiamo il riso e lasciamolo tostare per un paio di minuti. Bagniamo quindi il risotto con mezzo bicchiere di vino bianco secco. Quindi lasciamo evaporare quasi completamente la parte liquida. Aggiungiamo ora i funghi e le patate tagliuzzati precedentemente. Insaporiamo con un pizzico di sale e una piccola macinata di pepe. Continuiamo quindi la cottura per almeno una ventina di minuti, bagnando di tanto intanto con qualche mestolo di brodo vegetale bollente. È molto importante che il brodo usato per la cottura del riso sia sempre bollente. In questo modo non andremo a bloccare la cottura e il nostro risotto manterrà una consistenza cremosa, ma compatta e ben soda.

Continua la lettura
57

Terminiamo la cottura e serviamo

A cottura completa, rimuoviamo dal fuoco il risotto. Andiamo quindi a mantecarlo con il burro ammorbidito e una generosa spolverata di parmigiano grattugiato. Per conferire al nostro risotto con patate e funghi un pizzico di sapidità in più, possiamo arricchirlo con del pecorino grattugiato. Mescoliamo il risotto dolcemente, quindi impiattiamolo e serviamolo in tavola ben caldo. Guarniamo con le erbe aromatiche e qualche dadino di gorgonzola dolce.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per rendere ancora più goloso il nostro risotto, aggiungiamo anche dei cubetti di pancetta affumicata
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare il risotto ai funghi su vellutata di bietole

Il risotto ai funghi su vellutata di bietole è una vera golosità. È il primo piatto ideale da preparare quando sono previsti ospiti a cena che non sanno rinunciare ai piaceri della buona tavola. La consistenza cremosa della vellutata abbinata a quella...
Primi Piatti

Come preparare il risotto con frutti di mare e funghi

Il risotto è un primo piatto difficile da preparare se non si ha molta dimestichezza in cucina. Con gli ingredienti giusti e con la cottura adeguata il riso, può però trasformarsi in un piatto succulento, saporito e delicato nello stesso tempo. Se...
Primi Piatti

Come preparare il risotto ai funghi e zucca

Il risotto ai funghi e zucca, il cui gusto ricorda i colori dell'autunno, rappresenta un primo piatto versatile. L'abbinamento dei funghi con la zucca è decisamente vincente, ed il profumo del rosmarino completa il tutto. In alternativa ai funghi freschi,...
Primi Piatti

Come preparare il risotto provola e funghi

La ricetta che proponiamo in questa guida è il classico e intramontabile risotto con funghi, arricchito nella sua preparazione con provola affumicata e speck. È un primo piatto prettamente autunnale perché è in questo periodo che troviamo i migliori...
Primi Piatti

Come preparare il risotto al rosmarino e patate

Il risotto al rosmarino e patate è un piatto tipico della stagione invernale, particolarmente nutriente e semplice da preparare. La ricetta originale proviene dalla tradizione contadina e si compone di ingredienti poveri e facilmente reperibili. Le patate,...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con funghi, crema di pecorino e tartufo

La ricetta per un risotto dal sapore tipicamente autunnale è il risotto con funghi, crema di pecorino e tartufo. Questo primo piatto di terra ricorda molto i sapori dell'Umbria e della Toscana, poiché sono terre ricche di funghi, tartufi ed anche di...
Primi Piatti

Zuppa di patate e funghi

Se l'inverno è alle porte e volete gustare qualcosa di buono e tradizionale del periodo non vi resta che preparare una bella zuppa. In particolare l'autunno è il periodo dei funghi e non c'è niente di meglio che una bella zuppa di patate e funghi....
Primi Piatti

Come preparare il risotto con polpo e patate

Se hai intenzione di organizzare una cena tra colleghi di lavoro oppure un pranzo importante prosegui con la lettura in quanto questa guida potrebbe fare al caso tuo. Se sei solita ricorrere a ricette già collaudate da servire ai tuoi commensali, è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.