Come preparare il risotto con pomodoro e vongole

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se avete ospiti a cena e volete preparare un primo piatto particolarmente appetitoso, questo risotto con pomodoro e vongole fa proprio al caso vostro. Si tratta di una specialità gustosa che solitamente piace sia agli adulti che ai bambini. Acquistate presso il vostro pescivendolo di fiducia vongole freschissime se desiderate ottenere un risultato finale eccellente. Leggendo attentamente la guida riportata a seguire, non vi risulterà particolarmente difficile comprendere come preparare un delizioso risotto con pomodoro e vongole.

25

Occorrente

  • 300 g di riso carnaroli
  • 1,2 l di brodo vegetale
  • 350 g di passata di pomodoro
  • Uno spicchio d’aglio
  • 500 g di vongole
  • Una cipolla
  • Un mazzetto di prezzemolo una carota
  • Una costola di sedano
  • 30 g di burro
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe
35

Versate le vongole in uno scolapasta e passatele rapidamente sotto il getto della fontana. Trasferitele poi in una terrina e, dopo averle coperte con acqua fredda salata, lasciatele così a bagno per almeno un paio d’ore prima di cucinarle. Trascorso il tempo indicato, scolatele bene dall’acqua e mettetele in una padella capiente. Aggiungete un bicchiere d’acqua e fatele aprire a fiamma moderata.
Alla fine prelevate quelle che saranno rimaste chiuse e buttatele via.
Sbucciate lo spicchio d’agio e tritatelo finemente. Pelate la carota ed eliminate i filamenti più duri dal gambo di sedano tirandoli semplicemente con una mano. Sbucciate la cipolla poi triturate tutti questi ortaggi con un coltello affilato o, se preferite, adoperate il mixer per velocizzare l’operazione.

45

Mettete il trito in una casseruola e soffriggetelo assieme a quattro cucchiai di olio extravergine d’oliva. Quando gli ortaggi saranno ben appassiti, aggiungete il riso e fatelo tostare mescolando spesso con un cucchiaio di legno.
Versate nel tegame anche il liquido delle vongole che sarà rimasto sul fondo della padella dopo averlo filtrato e portato a ebollizione. Fate assorbire tutto il fondo di cottura al riso poi unite la passata di pomodoro e mescolate accuratamente.
Salate e pepate il risotto e cuocetelo aggiungendo qualche mestolo di brodo vegetale ben caldo ogni qualvolta il fondo di cottura si asciugherà.

Continua la lettura
55

Dopo circa diciotto minuti, il vostro risotto sarà cotto alla perfezione. Spegnete la fiamma e unite le vongole sgusciate. Aggiungete il burro e mantecate mescolando delicatamente. A questo punto non vi rimarrà altro da fare che portare in tavola il vostro risotto con pomodoro e vongole dopo averlo arricchito con una generosa spolverata di prezzemolo sminuzzato finemente.
Per preparare questo risotto scegliete del riso carnaroli di buona qualità. In alternativa potete adoperare l’arborio: una varietà a chicco grande molto saporita e che mantiene abbastanza la cottura.
Se desiderate arricchire la vostra preparazione, potete aggiungere una manciata di pinoli tostati a fine cottura.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come cucinare il risotto alle vongole

Le vongole sono molluschi bivalve con la conchiglia di forma triangolare, arrotondata, piuttosto comuni nel Mediterraneo e nell'Atlantico orientale. Si prestano a tante ricette di cucina. Generalmente le vongole costituiscono uno degli ingredienti principali...
Primi Piatti

Ricetta: risotto zenzero carote e vongole

Il risotto alle carote, zenzero e vongole è un primo piatto gustoso e originale, perfetto per fare bella figura con gli ospiti presentando una ricetta insolita e capace di stupire per la sua bontà. Adatto per tutte le stagioni, leggero e facile da digerire,...
Primi Piatti

Ricetta: risotto alla curcuma, zenzero e vongole

Spezie tipiche della cucina orientale, la curcuma e lo zenzero sono ricche di benefici; in special modo quelli antinfiammatori. La presenza di queste sostanze naturali nell'alimentazione ne apporta tutti vantaggi. Accomunandole poi in un unica pietanza,...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con pomodoro e mozzarella

Una ricetta molto semplice da preparare è il risotto con pomodoro e mozzarella. Questo primo piatto soddisferà i palati di tutti, ma soprattutto quelli dei più piccoli, poiché la mozzarella diventerà filante e non potranno resistervi, anche grazie...
Primi Piatti

Come preparare le tagliatelle con nasello e vongole

Quando arriva il periodo estivo l'ideale è preparare un buon piatto di pesce, qualcosa di nuovo e fresco ideale da presentare anche ai propri commensali. Nella guida vedremo come accostare il nasello e le vongole insieme ad un piatto di pasta fresca...
Primi Piatti

5 modi per preparare la pasta con le vongole

La pasta con le vongole è davvero uno dei piatti più amati della cucina italiana ed internazionale. Con un po' di merito e sano nazionalismo, si può affermare che nessuno come in Italia fa degli spaghetti con le vongole più buoni. Anche se non siete...
Primi Piatti

Come preparare la pasta con vongole e asparagi

In questa guida voglio offrirvi una ricetta gustosa che potrete usare quando avrete ospiti a cena e vorrete fare un figurone. È un piatto che di solito piace a tutti perché unisce ingredienti freschi e sani al profumo del mare. Quindi, seguitemi! Vediamo...
Primi Piatti

Come preparare la fregula con zuccchine, vongole e capesante

La fregula è un piatto tipico sardo che assomiglia per composizione al cous cous ma ha una grana decisamente più grande. Può essere servita in tavola in tanti modi diversi come per esempio assieme alle zucchine, alle vongole e alle capesante Leggendo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.