Come preparare il risotto primavera

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Come preparare il risotto primavera
18

Introduzione

Il risotto non è un'alimentazione solo d'importazione asiatica, ma la sua cultura culinaria si è sviluppata nei secoli precedenti, soprattutto nel nord Italia, come la Lombardia ed il Piemonte, dove sono presenti numerose risaie, dedite proprio alla coltivazione naturale del riso. È per questo motivo che molte tradizioni riguardanti il risotto siano proprio del nord Italia, come il famoso risotto alla milanese ma come altri tradizioni del Veneto e del Friuli. Ma con i secoli anche altre regioni italiane hanno saputo adeguare questo tipo di pasta alle ricette più famose, prendendo ad esempio il famoso risotto ai frutti di mare. Vedremo quindi in questa guida una bontà a base di verdure, ideale per chi segue una dieta vegana, che prende il nome di risotto primavera, quindi vediamo come preparare questo piatto.

28

Occorrente

  • 200 g di riso
  • 400 g di asparagi
  • 400 g di carote
  • 300 g di rape
  • 1 scalogno
  • 30 g di burro
  • mezzo cucchiaio di zucchero
  • 3 dl di brodo vegetale
  • 300 g di cipollotti
  • sale q.b.
  • Pepe bianco
38

Ricordare la giusta cottura

La prima cosa che si deve ricordare sempre, è che nel risotto primavera, a differenza del risotto classico, la giusta cottura non va eseguita insieme con gli altri ingredienti, bensì aggiunto già cotto alle verdure appena glassate. Il risotto con le verdure si prepara facendo appassire la verdura, già rosolata a parte con un po di brodo ed aggiunta al riso, ottenendo un piatto leggero e fresco. Da qui la provenienza del nome del risotto primavera.

48

Preparare il risotto

La ricetta è davvero molto semplice ed anche altrettanto veloce, quindi vediamo nel dettaglio, come preparare il risotto primavera. Iniziare facendo cuocere il riso (meglio utilizzare un riso a chicchi lunghi ideale da abbinare con le verdure) per circa venti minuti in una pentola con un litro di acqua bollente e salata. Intanto che il riso cuoce, pulire e pelare per bene le verdure tagliandole ben bene a tocchetti.

Continua la lettura
58

Cucinare le verdure

Proseguire facendo cucinare le verdure, quindi far appassire uno scalogno affettato in una casseruola con 30 grammi di burro fuso, (se si preferisce si può usare l’olio extravergine di oliva), per almeno due o tre minuti a calore molto moderato; dopodiché aggiungere mezzo cucchiaio di zucchero, incorporare anche le verdure ed aggiungere il brodo vegetale. Fare bollire senza coperchio per quindici o venti minuti, regolando la fiamma del piano cottura, in modo che il brodo evapori un poco e le verdure rimangano abbastanza sode.

68

Unire gli ingredienti

Al termine della cottura unire gli ingredienti, considerando almeno tre minuti prima, versando quindi i cipollotti ed il riso. Mescolare gli ingredienti a fuoco medio così da far insaporire il tutto e per aggiungere un po' di sapore versare del pepe bianco.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Basta poco per poter mettere in tavola qualcosa di davvero unico e speciale, per noi e per i nostri ospiti!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare il risotto veggy con funghi e zucca

In questa guida spiegherò brevemente come preparare il risotto veggy con funghi e zucca. Per chi non fosse pratico con questi termini moderni, dei giorni d'oggi, ecco un appunto. Con veggy si vuole abbreviare il termine vegan o vegano. Questo termine...
Primi Piatti

Come preparare il risotto panna e salmone

Ormai il salmone, pesce dalle tipiche carni di colore rosa, si trova facilmente in commercio tutto l'anno. È disponibile in tranci, in fette o in ritagli. Ed è possibile acquistarlo fresco, surgelato o in scatola. Oppure nella versione affumicata o...
Primi Piatti

Come preparare un risotto alla frutta esotica

Preparare un risotto con la frutta esotica è molto facile. Basta decidere che tipo di frutta utilizzare. Non è il caso usare troppi tipi di frutta, per non confondere esageratamente i gusti. Un risotto esotico è un primo piatto dal sapore davvero particolare...
Primi Piatti

Come preparare un risotto con salsiccia e porcini

Il risotto è uno dei piatti più gustosi e nutrienti della nostra cucina. È amato in tutte le stagioni: in estate si va pazzi per l'insalata di riso, mentre in inverno te lo puoi gustare in una bella zuppa calda. L'autunno è, invece, la stagione dei...
Primi Piatti

Come preparare il risotto con radicchio e taleggio

In questa guida vi spiegherò come preparare il risotto con radicchio e taleggio. Questa ricetta è simbolo della cucina italiana in quanto ci sono ingredienti nostrani tipici. Partendo dal risotto, questo renderà dolce e morbido il piatto in tutta la...
Primi Piatti

Come preparare il risotto alla carbonara

All'interno di questa guida, andremo ad occuparci di cucina. Per essere più specifici, scopriremo insieme i vari passaggi per preparare il risotto alla carbonara. Il risotto è un piatto tipico della nostra cucina, ma si presta anche a ricette tipiche...
Primi Piatti

Come preparare il risotto con gamberetti e zucchine

Ecco bello e pronto, un nuovo piatto a base di pesce ed anche di verdure. Cercheremo infatti di portare in tavola, non solo il gusto del pesce, grazie ai crostacei, come i gamberi, che andremo ad utilizzare, ma anche il sapore e la bontà delle verdure,...
Primi Piatti

Come preparare un risotto con il pomodoro fresco

Il risotto al pomodoro è un classico della cucina italiana ed è molto veloce e facile da fare. Torna utile sia come rapida soluzione da cucinare all'ultimo minuto, sia come piatto da offrire ai bambini, che sempre lo apprezzano. Lo si può preparare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.