Come preparare il soufflé di zucchine

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Come ben saprete, in cucina esistono molte idee innovative per rendere gli alimenti, e più in generale le pietanze, sempre più buoni e saporiti. Un piatto sfizioso e ricco di sapore, è senza dubbio il soufflé di zucchine. È una ricetta facile ed eccellente, allestita con pochissimi ingredienti, facili da reperire, così da poter assaporare questo ortaggio in maniera diversa. In questa guida, vi illustrerò tutti i principali passaggi da compiere per preparare il soufflé di zucchine con i fiocchi. Vediamo quindi come procedere.

26

Occorrente

  • 1 kg di zucchine
  • 50 gr di burro
  • qualche scaglia di formaggio
  • 3 tuorli
  • 4 albumi
  • sale q.b.
  • acqua salata q.b.
36

Preparare un buon soufflé potrebbe sembrare, all'apparenza, un'operazione molto complicata, ma a conti fatti, non è assolutamente così. La parte più importante della ricetta riguarda la cottura del soufflé, che per considerarsi davvero riuscito, deve necessariamente gonfiare. Questa caratteristica si ottiene grazie all'albume, che montato a neve, aggrega particelle d'aria che fanno aumentare notevolmente il volume, rendendolo soffice e delicato. Inoltre, il calore del forno aiuta a far crescere il prodotto. Naturalmente, potete utilizzare tutti i tipi di verdure, ma in questa caso, utilizzerete le zucchine.

46

Iniziate la preparazione lavando con cura la verdura, quindi tagliatele a pezzetti e fatela cuocere nell'acqua salata. Appena raggiunta la giusta cottura, frullate le zucchine per ottenere una crema liscia e priva di grumi. Nel frattempo, sciogliete il burro in un tegame, e versatevi il passato di verdure, dopodiché lasciate tutto sul fuoco per circa cinque minuti. Fatto ciò, fate intiepidire il tutto, per poi inserire il formaggio a pezzi, i tuorli e gli albumi montati a neve. Adesso non vi resta altro che versare il vostro creato in uno stampo imburrato e metterlo nel forno a 180°, per circa trenta minuti. Per evitare che il vostro contenuto si sgonfi, è fondamentale preriscaldare inizialmente l'apparecchio a 220°, per poi tenerlo ad una temperatura media compresa tra 160° e i 180°.

Continua la lettura
56

Il soufflé deve essere servito a tavola appena estratto dal forno, quando sarà raddoppiato del suo volume, dorato e soprattutto croccante. È indispensabile la scelta degli stampini, che devono essere sempre rotondi, con le pareti alte e lisce, formato da un materiale che possa direttamente passare sul tavolo. Per evitare che durante la cottura esso non fuoriesce dalla formina, non bisogna riempirla oltre i 2/3, per permettere al volume di aumentare liberamente. Naturalmente prima di infornarlo, potete aggiungere qualche scaglia di formaggio, in modo da ottenere una crosta dorata.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non spegnete mai il forno durante la cottura del soufflé.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare il soufflé di porcini

Il soufflé ai porcini è un rinomato piatto della tradizione culinaria francese che ha avuto un'ampia diffusione anche sulle tavole italiane. È una ricetta che prevede l'utilizzo di ingredienti facilmente reperibili e che vanno assemblati in maniera...
Antipasti

Consigli per preparare il soufflè al formaggio

Il soufflè al formaggio è un piatto francese che viene cotto in modo delicato in forno a bagnomaria. La sua caratteristica è quella di avere una bella crosticina dorata in superficie ma all'interno appare morbido, umido e spumoso e si scioglie in bocca...
Antipasti

Come preparare un soufflé di spinaci

Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette indicazioni su come è possibile preparare un sufflé di spinaci. Quest'ultimo si può proporre durante una cena con amici o parenti. Il soufflé deve essere accompagnato...
Antipasti

Come preparare i mini soufflé al prosciutto cotto

Il soufflé è una caratteristica pietanza dalle origini francesi, che si presta ad essere preparata sia nella versione dolce che in quella salata. La parola "soufflé" indica la condizione di "soffiato", ossia gonfiato, che acquisisce il composto una...
Antipasti

Come preparare il soufflé di gorgonzola

Il gorgonzola è uno dei formaggi più amati e più diffusi. Possiamo mangiarlo semplicemente con un po' di pane o utilizzarlo per la realizzazione di gustose ricette. In questa guida vedremo come preparare degli sfiziosi soufflé al gorgonzola. Il gusto...
Antipasti

Come preparare il soufflé di carote e formaggi

Il soufflé di carote e formaggi è un goloso antipasto che deve essere presentato in tavola appena tolto dal forno. Ha un sapore delicato che può essere abbinato a quello del prosecco. Realizzando questo piatto usando materie fresche di ottima qualità,...
Antipasti

Come preparare il soufflé di finocchi

Il finocchio è l'alimento ideale per chi tiene alla propria forma fisica, è un ortaggio con ridotto contenuto calorico, povero di grassi e ricco di fibre e di vitamine. Questo piatto è abbastanza leggero ed è consigliato soprattutto in estate. Ecco...
Antipasti

Come preparare il soufflé di champignons

Se siete alla ricerca di una ricetta gustosa con la quale sorprendere amici e familiari, allora siete capitati proprio nel posto giusto. Sicuramente il soufflé di champignons fa al caso vostro. Preparare questo piatto è abbastanza difficile, soprattutto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.