Come preparare il sorbetto al limone e vodka

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare il sorbetto al limone e vodka
15

Introduzione

I sorbetti rappresentano un ottimo metodo specie in estate, per servire un dessert leggero e fresco dopo un pranzo. Quello al limone è sicuramente il più apprezzato, perché riesce a pulire il palato specie dopo aver mangiato del pesce. Le ricette in merito sono tantissime, e quindi in questa guida ne proponiamo una che prevede l'aggiunta di vodka. Nei passi successivi, troverete dunque tutte le indicazioni su come preparare il sorbetto per ottimizzare il risultato.

25

Occorrente

  • Limoni 5
  • Zucchero di canna 200 gr.
  • Vodka 100 ml.
  • Acqua q.b.
35

Mescolare acqua e zucchero di canna

Per fare questo gustoso e raffinato sorbetto dall'aspetto vellutato e dal gusto delicato ed inebriante, avete bisogno di vodka, zucchero di canna, buccia e succo di limone. Con tutto l'occorrente a disposizione, potete incominciare ad elaborare la ricetta. Innanzitutto prendete una ciotola media e versate lo zucchero di canna aggiungendo dell'acqua, e mescolando poi con un cucchiaio di legno fin quando non si dissolve del tutto.

45

Inserire il sorbetto nel congelatore

Una volta che il composto è perfettamente liquido, potete aggiungere del succo di limone opportunamente filtrato, e poi prendete la buccia e la grattugiate finemente spargendola a macchia di leopardo. A questo punto il composto lo versate in una pentola, e lo fate cuocere fin quando non raggiunge il grado di ebollizione. Una volta fatto ciò, adagiatelo in un scodella abbastanza capiente ed in grado di entrare nel vano congelatore. Prima di riporlo nell'elettrodomestico, aggiungete anche la vodka e poi mescolate con un cucchiaio per dissolverla uniformemente nel composto. A questo punto non vi resta che inserire il sorbetto nel congelatore, ed attenderne la solidificazione. Prima di procedere con l'ultimo fondamentale passo che serve a regalarvi il sorbetto, vale la pena sottolineare che il metodo appena descritto è il più semplice per far amalgamare gli ingredienti, ma anche un frullatore si rivela ideale per ottimizzare il risultato. In tutti i casi, dopo la preparazione procedete come descritto nel passo successivo.

Continua la lettura
55

Lavorare accuratamente il sorbetto

Per evitare che il vostro sorbetto a base di limone e vodka anziché tale diventi un comune ghiacciolo, è necessario lavorarlo accuratamente. Nello specifico si tratta di toglierlo un attimo dal congelatore quando è semi-solido, e poi schiacciare i cristalli di ghiaccio che nel frattempo si sono formati usando una forchetta. Fatto ciò lo riponete di nuovo nel congelatore, e dopo un paio d'ore procedete alla stessa maniera fino ad ottenere il sorbetto con un aspetto completamente vellutato, e quindi pronto per deliziare il palato dei vostri ospiti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare il sorbetto al lampone

Il sorbetto al lampone è un ottimo dessert, ideale per accompagnare piacevolmente un fine pasto. Si presenta con un aspetto colorato ed accattivante ed un sapore estremamente gustoso. La gradevolezza del lampone si unisce garbatamente al succo di limone....
Dolci

Come preparare un sorbetto al lime e zenzero

L'estate col suo caldo e coi suoi caratteristici odori è forse la stagione più amata. In cucina uno dei dolci più consumati proprio durante il periodo estivo è il gelato. In questa guida però avremo modo di vedere come preparare un dessert molto...
Dolci

Come preparare il sorbetto di melone

Il sorbetto è una bevanda dissetante, proposta durante pasti molto succulenti. Spezza la monotonia delle pietanze. In alcuni casi, separa i piatti a base di carne, da quelli di pesce. Trova approvazione da tutti i commensali per il suo gusto fresco....
Dolci

Come preparare il sorbetto al mandarino

Il sorbetto al mandarino è una ricetta veramente semplice, la cui preparazione non richiede l’utilizzo della gelatiera. Esso presenta un gusto molto più aromatico e profumato dell sorbetto al limone e può essere servito sia come digestivo dopo un...
Dolci

Come preparare un sorbetto ai frutti rossi

Quante volte, spesso dopo aver mangiato davvero troppo, ordinate nel vostro ristorante preferito un sorbetto in modo da digerire meglio il tutto? Sicuramente molto spesso. In seguito, in questa guida vedrete come preparare un sorbetto fai da te, non un...
Dolci

Come preparare il sorbetto al kiwi

Il sorbetto è un dolce tipicamente estivo. Si contraddistingue per un sapore dolce e squisito, ottenuto grazie all'aroma invitante della frutta fresca e soffice come la neve. La sua consistenza è molto più fine di una granita. Di conseguenza, tale...
Dolci

Come preparare il sorbetto al mango

Il sorbetto è una ricetta rapida e gustosa per rinfrescare le calde serate estive, soprattutto se viene preparato con della frutta di stagione. A tal proposito, il sorbetto al mango è l'ideale perché è ottimo da gustare anche a fine pasto e non è...
Dolci

Come preparare il sorbetto di uva

La storia del sorbetto, nonno del moderno "gelato" e cugino di "grattachecca" e "granita" risale a migliaia di anni fa.Nonostante questo, il sorbetto continua ancora oggi a deliziare i nostri palati in virtù della sua leggerezza, freschezza e delicatezza,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.