Come preparare il risotto provola e funghi

Tramite: O2O 11/04/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

La ricetta che proponiamo in questa guida è il classico e intramontabile risotto con funghi, arricchito nella sua preparazione con provola affumicata e speck. È un primo piatto prettamente autunnale perché è in questo periodo che troviamo i migliori funghi sul mercato; quando li acquistiamo, accertiamoci che le cappelle siano ben sode e che non siano intaccati dai vermi (che li renderebbero rapidamente immangiabili). Teniamo presente che i funghi dal momento dell'acquisto si possono conservare al massimo un paio di giorni e non in frigorifero (che è il loro nemico), ma in un luogo fresco e ventilato. La provola è un formaggio di origine meridionale, molto simile alla mozzarella ma con un gusto più deciso che, insieme allo speck, da al risotto quel retro gusto piccante. Se abbiamo solleticato un po' la vostra curiosità, leggete i passi della guida che descriveranno come preparare il risotto provola e funghi.

27

Occorrente

  • 400 g di riso arborio
  • 250 g di funghi porcini
  • 60 g di burro
  • 1/2 cipolla
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • 1,3 l di brodo
  • 100 g di provola affumicata
  • 100 g di speck
  • 6 cucchiai di olio extra vergine d'oliva
  • prezzemolo
  • sale e pepe q.b.
37

Pulire i funghi

La preparazione del piatto ha inizio con la pulizia dell'ingrediente principale: prendiamo i funghi, puliamoli dal terriccio raschiandoli con un coltellino e strofinandoli con un panno umido (ricordiamo che i funghi non vanno mai lavati); successivamente separiamo i gambi dalle cappelle e tagliamoli a fettine sottili. In una casseruola, facciamo rosolare, uno spicchio d'aglio con 2 cucchiai di olio e, quando sarà imbiondito, eliminiamolo e aggiungiamo i funghi tritati e lasciamo cuocere per 15 minuti, mescolando di tanto in tanto.

47

Cuocere il riso

Nell'attesa che i funghi raggiungano la loro cottura, prendiamo lo speck e tagliamolo a listarelle; contemporaneamente eliminiamo la buccia alla provola e riduciamola a cubetti. Prendiamo una cipolla, tagliamola a fettine sottili e poniamola in una padella con un filo d'olio: quando si sarà un po' rosolata, aggiungiamo il riso e un bicchiere di vino bianco e lasciamo evaporare per qualche minuto, mescolando. Versiamo, poi, del brodo bollente e aggiungiamone altro a mano a mano che il riso asciuga: facendo così il riso non si attacca e noi non saremo costretti a girare continuamente. Ricordiamoci anche di non coprire il riso durante la cottura.

Continua la lettura
57

Mantecare il risotto

Pochi istanti prima della fine della cottura, aggiungiamo lo speck e i funghi e mescoliamo in modo che i due ingredienti si fondano bene. Il riso sarà cotto quando non assorbirà più brodo (normalmente dopo 15 minuti) e, a questo punto, togliamolo dal fuoco e mantechiamo il tutto aggiungendo la provola a pezzettini, un po' di burro e una manciata di prezzemolo tritato. Infine, mescoliamo e poniamo il risotto su un piatto da portata, portiamo a tavola e serviamo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se non abbiamo a disposizione i funghi freschi possiamo utilizzare anche quelli secchi
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare il risotto veggy con funghi e zucca

In questa guida spiegherò brevemente come preparare il risotto veggy con funghi e zucca. Per chi non fosse pratico con questi termini moderni, dei giorni d'oggi, ecco un appunto. Con veggy si vuole abbreviare il termine vegan o vegano. Questo termine...
Primi Piatti

Come preparare il risotto ai funghi su vellutata di bietole

Il risotto ai funghi su vellutata di bietole è una vera golosità. È il primo piatto ideale da preparare quando sono previsti ospiti a cena che non sanno rinunciare ai piaceri della buona tavola. La consistenza cremosa della vellutata abbinata a quella...
Primi Piatti

Come preparare il risotto con patate e funghi

Tra le ricette classiche intramontabili della gastronomia italiana, il risotto occupa certamente un posto d'onore! Cremoso e versatile, è l'idea perfetta e stuzzicante per soddisfare anche i palati più esigenti. Per portare in tavola i sentori autunnali...
Primi Piatti

Come preparare il risotto con frutti di mare e funghi

Il risotto è un primo piatto difficile da preparare se non si ha molta dimestichezza in cucina. Con gli ingredienti giusti e con la cottura adeguata il riso, può però trasformarsi in un piatto succulento, saporito e delicato nello stesso tempo. Se...
Primi Piatti

Come preparare il risotto ai funghi e zucca

Il risotto ai funghi e zucca, il cui gusto ricorda i colori dell'autunno, rappresenta un primo piatto versatile. L'abbinamento dei funghi con la zucca è decisamente vincente, ed il profumo del rosmarino completa il tutto. In alternativa ai funghi freschi,...
Primi Piatti

Ricetta: risotto al vino bianco con provola, speck e rosmarino.

In tutte le occasioni ed in qualsiasi versione, il risotto è una pietanza di sicuro successo. La sua consistenza cremosa e delicata rende questo piatto ideale sia per una cena che per un pranzo. Il risotto è una preparazione culinaria molto versatile,...
Primi Piatti

Come fare le tagliatelle ai funghi e provola

Quando vogliamo preparare un primo piatto sfizioso e quasi regale, l'ideale è una portata con i funghi. Ma molto spesso siamo portati a credere che cucinare i funghi sia difficile, non alla nostra portata, come se stessimo parlando di un alimento troppo...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli di provola e funghi

Ecco un’interessante e veramente speciale ricetta, mediante la quale poter essere in grado di mettere in tavola un piatto che sia unico nel sapore e possiamo anche dire del tutto completo. Proprio così perché il nostro piatto di ravioli di provola...