Come preparare il succo di pomodoro

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
Come preparare il succo di pomodoro
16

Introduzione

Nella semplice rotondità del pomodoro, sono racchiuse moltissime virtù benefiche per la nostra salute! Insostituibile nella preparazione di sughi prelibati o servito a fette per completare una freschissima caprese, il pomodoro è ottimo anche da bere! Il succo di pomodoro è un vero e proprio elisir di benessere, ricco di Vitamina C e antiossidanti! Inoltre, il succo di pomodoro contiene pochissime calorie, che lo rendono la bevanda ideale per chi vuole mantenere una linea perfetta! Anche se è ormai possibile acquistarlo nei supermercati, il succo di pomodoro preparato in casa è decisamente impareggiabile. Andiamo allora a scoprire insieme come preparare il succo di pomodoro.

26

Occorrente

  • 2 Kg di pomodori
  • 2 limoni
  • Sedano per guarnire
  • Sale
  • Pepe
36

Il pomodoro è un alimento molto importante e può aiutarci a mantenerci giovani e il perfetta salute. È un'importante fonte di potassio, di Vitamina C ed E, e sono poco energetici. Ci basti pensare che 300 grammi di pomodori forniscono solo 50 calorie! Inoltre rappresentano anche la maggior fonte di licopene, il pigmento carotenoide che li rende rossi. Secondo studi recenti, il licopene contribuirebbe in modo efficace nel combattere l'osteoporosi e nella prevenzione di alcune forme di cancro, riducendo i danni provocati dai radicali liberi.

46

Per la preparazione del succo, i pomodori dovranno essere maturi e succosi, ma non spaccati. Anche la buccia dovrà presentarsi intatta. Laviamo i pomodori ed asciughiamoli. Andiamo quindi a a rimuovere la parte verde superiore. Ora, tagliamoli a pezzetti e passiamoli al setaccio aiutandoci con una spatola di legno, o meglio ancora nel frullatore. Andiamo quindi ad incorporare alla polpa di pomodoro il succo di 2 limoni. Filtriamo il tutto con un colino. A questo punto, con l’aiuto di un semplice imbuto, versiamolo all'interno di una bottiglia, meglio se di vetro con tappo ermetico. Andiamo quindi a riporlo nel frigorifero. Generalmente il succo di pomodoro si conserva per un paio di giorni, poi tende a diventare troppo acido ed inizia a far pizzicare la lingua. Controlliamo anche che sulla superficie non si formi una patina bianca, che indica quando il succo non è più fresco ed è ora di buttarlo.

Continua la lettura
56

Il composto ottenuto deve essere denso ed omogeneo. Il sapore sarà naturalmente più forte di quello di tutti gli altri succhi di frutta che siamo soliti consumare. Nel caso il succo risultasse leggermente acido, ci basterà aggiungere un pochino di zucchero. Questa prelibata bevanda può essere consumata liscia o condita. Per preparare un perfetto Bloody Mary, al momento di servirlo (rigorosamente freddo ed in bicchieri trasparenti per non perdere nulla del suo bel colore rosso) aggiungiamo un pizzico di sale e pepe, qualche goccia di succo di limone, qualche goccia di tabasco e salsa Worcester. Mescolare tutto molto bene. Guarniamo quindi il nostro cocktail con un gambo di sedano e dei cubetti di ghiaccio.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Serviamo il nostro cocktail accompagnato da arachidi e pistacchi
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come fare i pomodori ripieni al vapore

In questo articolo vi spiegherò come fare i pomodori ripieni al vapore. I pomodori rientrano fra gli ingredienti principali della dieta mediterranea, e noi italiani amiamo molto i pomodori.I pomodori possono vantare notevoli proprietà antiossidanti...
Dolci

3 dolci con le albicocche

Le albicocche sono dei frutti ricchi di beta-carotene (vitamina A), vitamina C e licopene. Si pensi che soltanto tre albicocche contengono circa il 30% della dose giornaliera raccomandata di vitamina A. Questa combinazione di sostanze nutritive è una...
Antipasti

Ricetta: spiedini di patate, pomodorini e pistacchi

La ricetta che andiamo a presentarvi, è davvero invitante, inoltre una soluzione particolarmente adatta per chi è vegetariano, ma anche per gli onnivori, in quanto può rappresentare un semplice spuntino, oppure un pasto completo. Gli spiedini di patate,...
Consigli di Cucina

5 alternative all'aceto

L'aceto è un alimento molto utilizzato sia in cucina, sia come prodotto per pulire la casa; le sue proprietà sono particolari e consentono di dare sapori unici ai piatti che condiscono. Non tutti sanno che vi sono almeno 5 alternative all'aceto, che...
Consigli di Cucina

Bimby: come fare una bevanda dimagrante allo zenzero

In natura esistono una serie di prodotti che fanno bene al nostro organismo, come ad esempio lo zenzero, una pianta ad alto contenuto curativo. Una bevanda a base di quest'ultimo serve da stimolante, antinfiammatorio e come digestivo. Lo zenzero ha anche...
Consigli di Cucina

Come abbinare il tè ai cibi salati

Il tè è una bevanda importata dall'India ai tempi della colonizzazione inglese, ed è proprio dagli inglesi che questa bevanda ha preso il sopravvento in Europa. La tradizione richiede, che dato che si tratta di una bevanda zuccherata, i suoi abbinamenti...
Cucina Etnica

Come preparare lo Jagertee

Lo Jagertee è una deliziosa bevanda calda alcolica e zuccherina di origini austriache. Ampiamente consumata e conosciuta nei paesi di origine e lingua germanica, ed anche in parte dell'Italia alpina nel Tirolo, il suo nome significa letteralmente "tè...
Analcolici

I migliori cocktail con estrattore di frutta

Freschi, gustosi e colorati, i cocktail a base di frutta saranno molto apprezzati dai vostri ospiti, soprattutto nel periodo estivo. Che siano alcolici o meno, poco importa. La regola fondamentale per dei buoni cocktail è sempre: frutta di stagione biologica....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.