Come preparare il rotolo soffice al pistacchio

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se volete preparare un dessert goloso che possa piacere a tutti, ecco a voi una semplice ricetta per realizzare il rotolo soffice al pistacchio. È ottimo da gustare freddo assieme alla panna montata aromatizzata alla vaniglia. Non è necessario essere dei pasticceri provetti per ottenere un eccellente risultato finale ma bisogna comunque avere un po’ di tempo libero a disposizione da dedicare ai fornelli. Leggendo la guida a seguire, non vi risulterà difficile comprendere come preparare il rotolo soffice al pistacchio.

25

Occorrente

  • 150 g di zucchero semolato
  • 75 g di farina 00
  • 75 g di fecola di patate
  • 2 uova
  • 4 cucchiai di latte
  • 3 cucchiai di olio di semi
  • Un limone non trattato
  • Una bustina di vanillina
  • ½ bustina di lievito
  • 250 g di crema spalmabile al pistacchio
35

Come preparare l’impasto di base per il rotolo

Per prima cosa prendete le uova e separate gli albumi dai tuorli. Mettete questi ultimi in una terrina abbastanza profonda e sbatteteli a lungo assieme a tre cucchiai di acqua bollente e lo zucchero semolato. Insaporite con la scorza del limone grattugiata e proseguite a montare i tuorli fino a quando non diverranno soffici e molto chiari.
Setacciate la fecola assieme alla farina, al lievito e al contenuto della bustina di vanillina. Incorporate le farine così preparate all’impasto a base di uova con estrema delicatezza per evitare di far perdere aria al composto. Aggiungete a filo senza smettere di mescolare anche il latte e l’olio di semi. Montate gli albumi a neve assieme a un pizzico di sale e poi incorporateli nell’impasto.

45

Come cuocere il rotolo

Alla fine otterrete un composto omogeneo molto soffice. Sistemate un foglio di carta da forno sopra una placca e versateci sopra l’impasto. Livellate la superficie con una spatola a lama lunga in modo tale da uniformarla e creare uno strato omogeneo. Accendete il forno impostandolo sui 180°C e, quando avrà raggiunto la temperatura indicata, infornate la teglia. Dopo un quarto d’ora la base avrà assunto un bell’aspetto dorato. Toglietela dal forno e lasciatela raffreddare bene ricoprendola con un panno di cotone umido ben pulito.

Continua la lettura
55

Come preparare e servire il rotolo al pistacchio

In una ciotola versate il mascarpone. Aggiungete la crema al pistacchio e amalgamate il tutto per creare una crema morbida e golosa. Stendete questo preparato sopra la pasta in modo tale da creare uno strato uniforme. Con delicatezza e aiutandovi con la carta da forno, arrotolate su sé stessa la pasta per formare il vostro rotolo. Sistematelo sopra un vassoio da portata e lasciatelo raffreddare in frigorifero per almeno un’ora prima di portarlo in tavola. Chi desidera renderlo ancora più goloso, può rivestire il rotolo con del coccolato bianco oppure fondente fuso e decorarlo con una manciata di pistacchi sminuzzati.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare un plumcake al pistacchio con cuore all'amarena

Per una colazione sfiziosa o per una merenda golosa, scoprite come preparare il plumcake al pistacchio e amarena. L'impasto del tradizionale plumcake si arricchisce in questa variante di due ingredienti insoliti, non previsti nella ricetta classica. Ecco...
Dolci

Come preparare una ciambella al pistacchio variegata al cioccolato

Preparare dei dolci richiede spesso del tempo e anche un po' di pratica. Tuttavia esistono diverse ricette facili e gustose da sperimentare anche se poco esperti. Uno di questi casi è la ciambella al pistacchio variegata al cioccolato. Una bontà soffice...
Dolci

Come preparare la crema al pistacchio

La crema al pistacchio è un dolce al cucchiaio morbido e leggero. Il sapore delicato del pistacchio e la consistenza spumosa degli albumi rendono questa crema un dessert insolito e raffinato. Il pistacchio apporta una discreta quantità di sali minerali...
Dolci

Come preparare il croccante al pistacchio

Oggi vi andrò a spiegare come preparare il croccante al pistacchio. Il croccante al pistacchio non è altro che una variante del torrone alle mandorle. Ha un livello calorico abbastanza elevato. Nonostante tutto una fettina non fa mai male a nessuno....
Dolci

Come preparare il dolce soffice di prugne in terrina

Il dolce soffice di prugne in terrina è un perfetto dessert da servire a fine pasto magari accompagnandolo con una crema inglese o con panna montata. È molto semplice da preparare e, per ottenere un eccellente risultato finale, è necessario scegliere...
Dolci

Come preparare la torta alla nutella e pistacchio

Preparare una torta con le proprie mani è un momento di grande ed intima soddisfazione. Poi, durante la degustazione della torta, il compiacimento aumenterà di certo. Per preparare una torta esistono alcuni ingredienti graditi solitamente a tutti. La...
Dolci

Come preparare la crema pasticcera al pistacchio

Negli ultimi anni si è diffuso sempre di più l'utilizzo del pistacchio in cucina, soprattutto per la preparazione di svariate tipologie di dolci. Il pistacchio rimane un ingrediente davvero particolare, che racchiude sapori indescrivibili grazie alla...
Dolci

Come preparare i cannoli di pasta fillo al pistacchio

I cannoli sono un dolce tipico della pasticceria siciliana. Si caratterizzano per la forma cilindrica, la cialda croccante ed il morbido ripieno. La ricetta tradizionale prevede una farcia con ricotta di pecora o bufala e gocce di cioccolato. Vengono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.