Come preparare il semifreddo al Pandoro

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se per le feste natalizie intendiamo creare un dolce innovativo ed artigianale, possiamo farlo acquistando un pandoro classico, per poi aggiungerlo ad un semifreddo. Per questa particolare elaborazione, abbiamo bisogno di alcuni ingredienti, che man mano incontreremo nei passi successivi, dove ci sono le istruzioni su come preparare il semifreddo al pandoro.

25

Occorrente

  • Mascarpone 250 gr.
  • Zucchero 200 gr.
  • Cioccolato fondente 1 tavoletta
  • Panna per dolci 200 gr.
  • Vanillina 1 bustina
  • Burro q.b
35

Per cominciare, prendiamo il pandoro e lo tagliamo a fette verticali senza aprirlo, poiché lo faremo soltanto alla fine per la farcitura con il semifreddo. Tuttavia se preferiamo sbriciolarlo all'interno del suddetto preparato, allora utilizziamo uno avanzato, riducendolo in tanti piccoli pezzetti, proprio come facciamo con il pan di Spagna quando realizziamo la zuppa inglese. Adesso, mettiamo da parte il pandoro e ci dedichiamo alla preparazione del semifreddo, per cui prendiamo una ciotola e all'interno mettiamo del mascarpone, a cui uniamo dello zucchero bianco, e con una frusta manuale o elettrica, sbattiamo a lungo fin quando non assume un aspetto cremoso.

45

Nel frattempo prendiamo una tavoletta di cioccolato fondente e l'appoggiamo sul ripiano di un tavolo, e utilizzando un coltello a sega, ne ricaviamo tanti trancetti più o meno delle stesse dimensioni. A questo punto, li versiamo nel recipiente contenente la crema preparata in precedenza con mascarpone e zucchero, e amalgamiamo il tutto. Pendiamo una teglia, e dopo averla imburrata sul fondo e sui laterali, versiamo il semifreddo al suo interno livellando la superficie con un coltello o una spatola, dopodiché lo riponiamo nel congelatore per circa quattro ore, prima di servirlo su un piatto da portata.

Continua la lettura
55

In alternativa, se vogliamo realizzare un semifreddo con il pandoro, prendiamo il pandoro e lo tagliamo a fette. A parte frullimao i tuorli d'uovo con lo zucchero e montiamo gli albumi a neve con lo sbattitore. Uniamo i tuorli agli albumi e aggiungiamo il mascarpone. Creiamo una crema liquida e omogenea. Prendiamo un piatto da portata alto e prepariamo il nostro semifreddo. Prepariamo due macchinette di caffè, facciamole raffreddare emettiamo il caffè in una coppetta. Bagniamo le fette di pandoro nel caffè e sistemiamole nella pirofila. Alterniamo uno strato di crema con uno strato di pandoro. L'ultimo strato lo completiamo con il pandoro. Cospargiamo il semifreddo con lo zucchero a velo e lo poniamo nel congelatore per mezz'ora e poi nel frigorifero per un'altra mezz'ora, prima di servirlo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare il semifreddo di mascarpone e fichi

Per un pranzo o una cena speciale non deve mai mancare il dolce. Questo non va soltanto pensato in base al menù scelto. Ma occorre riuscire a renderlo unico, magari preparando un dessert fresco e originale. Uno dei più insoliti è senza alcun dubbio...
Dolci

Come preparare la crostata al cioccolato e Pandoro

Spesso nel periodo natalizio abbiano del pandoro in esubero e non sappiamo come consumarlo. Ci sono un sacco di dolci dove il pandoro è protagonista e viene utilizzato come base per creme, mousse, ripieni ecc. Può essere farcito, guarnito o semplicemente...
Dolci

Come preparare il semifreddo al torrone

Il semifreddo al torrone è un dolce molto gustoso. Potete mangiato in qualsiasi periodo dell'anno, non solo in quelli più caldi. Inoltre, è un alimento che piace a tutta la famiglia, agli adulti come ai più piccoli. Preparare la ricetta di questo...
Dolci

Come preparare un semifreddo al caffè

Quando non si ha molto tempo per cucinare ma si vuole comunque preparare un dessert per stupire i propri ospiti, è possibile optare per un dolce freddo. Tra quelli più amati in assoluto vi è senza dubbio il semifreddo al caffè, un dolce estremamente...
Dolci

Come preparare il semifreddo all'ananas

L'ananas è un frutto tropicale dalle molteplici proprietà. Infatti l'ananas è un potente antiossidante. Inoltre aiuta a bruciare i grassi. Questo frutto è adattissimo alla realizzazione di svariati tipi di dolci. In questa guida vedremo come preparare...
Dolci

Come preparare un semifreddo cioccolato e pistacchio

In cucina vengono preparate molte ricette prelibate. Tra dolci e salati ci si può sbizzarrire a creare dei nuovi piatti. Tra i primi piatti viene preparata ogni giorno la pasta, essa viene condita in diversi modi. Per esempio con la salsa fresca, al...
Dolci

Come preparare il semifreddo alla ricotta con cioccolato fondente

Se sei un amante del gusto e desideri scoprire una ricetta gustosa e tipicamente estiva, ti consiglio di leggere con attenzione i suggerimenti di questa guida, in quanto ti fornirò una serie di istruzioni su come preparare il semifreddo alla ricotta...
Dolci

Come preparare il semifreddo alle albicocche

All'interno della guida che andremo a sviluppare in modo molto veloce nei tre passi che seguiranno questa introduzione, andremo a occuparci di cucina. Per essere più precisi, tratteremo la tematica della preparazione dei dolci. Infatti, come avrete ben...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.