Come preparare il soufflé di mele con nocciole tostate

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il soufflé di mele con nocciole tostate è un goloso dessert che può essere presentato in tavola alla fine di un pasto in famiglia oppure a colazione assieme a una tazza di latte caldo. Non è difficile da preparare ma è necessario rispettare scrupolosamente le dosi indicate e i tempi di cottura.
Piace sempre a tutti e contiene ingredienti a basso costo. Leggendo la guida a seguire, non vi risulterà difficile comprendere come preparare il goloso soufflé di mele con nocciole tostate.

26

Occorrente

  • una mela
  • 300 g di formaggio spalmabile
  • 4 cucchiai di latte
  • 2 uova
  • 5 cucchiai di zucchero semolato
  • 2 cucchiai di farina
  • 80 g di nocciole
  • burro
  • cannella
36

Come preparare le nocciole

Per prima cosa versate le nocciole che avete a disposizione in una padella antiaderente e tostatele sul fuoco a fiamma vivace, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno. Appena inizieranno ad avere un odore più intenso, spegnete la fiamma e versatele sopra un piano di lavoro per evitare che continuino a tostarsi. Appena si saranno raffreddate sminuzzatele con un coltello pesante.
Mettete in un padella poco burro e fatelo scaldare. Aggiungete il trito di nocciole, un pizzico di cannella e due cucchiai di zucchero semolato. Quando lo zucchero si sarà caramellato, versate il preparato in una scodella.

46

Come preparare la mela

Sbucciate la mela e, dopo aver eliminato il torso, tagliatela a dadini. Mettete un'altra noce di burro nella stessa padella di prima e fatela sciogliere a fiamma dolce. Unite la dadolata di mela e rosolateli per qualche minuto fino a quando non assumeranno un colore dorato.
Prendete quattro cocotte e imburrate bene le pareti interne. Versateci dentro le mele così preparate e poi mettetele da parte.

Continua la lettura
56

Come preparare l'impasto

Separate gli albumi dai tuorli e versateli in due ciotole distinte. Sbattete rapidamente i tuorli, poi unite lo zucchero rimanente e il formaggio cremoso. Mescolate energicamente con una frusta fino a ottenere una crema omogenea. A quel punto aggiungete la farina setacciata e amalgamate il tutto con delicatezza.
Montate gli albumi a neve e aggiungeteli all'impasto principale effettuando con una spatola dei movimenti lenti dal basso verso l'alto. In questo modo eviterete di far perdere troppa aria agli albumi.

66

Come preparare e cuocere i soufflé

Versate l'impasto sopra le mele nelle cocotte e livellate la superficie con una spatola. Accendete il forno impostandolo sui 180°C e, appena avrà raggiunto la temperatura indicata, infornate i vostri dessert. Dopo circa venti minuti di cottura saranno pronti. Toglieteli dal forno e serviteli direttamente in tavola prima che si raffreddino. Se desiderate, potete accompagnarli con della crema inglese tiepida o con del gelato alla vaniglia.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come fare la torta di mele arancia e granella di nocciole

La torta di mele, arancia e granella di nocciole è un dessert squisito ed estremamente profumato. È perfetta da assaporare a colazione. È ottima per una merenda ricca di sostanze nutritive benefiche per l'organismo. Potete presentarla anche come fine...
Dolci

Come fare il porridge con mele e nocciole

La colazione è il pasto più importante della giornata perché ci fornisce tutte le sostanze nutritive per le nostre attività fisiche e mentali. Il porridge è il piatto tipico che si gusta nei paesi anglosassoni durante il pasto del mattino. Il porridge,...
Dolci

Ricetta: strudel di mele, pistacchi e nocciole

I dolci: che passione. Ne esistono di vari tipi e sono sempre pronti ad allietare il nostro palato e quello degli ospiti. Nelle serate uggiose, accanto a una tazza di tè o a fine pasto, sono in grado di dare una nuova prospettiva alla giornata e strapparci...
Dolci

Come preparare lo strudel alle nocciole

Chi di voi non ha mai fatto un viaggio in montagna e gustato un ottima fetta di strudel di mele, con una crema calda di vaniglia? Per me resta uno dei dolci più buoni che esistano, e ogni volta che posso ne assaggio una diversa versione e mi chiedo come...
Dolci

Come preparare le pere alle mandorle tostate

Se volete preparare un dessert gustoso ma non eccessivamente calorico, questa ricetta fa proprio al caso vostro. Le pere alle mandorle tostate sono semplici da preparare ma golose e solitamente piacciono sia agli adulti che ai bambini. Potete servirle...
Dolci

Come preparare il soufflé al cioccolato fondente

Il soufflé al cioccolato fondente è un dessert particolarmente apprezzato da chi ama concludere il pasto con qualcosa di sfizioso. Piace sia agli adulti che ai bambini ed è ottimo da servire assieme a della crema inglese o con panna montata aromatizzata...
Dolci

Come preparare il soufflè al cioccolato

Il soufflé al cioccolato è un dessert al cucchiaio molto semplice da preparare. Ideale quando si ha fretta o per una cena all'improvviso, questo dolce vi consentirà di concludere il pasto nel migliore dei modi, essendo solitamente gradito sia dagli...
Dolci

Come preparare il semifreddo alla crema di nocciole

Se desiderate realizzare un semifreddo gustoso da presentare in tavola per concludere in dolcezza una cena speciale, provate a realizzare questo a base di crema di nocciole. È cremoso, delicato ed è caratterizzato da un accentuato sapore di nocciole...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.