Come preparare il risotto con porri, speck e patate

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se volete preparare un primo piatto tipicamente invernale per proporre in tavola durante le serate più fredde, ecco a voi il risotto con porri, speck e patate. È ottimo da gustare assieme a un prosecco o a un pinot grigio servito ben freddo. Il segreto della sua buona riuscita sta tutto nella scelta accurata delle materie prime: scegliendo infatti ingredienti di prima qualità il risultato finale non potrà che essere eccellente.
Le dosi indicate sono per quattro persone ma se avete più ospiti a cena potete sempre raddoppiarle senza cambiare le proporzioni fra i vari ingredienti. Leggendo la guida riportata a seguire non vi risulterà particolarmente difficile comprendere come preparare un ottimo risotto con porri, speck e patate.

25

Occorrente

  • 360 g di riso
  • 100 g di speck a dadini
  • 100 g di speck a fette sottili
  • 50 g di burro
  • 100 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • 2 porri
  • 1,5 l di brodo vegetale
  • 2 patate lessate
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • olio extravergine d'oliva
  • sale
  • pepe
35

Per prima cosa pulite i porri eliminando la parte verde e le radichette, poi lavateli bene sotto il getto della fontana. Dopo averli asciugati rapidamente, tagliateli a rondelle non troppo sottili e metteteli in una padella capiente. Aggiungete un filo d'olio extravergine d'oliva e fate soffriggere il tutto a fiamma vivace per qualche minuto. Unite lo speck tagliato a cubetti e dopo un minuto sfumate con il vino bianco.
Quando sarà evaporato completamente, aggiungete un paio di mestoli brodo e fatelo scaldare bene. Appena inizierà a bollire unite il riso e fatelo cuocere a fiamma dolce aggiungendo di tanto in tanto altro brodo bollente.

45

Una decina di minuti prima di ultimare la cottura del riso, aggiungete anche la dadolata di patate. Se volete ottenere un migliore risultato finale, acquistate patate rosse che mantengono meglio la cottura e che non si disfano facilmente con il calore.
Intanto versate un filo d'olio in una padella e fatelo scaldare bene a fiamma vivace. Aggiungete le fette di speck e fatele rosolare fino a quando non diverranno ben croccanti.

Continua la lettura
55

Quando il risotto sarà cotto al punto giusto, mantecatelo con il parmigiano grattugiato e il burro mescolandolo delicatamente. Trasferite il risotto in una pirofila calda e decorate la superficie con le fette di speck croccante. A questo punto non dovrete fare altro che servirlo in tavola e gustarlo assieme ai vostri commensali. Per le occasioni speciali, invece di adoperare del comune arborio, potete sostituirlo con del riso stagionato. Si tratta di un riso particolarmente saporito che viene sottoposto a un processo di invecchiamento che talvolta dura anche diversi anni. La stagionatura dona al chicco un sapore più deciso che ben si sposa con gli aromi di questo risotto con porri, speck e patate.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: risotto porri e speck profumato al traminer

Il riso è un cereale particolarmente versatile e al pari della più diffusa pasta può prestarsi a innumerevoli abbinamenti. In più ha il vantaggio di essere naturalmente privo di glutine, venendo quindi incontro alle esigenze di celiaci e intolleranti....
Primi Piatti

Ricetta: risotto porri e patate

Il risotto è un piatto molto prelibato della cucina italiana. La tradizione del mangiare il riso deriva ovviamente dai paesi orientali. Ciò non significa che in Italia il risotto non possa essere considerato una pietanza autoctona. Basti pensare alle...
Primi Piatti

Come preparare il risotto con porri e fontina

Il risotto con porri e fontina è un goloso primo piatto tipicamente autunnale da portare in tavola quando oramai le elevate temperature estive sono solo un ricordo. È ottimo da gustare ben caldo assieme a un vino rosso corposo come ad esempio il Chianti....
Primi Piatti

Come preparare il risotto agli amaretti con porri

Per un menù speciale occorre preparare un primo con i fiocchi. L'idea è quella di sorprendere i vostri commensali, portando in tavola un risotto particolare. Si tratta di un risotto agli amaretti con porri. Una ricetta molto invitante e sfiziosa che...
Primi Piatti

Come preparare il risotto alla birra e speck

Se non adoriamo cucinare il normale risotto con i funghi, abbiamo l'opportunità di preparare lo speciale risotto alla birra e speck. Si tratta di un primo piatto veramente delizioso ed in grado di far venire l'acquolina in bocca. Questa ricetta di cucina...
Primi Piatti

Come preparare il risotto agli spinaci e speck

Non sempre il riso è associato a piatti particolarmente gustosi, eppure alcuni risotti sono davvero in grado di stupire! Il risotto agli spinaci e speck ad esempio, è una ricetta davvero prelibata e semplice da preparare. Ottimo come primo piatto, per...
Primi Piatti

Come preparare il risotto con sugo di porri alle bietole

Se volete preparare un gustoso primo piatto da presentare in tavola per stupire parenti e amici, ecco a voi il risotto con sugo di porri alle bietole. È abbastanza semplice da preparare e non è certo indispensabile essere dei cuochi provetti per ottenere...
Primi Piatti

Come preparare il risotto con speck e rucola

Per rendere una cena estiva all'aperto sfiziosa e profumata, perché non lasciarci tentare dal gusto leggermente piccante della rucola? Il risotto diventa quindi l'abbraccio cremoso perfetto per ospitare la sapidità dello speck e la croccante rucola....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.