Come preparare il sushi in casa

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il sushi rappresenta sicuramente uno dei piatti tipici del mondo orientale ed in particolare del Giappone. Al giorno d'oggi però questo alimento è diventato estremamente apprezzato e diffuso anche nel mondo occidentale. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, come poter preparare il sushi a casa.

25

Occorrente

  • Hangiri
  • Coltello affilato a lama liscia
  • Stuoia di bambù
  • 500 gr di riso Kome, specifico per sushi
  • Alcuni fogli di alga nori e alga kombu (quest'ultima opzionale)
  • 150 ml di aceto di riso
  • 60 gr di zucchero semolato
  • 5 gr di sale
  • 600 ml di acqua
  • Wasabi, zenzero e salsa di soia q.b.
35

Procurarsi gli ingredienti

La prima cosa da fare consiste sicuramente nel procurarsi tutti gli ingredienti necessari alla realizzazione della ricetta. Essi sono facilmente reperibili nei negozi specifici oppure nei supermercati ben forniti. A questo punto si può cominciare: lavate il riso sotto l'acqua fredda e fatelo riposare, dopo averlo scolato, per circa un quarto d'ora. Successivamente disponetelo all'interno di un recipiente con dell'acqua ed aggiungetevi un pezzo di alga kombu tagliato.

45

Cuocere il riso

Dedicatevi nel frattempo alla preparazione dell'hangiri, la ciotola in legno caratteristica adatta a contenere il riso pronto. Bagnatela sotto l'acqua fredda e asciugatela tamponando con un canovaccio pulito. In alternativa potrete usare un qualsiasi altro contenitore che non sia di metallo. In un pentolino versate adesso l'aceto di riso, zucchero e sale, mescolate e fate sciogliere tutto a fuoco lento. Quando risulterà del tutto trasparente spegnete il fuoco e lasciate raffreddare. Non appena il riso comincerà a bollire abbassate al minimo e continuate la cottura per altri dieci minuti circa. Infine spegnete e lasciate in pentola per altri dieci minuti. Terminata la cottura trasferite tutto il riso nell'hangiri. Prendete la ciotola con la mistura di aceto e distribuitela sul riso facendola colare in modo più uniforme.

Continua la lettura
55

Servire

Attenzione a usare il cucchiaio o la spatola di taglio per mescolare il riso, in modo che non si schiacci. Una volta che sarà a temperatura ambiente noterete che il riso ha assunto un aspetto traslucido: bagnate un canovaccio con acqua fredda, strizzatelo e ponetelo sopra il riso. Prima di passare alla preparazione delle varie tipologie di sushi dovrete preparare il resto degli ingredienti. Il pesce e le verdure andranno tagliati a bastoncini dello spessore di un centimetro tranne nel caso del temaki in cui dovranno essere più sottili, mezzo centimetro circa. Per le dosi di verdure e pesce calcolate 100 grammi per ogni persona. A questo punto non vi resta altro che servire in tavola il vostro gustoso sushi e deliziare gli ospiti accompagnandolo con delle salse particolari.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare le lasagnette ai pomodori disidratati

Cosa c'è di meglio di un buon primo piatto per avviare un pranzo in famiglia o tra amici? Questa pietanza ci permette di dare libero sfogo alla nostra fantasia, perché si presta a qualunque tipo di ricetta. L'ingrediente base, naturalmente, è la pasta....
Primi Piatti

Come preparare la vellutata di piselli allo yogurt

Se vuoi portare il colore e il gusto della primavera sulla tua tavola, ecco per te la ricetta di un piatto raffinato e gustoso: la vellutata di piselli allo yogurt. Si tratta di una soffice crema di piselli arricchita dal profumo della menta, dalla croccantezza...
Primi Piatti

Come preparare i maccheroni al ragù di nasello

Il nasello o merluzzo è uno dei pesci più ricercati al mondo, perché da esso, i pescatori lo sanno bene, non si butta via mai niente. Dalla coda e dalla testa si ricavano le famose farine di pesce, dal fegato, l'olio di fegato di merluzzo, ricco di...
Primi Piatti

Come preparare le tagliatelle con nasello e vongole

Quando arriva il periodo estivo l'ideale è preparare un buon piatto di pesce, qualcosa di nuovo e fresco ideale da presentare anche ai propri commensali. Nella guida vedremo come accostare il nasello e le vongole insieme ad un piatto di pasta fresca...
Primi Piatti

Come preparare un cous cous di orzo primaverile

L'estate si avvicina sempre di più, quindi vi sono persone che preferiscono mantenersi in forma. Ma in primavera già si inizia ad andare in palestra e a mangiare sano. Tra i piatti che vengono preparati, troviamo l'insalata di pollo, l'insalata di riso,...
Primi Piatti

Come preparare il risotto con gamberetti e zucchine

Ecco bello e pronto, un nuovo piatto a base di pesce ed anche di verdure. Cercheremo infatti di portare in tavola, non solo il gusto del pesce, grazie ai crostacei, come i gamberi, che andremo ad utilizzare, ma anche il sapore e la bontà delle verdure,...
Primi Piatti

Come preparare i fagottelli di stinco al cappuccino

Preparare dei piatti diversi a volte sembra una cosa molto difficile in quanto siamo abituati a cucinare la maggio parte delle volte sempre gli stessi piatti. Per coloro però che amano diversificare il menù, una ricetta molto particolare da preparare...
Primi Piatti

Come preparare la lasagna alla genovese

La lasagna è uno di quei piatti, preparati durante il periodo invernale. I modi per preparare la lasagna possono essere tantissimi: in bianco con besciamella e mozzarella, con il ragù di carne, ai funghi, al pesto ecc. In questa guida però, si parlerà...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.