Come preparare il risotto con prugne e gorgonzola

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Eccoci pronti a proporvi una nuova ricetta, e cioè il metodo per capire come poter preparare il ristotto con le prugne ed il gorgonzola, un piatto unico ed anche speciale, da poter servire ai nostri ospiti ed anche ai nostri amici, che gradiranno di certo e che si leccheranno i baffi!
È il momento di cimentarsi in una ricetta particolare, cremosa e dal sapore intenso ma ben bilanciato. Naturalmente sarà opportuno che voi e i vostri invitati siate amanti del formaggio ed in particolare di uno dei più pubblicizzati, caratteristici prodotti DOP della nostra terra, il Gorgonzola. Il risotto al gorgonzola è una pietanza tipica della cucina padana ma oggi vi proporremo una variante che richiede l'uso delle prugne, un frutto estivo ed autunnale, ricco di fibre ed utilissimo alla salute del fegato. Vediamo come preparare un delizioso risotto con aggiunta di prugne e gorgonzola.

27

Occorrente

  • 350 grammi di riso, 5-6 prugne, un etto di gorgonzola, una noce di burro, del latte e un goccio di prosecco
37

La ricetta è per quattro persone. Assicuratevi di disporre di tutti gli ingredienti necessari: vi serviranno 350 grammi di riso, almeno cinque o sei prugne (naturalmente potete ricorrere a quelle secche se la stagione non è quella ideale), un etto di gorgonzola, del burro, del latte ed un goccio di prosecco. Questa ricetta non vi impegnerà per più di trenta minuti, prestandosi bene anche per una pausa pranzo veloce ma gustosa. Ottima per chi è vegetariano, un vero e proprio must per gli adoratori del formaggio.

47

Sarà necessario tagliare le prugne già snocciolate a pezzettini e lasciarle cuocere per qualche minuto insieme ad una noce di burro. Utilizzate una padella ampia e con i bordi alti (se in casa avete un wok, sarà perfetto), considerando che alla fine del procedimento dovrete usarla per saltare il risotto. Sfumate con del vino bianco o del prosecco (più indicato) e aggiungete a fine cottura il gorgonzola tagliato a tocchetti insieme ad un goccio di latte che esalti la cremosità del risultato. Controllate che la fiamma sia bassa, poi spegnete il fornello e coprite la salsa con un coperchio.

Continua la lettura
57

Fate bollire il riso in acqua salata finché il grado di cottura non sarà di vostro gradimento; scolatelo risparmiando un cucchiaio d'acqua di cottura che verserete nella padella affinché la crema di gorgonzola non venga troppo ristretta. Mantecate il riso nella padella fino a che tutti gli ingredienti non si siano amalgamati per bene tra loro, tenendo il tutto a fiamma medio alta. Spegnete il fuoco e lasciate riposare per qualche minuto con il coperchio, poi impiattate senza aggiungere ulteriori condimenti. Se proprio volete esagerare, spolverate con del parmigiano.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare il risotto agli spinaci e gorgonzola

La nostra gastronomia italiana, vanta ricette che non sembrano temere il trascorrere del tempo! Il risotto è una di quelle preparazioni classiche che sembrano possedere il segreto per rimanere intramontabili. Cremoso e ricco di gusto, il risotto agli...
Primi Piatti

Come preparare il risotto al radicchio e gorgonzola

Il risotto al radicchio e gorgonzola è un piatto tipicamente autunnale/invernale, dal gusto amarognolo contrastato dalla dolcezza della cipolla e del gorgonzola, ideale per stupire i vostri ospiti o la vostra famiglia. La difficoltà di preparazione...
Primi Piatti

Come preparare il risotto salmone e gorgonzola

Se amate sperimentare in cucina, questa ricetta fa proprio al caso vostro. Vi presentiamo un primo piatto particolare, il risotto al salmone e gorgonzola. Per quanto possa sembrare un abbinamento insolito, vi assicuriamo che il risultato finale è veramente...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con pere e gorgonzola

Dietro un semplice risotto, possono nascondersi delle vere e proprie sorprese gastronomiche! Per stupire i nostri ospiti con una ricetta ricercata e raffinata, perché non abbinare la croccante dolcezza delle pere al sapore deciso e inconfondibile del...
Primi Piatti

Ricetta: risotto ai fichi e gorgonzola

Alcune ricette, nella loro semplicità, sono capaci di racchiudere sapori e profumi impossibili da non amare! Il risotto ai fichi e gorgonzola, cremoso e delicato, è un piccolo capolavoro gastronomico. Il sentore fruttato dei fichi si sposa con il gusto...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con asparagi e gorgonzola

La nostra cucina è una fonte perenne di ricette davvero interessanti da cucinare. Dall'antipasto al dolce, possiamo realizzare deliziose pietanze anche con ingredienti di facile reperibilità. Qualora non avessimo idee e volessimo realizzare un gustoso...
Primi Piatti

Ricetta: risotto al gorgonzola

Il risotto al gorgonzola ha un sapore delicato ed un leggero retrogusto piccante. Il gorgonzola è caratterizzato dalla muffa di colore blu-verde che si produce attraverso l'erborinatura. È una tecnica casearia che consiste nel bucare il formaggio con...
Primi Piatti

Come fare il risotto alla crema di gorgonzola e speck

Il risotto alla crema di gorgonzola e speck è un piatto gustoso e invitante. Si prepara velocemente e riempie lo stomaco con facilità. Non tutti amano il gorgonzola, ma chi lo ama non potrà fare a meno di questo piatto. Questo formaggio, infatti, si...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.