Come preparare il semifreddo alle mandorle

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare il semifreddo alle mandorle
17

Introduzione

Il semifreddo o parfait alle mandorle è un classico della pasticceria siciliana. Semplice e veloce da preparare, è ideale per concludere un pranzo o una cena con gli amici. Morbido ma al tempo stesso croccante e dal gusto delicato, delizierà piacevolmente il palato dei tuoi commensali. Dessert fresco e goloso, ideale per la stagione estiva, va realizzato con largo anticipo per compattarsi meglio in frigorifero. Hai già l'acquolina in bocca? Allora vediamo insieme come prepararlo.

27

Occorrente

  • Ingredienti per 8 persone: 7 uova, 450 gr. di zucchero, 150 gr. di zucchero a velo vanigliato, 750 ml di panna da montare, 300 gr di mandorle, 50 ml di liquore alla crema di cacao, qualche goccia di essenza di mandorle amare.
37

Caramellatura mandorle

Per preparare un goloso semifreddo, scegli prodotti di qualità e di origine nota. Pertanto, versa in una ciotola abbastanza ampia dell'acqua e le mandorle per ammorbidirle. Quindi, scolale per bene ed asciugale con della carta assorbente. Trasferiscile in una padella antiaderente ed aggiungi lo zucchero semolato. Accendi il fuoco e lascia caramellare le mandorle nello zucchero. Attenzione però a non farle bruciare. Quando avranno raggiunto la giusta consistenza, togli la padella dal fuoco. Fai poi raffreddare le mandorle su della carta da forno (o un piano di marmo) a temperatura ambiente.

47

Preparazione crema

Con un frullatore elettrico da cucina, trita bene le mandorle caramellate, senza ridurle però in polvere. Aggiungi quindi un pochino di liquore di crema al cacao e qualche goccia d'essenza di mandorle amare. Darai al tuo semifreddo un sapore unico ed inconfondibile. Amalgama gli ingredienti e mettili temporaneamente da parte. Con le fruste elettriche monta solo i tuorli delle uova con lo zucchero rimasto. Successivamente, aggiungi gli albumi già montati a neve in precedenza, lo zucchero a velo e la panna montata ben ferma. Mescola il tutto preferibilmente con un cucchiaio di legno con movimenti decisi dal basso verso l'alto. In questo modo, le uova e la panna non smonteranno.

Continua la lettura
57

Decorazione

Aggiungi le mandorle al composto con panna. Mescola il tutto molto dolcemente. Procurati quindi uno stampo a cassetta o un altro stampino dalla forma che più ti aggrada. Foderalo con della pellicola trasparente e versa la crema. Livella con una spatola o un coltello e conserva il semifreddo alla mandorle in freezer per circa 24 ore. Trascorso il tempo indicato, sformalo su un piatto da portata o su un vassoio qualunque. Quindi, taglialo a fette e stabilisci le porzioni. Prima di servirlo, decora il tuo semifreddo alle mandorle con del goloso cioccolato fuso. In alternativa, utilizza delle mandorle caramellate tritate o delle piccole foglioline di menta fresca. Vedrai che figurone con i tuoi ospiti!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Crea una glassa al cioccolato fondente da versare sopra il semifreddo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare il semifreddo al caffè con panna e vaniglia

In estate i dessert preferiti sono quelli freddi. Tanto che, il gelato e il semifreddo vengono sempre inseriti nel menù. Il semifreddo è una composizione che viene utilizzata maggiormente. Infatti, oltre a poterlo gustare semplice si può adoperare...
Dolci

Come preparare il semifreddo di mascarpone e fichi

Per un pranzo o una cena speciale non deve mai mancare il dolce. Questo non va soltanto pensato in base al menù scelto. Ma occorre riuscire a renderlo unico, magari preparando un dessert fresco e originale. Uno dei più insoliti è senza alcun dubbio...
Dolci

Come preparare il semifreddo al torrone

Il semifreddo al torrone è un dolce molto gustoso. Potete mangiato in qualsiasi periodo dell'anno, non solo in quelli più caldi. Inoltre, è un alimento che piace a tutta la famiglia, agli adulti come ai più piccoli. Preparare la ricetta di questo...
Dolci

Come preparare il semifreddo alle noci

Uno dei dolci più amati in Italia come nel mondo è il semifreddo alle mandorle: un dessert al cucchiaio che coniuga la dolcezza cremosa della panna ed la consistenza croccante della frutta secca. La caratteristica che lo differenzia dal gelato è di...
Dolci

Come preparare un semifreddo al caffè

Quando non si ha molto tempo per cucinare ma si vuole comunque preparare un dessert per stupire i propri ospiti, è possibile optare per un dolce freddo. Tra quelli più amati in assoluto vi è senza dubbio il semifreddo al caffè, un dolce estremamente...
Dolci

Come preparare il semifreddo all'ananas

L'ananas è un frutto tropicale dalle molteplici proprietà. Infatti l'ananas è un potente antiossidante. Inoltre aiuta a bruciare i grassi. Questo frutto è adattissimo alla realizzazione di svariati tipi di dolci. In questa guida vedremo come preparare...
Dolci

Come preparare un semifreddo cioccolato e pistacchio

In cucina vengono preparate molte ricette prelibate. Tra dolci e salati ci si può sbizzarrire a creare dei nuovi piatti. Tra i primi piatti viene preparata ogni giorno la pasta, essa viene condita in diversi modi. Per esempio con la salsa fresca, al...
Dolci

Come preparare il semifreddo al Pandoro

Se per le feste natalizie intendiamo creare un dolce innovativo ed artigianale, possiamo farlo acquistando un pandoro classico, per poi aggiungerlo ad un semifreddo. Per questa particolare elaborazione, abbiamo bisogno di alcuni ingredienti, che man mano...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.