Come preparare il salmone alla griglia con porri e valeriana

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il salmone alla griglia è un ottima alternativa alla classica preparazione che lo vede accostato a primi piatti o secondi tipici della cucina italiana. Un piatto altrettanto buono, facile da preparare e veloce, il segreto sta semplicemente nella sua cottura che ne va della buona riuscita stessa del piatto. Inoltre, l’accostamento col porro e la valeriana ne esaltano il sapore rendendolo un piatto salutare ed altresì gustoso. Vediamo di seguito come preparare il nostro salmone alla griglia con porri e valeriana.

27

Occorrente

  • 1 kg di salmone fresco
  • Sale qb
  • Olio extravergine d’oliva qb
  • 250 gr di Porri
  • 500 gr di Valeriana
  • Aglio in polvere
  • Zucchero di canna
  • Acqua qb
  • Aceto bianco qb
  • 2 limoni
  • 1 sacchetto di plastica per la conservazione degli alimenti
37

Per prima cosa prepariamo i filetti di salmone freschi riponendoli in un sacchettino di plastica utilizzato per la conservazione degli alimenti aggiungendo l’aglio tritato, un pizzico di sale ed il succo di due limoni precedentemente spremuti e privati di eventuali noccioli. Richiudiamo la bustina e, dopo averlo mescolato per bene così che tutto il pesce si sia insaporito, riponiamola in frigorifero a marinare per almeno due ore. Il salmone si marinerà, in questo modo, perfettamente e il sapore sarà certamente squisitissimo.

47

Nel frattempo prepariamo il nostro contorno, puliamo tutti porri e la valeriana fresca da ogni residuo di terra e da eventuali foglie rovinate, laviamoli per bene sotto l’acqua corrente, tagliamo i porri a rondelle grossolane e a metà le foglie di valeriana, lasciamoli scolare per bene, li prepareremo quando metteremo a cuocere il pesce così da assaporarli ancora ben caldi.

Continua la lettura
57

Leviamo il salmone dal frigorifero e procediamo con la cottura. Questa fase è importantissima, se cotto troppo il salmone, infatti, risulterà troppo stopposo e, quindi, poco appetitosi. Ungiamo la griglia con dell’olio extravergine d’oliva e procediamo con l’accenderla tenendola a temperatura media, il salmone è molto delicato. Intagliate leggermente ambo i lati del salmone, posizionate i filetti sulla griglia e lasciate cuocere per 6 o 8 minuti per lato prestando attenzione che non si cucini troppo.

67

Nel frattempo riponete il porro e la valeriana in una padella antiaderente con dell’olio extravergine d’oliva, lasciate rosolare ed aggiungete lo zucchero di canna, un po’ di aceto bianco e dell’acqua, lasciate cuocere a fuoco lento così da ottenere un contorno caramellato, un ottimo contrasto con il dolce dello zucchero e il sapore deciso degli altri ingredienti. Infine servite il salmone grigliato ancora ben caldo accompagnato da un cucchiaio di porri e valeriana caramellati, un piatto, questo, che certamente accontenterà persino i palati più esigenti. Buon appetito!!!

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Attenzione alla perfetta cottura del salmone, se cuocerà troppo risulterà stopposo e poco appetibile!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Come fare i tranci di salmone in crema di porri

Il salmone insieme al tonno è forse il pesce più conosciuto al mondo. Tantissimi ne decantano le lodi, per il suo alto contenuto di proteine, i suoi pochi grassi, e le tante altre vitamine che apporta al nostro organismo. Sempre incluso nelle diete...
Pesce

Preparare il filetto di tonno alla griglia

Vogliamo consumare un buon piatto estivo salutare da cucinare alla griglia e trovare un'alternativa alla classica bistecca di carne? Abbiamo l'opportunità di scegliere un delizioso pesce adeguato per grandi e bambini. Nel seguente tutorial di cucina,...
Pesce

Come preparare il baccalà alla crema di porri

Il pesce è un alimento essenziale per chi segue una dieta sana ed equilibrata. Non tutti amano le carni delicate del pesce, dall'intenso sapore di mare. Ma chi non sa resistere a certi aromi troverà nel baccalà una sfiziosa delizia. Il baccalà si...
Pesce

Come preparare il pesce persico con porri e patate al curry

Spesso sul banco della pescheria troviamo dei filetti che sembrano molto comodi da preparare. Tuttavia a volte non sappiamo come valorizzarli e rischiamo di rovinarli. Infatti il pesce ha un sapore molto delicato che spesso si finisce per coprire. Con...
Pesce

Come preparare filetti di merluzzo ai porri e limone con erba cipollina

Nell'alimentazione di una persona non deve assolutamente mancare il pesce, in quanto è un alimento che fa molto bene alla salute. Questo perché contiene molto fosforo (utile per la memoria), tante vitamine e una quantità elevata di proteine.Le ricette...
Pesce

Come preparare il salmone freddo al balsamico

Se desiderare proporre in tavola un piatto prezioso per iniziare bene una cena importante, ecco a voi la ricetta per preparare il salmone fresco al balsamico. Si tratta a tutti gli effetti di un carpaccio abbinato a peperoni gialli, verdi e rossi. È...
Pesce

Come preparare il salmone marinato

La carne di salmone è gustosa e ricca dei salutari grassi Omega 3. Una buona ragione per consumarlo spesso, in famiglia o quando si hanno ospiti. Le ricette che lo vedono protagonista sono diverse. Si può servire come secondo, come antipasto o sotto...
Pesce

Come preparare gli involtini di salmone agli spinacini

Il salmone si presta bene in cucina. Viene utilizzato per le ricette più svariate, e ha un gusto delicato che lo rende adatto a molteplici abbinamenti. Nello specifico, utilizzeremo il salmone con degli spinacini freschi e del formaggio spalmabile per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.