Come preparare il risotto con porcini e mirtilli

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare il risotto con porcini e mirtilli
15

Introduzione

Preparare un risotto è molto semplice, basta avere fantasia nell'abbinare gli ingredienti giusti, scegliere le materie prime di ottima qualità e seguire qualche consiglio per ottenere un primo davvero delizioso. Facile da preparare richiede anche pazienza, bisogna dedicare tempo e passione per raggiungere la perfezione. Se non avete idea di cosa preparare ecco come preparare la ricetta del risotto con porcini e mirtilli, una ricetta gustosa e raffinata che soddisferà anche i palati più esigenti.

25

Occorrente

  • 200 gr di riso
  • 2 lt di brodo vegetale
  • 1 patata
  • 1 carota
  • 1 pomodoro
  • 1 porro
  • foglie di alloro
  • chiodi di garofano
  • 200 gr di porcini
  • 50 gr di mirtilli
  • 1 noce di burro
  • olio evo q.b.
  • sale e pepe q.b.
  • utensili da cucina
35

Come primo passo preparate il brodo vegetale. Attenzione, badate bene a scegliere verdure fresche e di ottima qualità per ottenere un brodo delizioso. Ricordate che un buon risotto dipende dalla bontà del brodo con il quale si cuoce. Prendete una pentola capiente e versate dell'acqua per 3/4 poi aggiungete la verdura lavata. Potete usare le verdure che trovate in casa, mescolare i colori magari usando una patata, una carota, un pomodoro, una cipolla, dell'alloro e anche qualche chiodo di garofano per insaporire meglio. Accendete il fuoco e fate sobollire poi aggiustate di sale. Più bollirà e più si insaporirà. Dopo circa 20 minuti dall'ebollizione spegnete il fuoco. Ecco pronto il brodo che sarà la base del vostro risotto.

45

Nel frattempo lavate i funghi porcini. Non usate l'acqua, basta usare un coltello per eliminare la terra e le estremità. Poi affettate i funghi a vostro piacimento purché ciascun pezzo abbia all'incirca la stessa grandezza. Adesso tagliate un porro a pezzi molto piccoli e versateli dentro una pentola con dell'olio evo, basta poco olio l'importante è fare imbiondire il porro. Quando noterete un cambiamento di colore aggiungete i porcini e aggiustate di sale e pepe. Lasciate insaporire per bene e mescolate. Non appena gli ingredienti saranno amalgamati aggiungete il riso. Lasciate tostare per bene il riso ma mescolate per evitare che si attacchi. A questo punto sfumate con un bicchiere di vino rosso e mescolate così da fare evaporare tutto l'alcol. Questo procedimento è essenziale per conferire al risotto un gusto davvero corposo e piacevole al palato.

Continua la lettura
55

Non appena il riso sarà ben tostato versate due mestoli di brodo caldo e mescolate. Continuate la cottura del risotto a fuoco basso aggiungendo qualche mestolo di brodo filtrato ogni qual volta che il riso avrà assorbito il brodo precedente. Non versate il brodo tutto in una volta ma aspettate di vedere il riso sobollire per bene. Questo passaggio garantirà cremosità al risotto. A metà cottura aggiungete al riso i mirtilli e mescolate. Adesso il riso assumerà una nota aspra e dolciastra al palato contrastata da quella corposa e terrosa del porcino, otterrete un'esplosione di gusto al palato. A fine cottura versate una noce di burro in pentola e amalgamate il tutto mescolando così da ottenere una mantecatura perfetta. Adesso servite guarnendo il piatto con qualche mirtillo lasciato cadere sul piatto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare il risotto ai mirtilli

Se avete un pranzo o una cena con gli amici e volete deliziarli con qualcosa dal sapore professionale, allora la ricetta che fa al caso vostro è il risotto ai mirtilli. Il risotto ai mirtilli è un primo piatto davvero raffinato, bello da guardare e...
Primi Piatti

Come preparare un risotto con salsiccia e porcini

Il risotto è uno dei piatti più gustosi e nutrienti della nostra cucina. È amato in tutte le stagioni: in estate si va pazzi per l'insalata di riso, mentre in inverno te lo puoi gustare in una bella zuppa calda. L'autunno è, invece, la stagione dei...
Primi Piatti

Come preparare il risotto ai porcini con chips di barbabietola

Il risotto è un primo gustoso da preparare e risulta sempre gradito. La ricetta che vi propongo è molto saporita e prevede l'uso dei funghi con chips di barbabietola. Questo tipo di risotto è un ottimo piatto, da ripetere spesso quando si ha tempo...
Primi Piatti

Ricetta: risotto ai mirtilli

I mirtilli sono dei piccoli frutti molto conosciuti in gastronomia. Crescono, prevalentemente durante le stagioni calde, nelle zone montane o nei boschi. Ragione per la quale si intendono anch'essi dei frutti di bosco. Esistono nella variante nera, blu...
Primi Piatti

Ricetta: risotto mantecato con topinambur e porcini

Il risotto è una di quelle ricette salva cena perché qualsiasi ingrediente abbinato e sfumato con del vino è ottimo per la preparazione di un risotto. Con questa guida imparerete come preparare un risotto mantecato con il topinambur e i porcini. La...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con cinghiale e mirtilli

Per la preparazione di una speciale ricetta ed anche diversa dal solito, la selvaggina è un ingrediente ottimo e fondamentale. Tale tipo di carne ha un gusto forte, deciso e viene apprezzata da tantissime persone. Per tal motivo, vi vorrei insegnare...
Primi Piatti

Ricetta: risotto ai funghi porcini e pancetta

Il risotto ai funghi porcini e pancetta è un piatto prelibato, tipico della cucina italiana, un classico mai ignoto ai palati più sopraffini. Già noto al tempo dei Romani, il "Suillus", ben tradotto da noi con "porcino", è il nome comune di specie...
Primi Piatti

Ricetta: risotto allo zafferano con funghi porcini

Se ci soffermiamo soltanto al mercato italiano di tipi di riso ne esistono circa una cinquantina di varietà. Ad ogni varietà corrisponde una diversa gradazione: dalla durezza per esempio riso fino, super fino fino alla categoria, con conseguente cambiamento...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.